-1°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

brad pitt & charlize theron

gossip

Brad Pitt e Charlize Theron stanno insieme (secondo la stampa inglese)

L'espressività della danza "catturata" in 25 scatti: mostra a Bibbiano

FOTOGRAFIA

L'espressività della danza "catturata" in 25 scatti: mostra a Bibbiano Foto Video

Marco eliminato, allievi Amici occupano la scuola

Foto da Instagram di Marco Alimenti

televisione

Marco eliminato dal professore di ballo: gli allievi di Amici occupano la scuola

Notiziepiùlette

Il CineFilo

CINEMA

Da Maria Stuarda al film-realtà "Mia e il leone bianco": i consigli del Cinefilo Video

di Filiberto Molossi

Data - Ora inizio 25/11/17 - 15:00

Data - Ora fine 25/11/17 - 17:30

Tipologia Arte e Cultura

Dove Chiesa Collegiata di San Bartolomeo

Località Busseto

Via Pietro Balestra , 20 , 43011 Busseto PR , Italia

Busseto

Presentazione del restauro della Chiesa della Trinità

Presentazione del restauro della Chiesa della Trinità
Ricevi le news
0

Busseto – Chiesa Collegiata di San Bartolomeo Apostolo Sabato 25 novembre 2017 ore 15-17 "AH! SI', BEN MIO..." PRESENTAZIONE RESTAURO - VISITA GUIDATA – CONCERTO "Ah! sì, ben mio, coll'essere io tuo, tu mia consorte, (G. Verdi, Il trovatore, atto III) I versi di Manrico dall’opera “Il trovatore” per annunciare il restauro di un importante Luogo Verdiano. Con Visite Guidate di Elena Bonilauri e Alessandra Mordacci ed il Concerto di Luca Antoniotti e Alessandra Vavasori. Musiche di Tarquinio Merula, Johann Sebastian Bach, Max Reger. Sabato 25 Novembre 2017 a Busseto! La Parrocchia San Bartolomeo Busseto, con la collaborazione dell’Associazione Culturale Artistica "Amici di Verdi" - Busseto e il patrocinio del Comune di Busseto, organizza Sabato 25 novembre l’evento “Ah! Sì, ben mio, coll’essere io tuo, tu mia consorte - La chiesa della Trinità di Busseto Luogo Verdiano - Presentazione del Progetto di Restauro”. Il piccolo oratorio, cui accede dalla navata destra della Collegiata di San Bartolomeo, è annoverato tra i luoghi verdiani perché qui, il 4 maggio 1836, il musicista si unì in matrimonio con Margherita Barezzi. L'abside racchiude un capolavoro di Vincenzo Campi: La SS. Trinità con le Sante Apollonia e Lucia (1579). Il programma prevede alle 15.00 l’introduzione del parroco mons. Stefano Bolzoni che annuncerà i prossimi lavori di restauro con fondi dell’8x1000 (progetto strutturale ing. Maurizio Ghizzoni; progetto architettonico arch. Giovanni e Simona Rossi) e la campagna di crowdfunding che si intende avviare, tramite una piattaforma Internet, a sostegno del progetto. A seguire, la visita guidata da Elena Bonilauri e Alessandra Mordacci all’altare del matrimonio verdiano e al dipinto del Campi. Alle 16.00 si svolge il concerto “Musica est lumen tuum” con il mezzosoprano Alessandra Vavasori e, all’organo “Serassi/Tamburini”, Luca Antoniotti, specialista di Bach (nel 1992 ha vinto, unico italiano nella storia del concorso, il Premio Bach al Concorso Internazionale di Lipsia) e uno degli organisti italiani più premiati nei concorsi. In programma musiche di Tarquinio Merula, Johann Sebastian Bach e Max Reger. Di Bach saranno eseguiti alcuni inni di derivazione luterana, per ricordare che cinquecento anni fa, il 31 ottobre 1517, Martin Lutero espose sue celebri tesi: primo passo di quella Riforma che apriva il solco dello spirito europeo e che modificò la storia del mondo. Il concerto vuole anche celebrare il grande compositore e organista Tarquinio Merula (1595 –1665), una delle figure piú importanti del primo Seicento musicale lombardo, di sicuro la piú rappresentativa e autorevole dopo quella del sommo Claudio Monteverdi. Merula nacque il 25 novembre 1595 a Busseto, come documenta l’atto di battesimo conservato nell’Archivio della Parrocchia di San Bartolomeo. La cittadina, che duecento anni dopo diede i natali a Giuseppe Verdi, faceva allora parte della diocesi di Cremona. Istruito nelle lettere e nella musica dallo zio Pellegrino Merula, parroco della Chiesa di S. Nicolò in Cremona, a vent’anni Tarquinio era già famoso. Nel 1615 furono stampati a Venezia i suoi primi lavori e da allora, nell'arco di trentacinque anni, pubblicò ben diciassette raccolte tra musica vocale sacra, profana e strumentale. Ebbe prestigiosi incarichi professionali a Cremona, a Lodi, nel 1624 fu nominato a Varsavia organista di chiesa e di corte del re di Polonia e di Svezia, ma due anni più tardi rientrò a Cremona; poi fu a Bergamo, Venezia e infine ancora a Cremona fino alla morte che avvenne il 10 Dicembre del 1665 e fu sepolto nella chiesa di S. Lucia all'altare del SS. Crocifisso. Di Merula sarà eseguita la stupenda “Hor ch’è tempo di dormire”, nella quale Maria intona un’ipnotica e angosciante Ninnananna a Gesù Bambino, prefigurandogli il terribile destino che lo aspetta.

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Ciclista caduto a Cabriolo: sul posto anche l'elicottero del 118

FIDENZA

Cabriolo: ferito un ciclista caduto in via Ponte Nuovo Video

L'uomo ha riportato ferite di media gravità

APPELLO

Massacro di Natale, i giudici: «Alessio senza pietà, ma subalterno al padre ed educato al cinismo e alla violenza»

anteprima gazzetta

Pm10: 8 sforamenti nei primi 20 giorni di gennaio

FELINO

Auto fuori strada a Poggio Sant'Ilario: gravi due ragazze

Soragna

Buttano i rifiuti in tangenziale ma il sindaco li fa multare

3commenti

san leonardo

Auto in fiamme in via Milano La spaventosa sequenza video

WEEKEND

Benedizioni degli animali, escursioni e falò: l'agenda della domenica

Gazzareporter

Suggestioni pazzesche con i colli parmensi e il castello di Torrechiara Le foto

FIDENZA

Chiusi fuori casa dai ladri

1commento

FIDENZA

È morto il professor Rossini

VIDEOSORVEGLIANZA

Il vicesindaco Bosi: «Palasport a rischio furti. Interverremo»

PARMA

Donati al Senegal i vecchi arredi della Scuola per l'Europa Video

COLLECCHIO

Addio a «Gigetto», casaro appassionato di moto

1commento

Intervista

Raphael Gualazzi: «A Parma torno sempre volentieri»

QUATTRO CASTELLA

"Il fantasma protegge il castello": il Bianello fra suggestione, storia e turismo Video-intervista

Sono tante le storie legate al maniero matildico. Parla l'assessore alla Cultura Danilo Morini

1commento

COMUNE

Domenica ecologica: niente veicoli inquinanti entro l'anello delle tangenziali fino alle 18,30

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Cesare Battisti e il peccatore che vive in noi

di Michele Brambilla

IL DISCO

Led Zeppelin I, quando la leggenda ebbe inizio Video

di Michele Ceparano

ITALIA/MONDO

Migranti

Il cargo inviato da Tripoli ha raggiunto i profughi in difficoltà

aumenti

Da ansia a dolori muscolari, sale il prezzo di 800 farmaci

SPORT

20a giornata

Il Napoli piega la Lazio. Atalanta, che cinquina Risultati e classifica

Cortina

Vonn, annuncio choc: "Finisce qui". Quell'abbraccio con la Goggia che commuove Foto

SOCIETA'

cucina

"Il sale rosa dell'Himalaya è un bluff: è impuro e costa il doppio"

12 tg parma

A Parma il fenomeno "Momo": allarme sui cellulari dei giovanissimi Video

MOTORI

MOTORI

Citroën: ecco C3 Uptown, l'auto «pour homme»

CROSSOVER

Fiat 500X: ecco la versione Mirror Cross