17°

28°

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Data - Ora inizio 16/03/18 - 10:00

Data - Ora fine 16/03/18 - 23:59

Tipologia Arte e Cultura

Dove Sede Centrale dell'Ateneo

Località Parma

MOSTRE

“La Medicina Veterinaria nella Prima Guerra Mondiale”

“La Medicina Veterinaria nella Prima Guerra Mondiale”
Ricevi le news
0

Venerdì 16 marzo, alle ore 10, nell’Atrio delle Colonne della Sede Centrale dell'Ateneo (via Università 12), verrà inaugurata la mostra La Medicina Veterinaria nella Prima Guerra Mondiale, organizzata a Parma dal Dipartimento di Scienze Medico-Veterinarie in collaborazione con il Sistema Museale di Ateneo.

Venerdì 16 marzo, alle ore 10, nell’Atrio delle Colonne della Sede Centraledell'Ateneo (via Università 12), verrà inaugurata la mostra La Medicina Veterinaria nella Prima Guerra Mondiale, organizzata dal Dipartimento di Scienze Medico-Veterinarie in collaborazione con il Sistema Museale di Ateneo.

Dopo i saluti del Rettore Paolo Andrei, dell’Assessore del Comune di Parma alla Partecipazione e ai Diritti dei Cittadini con delega al Benessere Animale Nicoletta Paci, del Direttore del Dipartimento di Scienze Medico-Veterinarie Giacomo Gnudi, del Presidente dell’Ordine dei Medici Veterinari di Parma Alberto Brizzi e del Capo Reparto Veterinaria del Comando Sanità e Veterinaria di Roma Col. Giovanni Rucco, la mostra sarà presentata dal Col. Mario Piero Marchisio, Vice Comandante del Centro Militare Veterinario di Grosseto. A seguire gli interventi del Col. r. Dott. Donato Carlucci, Presidente di ASSOARMA Parma, e del Gen. di Corpo d’Armata Giuliano Ferrari, già Comandante della Scuola di Guerra dell’Esercito.

La mostra è stata organizzata dal Servizio Veterinario dell’Esercitonell'ambito del Programma ufficiale delle commemorazioni del Centenario della prima Guerra Mondiale, a cura della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Struttura di Missione per gli Anniversari di interesse nazionale.

Scopo della mostra è quello di rievocare gli anni della Prima Guerra Mondiale con particolare riferimento all'opera compiuta dai Medici Veterinari e dagli Studenti in Zooiatria che cento anni fa vissero la tragica esperienza della "grande guerra per la civiltà", in molti casi sacrificando la propria esistenza per la patria.

L’esposizione è strutturata in diverse sezioni:
- "Le Scuole di Medicina Veterinaria nel periodo della Grande Guerra 1915 – 1918";
- "Il contributo degli Studenti di Zooiatria alla prima Guerra Mondiale";
- "I Medici Veterinari e la Grande Guerra";
- "Le Scienze Veterinarie e la loro evoluzione nella Grande Guerra";
- "Il Servizio Veterinario dell'Esercito nella Prima Guerra Mondiale";
- "La Croce Azzurra";
- "La Mascalcia nella Prima Guerra Mondiale";
- "L'impiego degli animali nella Prima Guerra Mondiale (cavalli, muli, asini, buoi, cani, piccioni viaggiatori)".

Come in un ideale "passaggio di testimone" la mostra itinerante interesserà tutti i Dipartimenti di Scienze Veterinarie italiani (già Facoltà di Medicina Veterinaria), a partire da quelli esistenti all'epoca della Prima Guerra Mondiale: Napoli, Camerino, Perugia, Pisa, Bologna, Parma, Milano e Torino, per proseguire poi nelle sedi di Bari, Messina, Padova, Sassari e Teramo.

A Parma la mostra sarà visitabile nel Palazzo Centrale dell’Ateneo dal 16 marzo al 20 aprile 2018.

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

INCIDENTE

Ciclista investito in via Langhirano

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

PARMA

Ponte Romano, sopralluogo in vista dell'inaugurazione Foto

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

MOBILITA'

In bici sulla pista ciclabile numero 4, tra buche e lampioni

5commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

SALSO

E' morto Ruggero Vanucci, storico edicolante

calcio

Riecco Ciciretti

STORIA

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

MONTAGNA

Soccorso Alpino attivato nella zona del Lagastrello per soccorrere una persona ferita

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

3commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

ITALIA/MONDO

CULTURA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPAM

Porno-ricatto via e-mail: allarme (e consigli) della polizia postale

SPORT

Calciomercato

Inter, vicino il rinnovo di Icardi

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

SOCIETA'

McDonald’s

Il Big Mac compie 50 anni: nacque dall'idea di un italoamericano

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

5commenti

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design