18°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Pausini, cancellate le due date di Eboli: ha l'otite

oggi e domani

Laura Pausini cancella le due date di Eboli: ha l'otite

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Notiziepiùlette

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

3commenti

Data - Ora inizio 04/02/17 - 21:00

Data - Ora fine 04/02/17 - 23:00

Tipologia Teatro

Dove Teatro al Parco, parco Ducale

Località Parma

Parco Ducale , 1 , 43125 Parma PR , Italia

Teatro al Parco

Genitori, confessione di sei ragazze

"La parola padre", scritto e diretto da Gabriele Vacis

Genitori, confessione di sei ragazze

Un momento dello spettacolo

Ricevi le news
0

Le vite, i sentimenti, le paure, le diverse identità nei racconti di sei ragazze attrici dell`Europa di oggi in «La parola padre», il nuovo spettacolo scritto e diretto dal maestro del teatro italiano Gabriele Vacis, che approda a Parma sabato alle 21 a «Serata al Parco», la rassegna sulla scena contemporanea del Teatro delle Briciole.
Dopo lo spettacolo la compagnia incontra il pubblico, conduce Fabrizia Dalcò, autrice del blog «In genere: dedicato a donne e uomini». Vite, sentimenti e paure emergono dal corpo e dal profondo di sei giovani testimoni del nostro tempo, in un racconto lancinante di una resa dei conti con il padre fatta di richieste e delusioni, di appelli e indifferenze, di dolcezze e di scompensi.
Vincitore del Premio Best Actress 2012 all’XI International Theatre Festival Apollon di Fier, in Albania, e del Premio Adelaide Ristori al Mittelfest 2014 come migliore attrice a tutte le interpreti, «La parola padre» è interpretato da Irina Andreeva (Bulgaria), Alessandra Crocco (Italia), AleksandraGronowska (Polonia), Anna Chiara Ingrosso (Italia), Maria Rosaria Ponzetta (Italia), Simona Spirovska (Macedonia).
Roberto Tarasco firma scenofonia e allestimento, coordinamento artistico di Salvatore Tramacere.
A produrlo è Koreja, nell’ambito del Progetto Archeo. S., finanziato dal Programma di Cooperazione Transfrontaliero IPA Adriatico. LeadBeneficiary il Teatro Pubblico Pugliese.
Sei giovani attrici, selezionate durante un giro di seminari tenuti da Koreja nell’Europa centro orientale, si incontrano in uno dei tanti crocevia del presente, quei «non luoghi» che frequentiamo senza vedere. Ola, Anna Chiara, Simona, Irina, Alessandra, Rosaria: tre sono italiane, una è polacca, una è bulgara, una è macedone. Tutte parlano più o meno inglese.
Quali sentimenti coltivano sei ragazze di nazionalità diverse, che si parlano attraverso una lingua comune superficiale? Hanno memorie comuni? Che storie possono raccontarsi e raccontare? E, soprattutto hanno una storia comune da raccontare? Immagini, danze, musiche e parole che frullano identità impossibili, mobili, fluide. Scintille di senso imprevedibili.
Tutte hanno conti in sospeso con la loro patria, tutte hanno conti in sospeso con i loro padri.
«Con le sei ragazze ho fatto lunghe interviste che ho ripreso in video – racconta Vacis nelle note di regia -. Più che interviste sono sedute psicanalitiche. Ho chiesto loro di raccontarmi quando hanno avuto davvero paura, quando si sono sentite al sicuro. La paura è il sentimento dominante del nostro tempo. Perché possediamo tanto. Perlopiù cose. Quindi abbiamo paura che gli altri, che il resto del mondo, a cui abbiamo rubato il tanto che abbiamo, ci presenti il conto. Abbiamo paura che ce lo portino via. Alle sei ragazze ho chiesto di raccontare storie, non ho chiesto opinioni. Sono venute fuori testimonianze diverse: se una ha vissuto sei, sette anni sotto il comunismo, ha paure e desideri diversi da una che discende da Alessandro il Macedone. Per queste ragazze è molto importante raccontare il padre. E la parola padre ha la stessa radice semantica della parola patria».
I biglietti si acquistano al Teatro al Parco, allo Iat di Piazza Garibaldi, alla Tabaccheria Lottici di Piazza Ghiaia, online sul sito www.vivaticket.it.
Per informazioni è possibile rivolgersi allo 0521 992044, 983430, www.solaresdellearti.it/teatrodellebriciole. R. Cu.

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

5commenti

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

anteprima gazzetta

L'export made in Parma vola: +13% nel secondo trimestre

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

INCIDENTE

Autocisa, un'auto si ribalta in galleria: i soccorsi arrivano (anche) in elicottero Foto

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

3commenti

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

2commenti

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MONTAGNA

Fungaiolo ferito in zona Prato Spilla

Il Soccorso alpino sta intervenendo

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

1commento

CALCIO

Gobbi a Bar Sport: "A Napoli per tentare di fare punti" Video

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

7commenti

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

Aggressione

"Violento predatore sessuale", condanna tra 3 e 10 anni a Bill Cosby, il papà de "i Robinson"

sicurezza

Abbandono bimbi in auto: via libera del Senato al ddl "seggiolini"

SPORT

Lega pro

Berlusconi compra il 100% del Monza. Galliani ancora al suo fianco

SOFTBALL

Collecchio Under 13, la fotogallery delle finali nazionali

SOCIETA'

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel