Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Parsons Dance: 16 e 17 febbraio 2019

spettacoli

Parsons Dance, la magia della danza atletica sbarca al Regio

Wanda Nara

Wanda Nara

"STRISCIA"

Tapiro d'oro a Wanda Nara: "Icardi? Rinnova..."

Melissa Satta e Kevin Prince Boateng: matrimonio (e amore) al capolinea

gossip

Melissa Satta e Kevin Prince Boateng: matrimonio (e amore) al capolinea

Notiziepiùlette

"Nonostante, libera" di Bruna Orlandi

La copertina del libro

LIBRI

"Il Bugiardino" di Marilù Oliva - "Nonostante, libera" di Bruna Orlandi

Data - Ora inizio 23/03/18 - 11:00

Data - Ora fine 23/03/18 - 23:00

Tipologia Teatro

Dove Teatro al Parco

Località Parma

Parco Ducale , 1 , 43125 Parma PR , Italia

PARMA

"Impertinente": torna il festival di teatro di figura

"Impertinente" torna il festival di teatro di figura
Ricevi le news
0

Impertinente
Festival di teatro di figura
Parma, dal 23 al 28 marzo, quinta edizione

I pupi siciliani, l’interazione di marionette e musica, il teatro d’ombre, l’animazione con oggetti, con pupazzi da tavolo e su nero, il cunto, tecnica di narrazione di antica e misteriosa origine. I tantissimi linguaggi e i diversi strumenti per comunicare che alimentano la plurisecolare ricchezza espressiva del teatro di figura, con la sua capacità di sollecitare anche sul piano sensoriale l’attenzione dello spettatore, trovano espressione al Teatro al Parco di Parma, dal 23 al 28 marzo, nella quinta edizione di Impertinente festival di teatro di figura, l’iniziativa promossa dal Teatro delle Briciole e dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma, in collaborazione con il Castello dei Burattini/Museo Giordano Ferrari di Parma, con il contributo del Ministero dei beni Culturali e della Regione Emilia Romagna, con il sostegno della Fondazione Monteparma e con la collaborazione dell’Università di Parma.
L’identità culturale di Impertinente si esprime non solo nella predilezione per una ampia varietà di tecniche e linguaggi ma anche per una grande ampiezza di opzioni di scrittura teatrale, di orizzonti di ricerca e di poetica, di rapporti che gli artisti instaurano con la realtà contemporanea e con la memoria, recente e passata, e di relazione con il pubblico che ne deriva, che può comprendere, in modo molto ricco e articolato, il pubblico adulto oppure la condivisione di adulti e bambini. E’ un orientamento di visione, questo di Impertinente, che può permettere agli spettatori di percepire con immediatezza uno degli aspetti del teatro di figura, l’estensione appunto di scelte poetico-formali e di destinatari, che ne fanno un unicum nel panorama delle arti sceniche. Un indirizzo che, lungo i cinque anni che hanno condotto alla presente edizione, intende contribuire a dare a Impertinente un profilo riconoscibile che vuole fare di Parma una delle città punto di attrazione nazionale per artisti, studiosi e appassionati di questo genere teatrale.
E’ in questa cornice che acquista una valenza precisa la compresenza, nel calendario del festival, di progetti capaci di parlare a pubblici plurali, con idee di teatro diverse ma dialoganti tra loro. Come il raffinato «teatro visuale e musicale» della compagnia franco-argentina La mue/tte, composta da Santiago Morerno e Delphine Bardot, che presentano con Les folles un trittico per adulti dedicato alla forza viscerale e collettiva delle madri (le folli del titolo) dei desaparecidos, vittime 40 anni fa della dittatura militare argentina. Ad adulti e bambini dai quattro anni si rivolge invece la originale riscrittura “da tavolo” che Fabrizio Pallara, per il Teatro delle Apparizioni, persegue di grandi classici delle fiabe per bambini, da Cappuccetto rosso a I tre porcellini, da Il Pesciolino d’argento a Hansel e Gretel (Fiabe da tavolo I e II).

E’ dentro questa visione ampia delle potenzialità e delle riuscite espressive del teatro di figura che la ricerca drammaturgica sull’interazione tra figura e animazione di Riserva Canini, che nel suo nuovissimo lavoro per adulti, Il mio compleanno, fonde ombre e sonorizzazione dal vivo per raccontare i desideri e le fragilità del presente, si confronta con i viaggi di crescita e maturazione dedicati ad adulti e bambini ed evocati dal Teatro del Buratto in Becco di rame con animazione di pupazzi su nero, dalla Compagnia Burambò ne Il fiore azzurro con animazione di pupazzi e narrazione in interazione fisica con l’attrice in scena. Burambò è anche presente con Le montagne dei giganti, un laboratorio rivolto ai bambini di costruzione di un burattino ispirato a una fiaba di Max Bolliger, celebre scrittore di letteratura per l’infanzia e studioso di pedagogia.
Assume così un particolare valore, quasi di simbolo della possibilità di un connubio nella stessa figura d’artista tra classico e moderno, meglio ancora del valore contemporaneo del classico, della sua natura non rassicurante ma dirompente, impertinente appunto, il fatto che il festival sia prima anticipato, il 17 marzo, e poi attraversato straordinariamente da un artista come Mimmo Cuticchio, al centro di The artist is present, prima edizione, in collaborazione con il Teatro delle Briciole, di un progetto del Comune di Parma che prevede ogni anno la permanenza in città di un artista invitato a lavorare in uno spazio pubblico per lasciare in dono, alla fine del periodo, una sua creazione alla comunità. Cuticchio anticipa il festival con A singolar tenzone, appassionante narrazione per adulti del repertorio epico-cavalleresco dei paladini di Francia con la antichissima tecnica del cunto, ritmata dall’unione di voce e sapiente gestualità. Per un pubblico di adulti e bambini i pupi e il loro mondo fantastico trovano invece espressione piena in Aladino di tutti i colori, in cui da una celebre favola de Le mille e una notte Cuticchio trae ispirazione per comporre un apologo sulla convivenza tra cultura occidentale e cultura orientale.

PROGRAMMA

Mimmo Cuticchio. The artist is present
17 marzo ore 21, Teatro al Parco
Associazione Figli d’Arte Cuticchio
A SINGOLAR TENZONE
Cunto di e con Mimmo Cuticchio
Per adulti, ingresso libero

23 marzo ore 21, Teatro al Parco
La Mue/tte (Francia)
LES FOLLES
Percorso marionettistico e musicale
Di e con Santiago Moreno e Delphine Bardot
Per adulti

24 marzo ore 17.30, Teatro al Parco
Teatro delle Apparizioni
FIABE DA TAVOLO I
Cappuccetto rosso e I tre porcellini
Di e con Fabrizio Pallara
Dai 4 anni

Mimmo Cuticchio. The artist is present
24 marzo ore 21, Teatro al Parco
Associazione Figli d’Arte Cuticchio
ALADINO DI TUTTI I COLORI
Da una favola delle Mille e una notte
Di Mimmo Cuticchio
Dai 6 anni

24 marzo ore 22.30, Teatro al Parco
Riserva Canini, Campsirago Residenza
IL MIO COMPLEANNO
Con Marco Ferro e Stefano De Ponti
Per adulti

25 marzo ore 16.30 - 26, 27, 28 marzo ore 10, Teatro al Parco
Teatro del Buratto
BECCO DI RAME
Dal libro omonimo di Alberto Briganti
Con Nadia Milani, Matteo Moglianesi, Serena Crocco
Dai 3 anni
25 marzo ore 17.30, Teatro al Parco
Teatro delle Apparizioni
FIABE DA TAVOLO II
Il pesciolino d’argento e Hänsel e Gretel
Di e con Fabrizio Pallara
Dai 4 anni

26 marzo ore 10, Teatro al Parco
Compagnia Burambò
IL FIORE AZZURRO
Di e con Daria Paoletta
Dai 6 anni

LABORATORIO
25 marzo dalle 10.30 alle 12.30, Teatro al Parco
LE MONTAGNE DEI GIGANTI
Laboratorio di costruzione di un burattino ispirato all’omonima fiaba di Max Bolliger
A cura di Daria Paoletta e Raffaele Scarimboli della Compagnia Burambò
Per bambini dai 6 anni

BIGLIETTERIA
Spettacoli 6 €
Promozione speciale 24 marzo: Aladino di tutti i colori + Il mio compleanno: 6 €
Laboratorio Le montagne dei giganti 6 € (gratuito per gli accompagnatori adulti)
L’iscrizione al laboratorio dà diritto ad un biglietto per uno spettacolo a scelta di Impertinente - Festival di teatro di figura

VENDITA BIGLIETTI
I biglietti sono in vendita presso:
* la biglietteria al Teatro al Parco, Parco Ducale 1, Parma. Orario di apertura: da martedì a venerdì dalle 11 alle 14.30; giovedì dalle 11 alle 17.
* Ufficio Informazioni Turistiche IAT (Piazza Garibaldi 1, Parma), Tabaccheria Lottici (Piazza Ghiaia 33/D, Parma) e gli altri punti vendita Vivaticket, oppure sul sito www.vivaticket.it. Il diritto di prevendita è pari all'11% del costo del biglietto.

INFORMAZIONI
Tel. 0521 992044 – 989430, www.impertinentefestival.com, Facebook: @impertinentefestival

L’illustrazione di copertina della quinta edizione Impertinente è di Andrea Bovaia.

Ufficio stampa Impertinente Festival
Tel 0521 992044, 340 5695310, orampin@solaresdellearti.it

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Arrestato dalla Polizia di Stato con 24 gr. di cocaina

OLTRETORRENTE

Via Musini, quel via vai da una casa che ha insospettito i residenti: pusher arrestato Video

2commenti

SERIE A

Parma, riparti col piede giusto (Con Baraye, l'ultimo "reduce" - leggi)

incidente

Scontro in centro paese a Corcagnano: una delle auto si ribalta Video

2commenti

borgo retto

Sorpresi dai vicini mentre scassinano le porte di alcune abitazioni: arrestati Video

Prevenzione

Via Trento, bar chiuso per ordine del questore

BERCETO

Montagna 2000, i lavoratori contro Lucchi: "A rischio 42 posti in un territorio difficile"

2commenti

climber

Folla di fans per Adam Ondra: "Ecco cosa mi ha dato l'arrampicata" Video

WEEKEND

Un sabato d'inverno tra sci, teatro e... festa del gelato: l'agenda

FIDENZA

Muore all'improvviso l'appuntato Biagio Vetrugno

QUATTRO CASTELLA

Bianello: il fantasma «parmigiano» entra nel percorso turistico

la segnalazione

Corcagnano e Carignano senza luce da ore

12 tg parma

A Parma il fenomeno "Momo": allarme sui cellulari dei giovanissimi Video

LANGHIRANO

Banda del buco svaligia la tabaccheria

TRAVERSETOLO

Addio a Valter Petrolini, pilastro del volontariato e della Barilla

12 tg parma

Borgotaro: sarà triplicata la linea di produzione alla Laminam, 100 assunzioni Video

POLIZIA STRADALE

Nel 2018 aumentati gli incidenti e le vittime

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il pasticciaccio del reddito di cittadinanza

di Domenico Cacopardo

1commento

IL DISCO

Led Zeppelin I, quando la leggenda ebbe inizio Video

di Michele Ceparano

ITALIA/MONDO

Usa

Prete cattolico arrestato per pedofilia

bolzano

Valanga travolge e uccide giovane, sciava fuoripista

SPORT

formula uno

E' ufficiale, Schumi jr. entra alla Ferrari Academy

Australia

Federer bloccato dallo steward inflessibile: senza badge non entri Video

SOCIETA'

società

Lunedì arriva il blue monday, il giorno più triste dell'anno

USA

Class action contro Oracle: paga meno le donne

MOTORI

CROSSOVER

Fiat 500X: ecco la versione Mirror Cross

PROMOZIONE

Suv, l'offensiva "doppio zero" di Hyundai