16°

29°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Data - Ora inizio 23/04/18 - 21:00

Data - Ora fine 23/04/18 - 23:59

Tipologia Teatro

Dove Teatro Lenz

Località Parma

Via Pasubio , 3 , 43100 Parma PR , Italia

teatro lenz

Rosa Winkel, come il Nazismo perseguitò gli omosessuali

Rosa Winkel, come il Nazismo perseguitò gli omosessuali
Ricevi le news
0

Il teatro, che per sua natura è indagine, vuole far luce sull'omosessualità ai tempi del Nazismo. Domani alle 21 debutta a Parma «Rosa Winkel» [Triangolo rosa] di Lenz Fondazione, spettacolo di Maria Federica Maestri e Francesco Pititto sulla deportazione e lo sterminio degli omosessuali nei campi di concentramento nazisti. Ne sono interpreti Valentina Barbarini, Giancarlo D’Antonio, Adriano Engelbrecht, Roberto Riseri.
«Il triangolo rosa (in tedesco, rosa winkel, “angolo rosa”) era il simbolo di stoffa cucito sulla casacca degli internati nei campi di concentramento per omosessualità maschile» spiega Francesco Pititto, autore del testo originale e dell’imagoturgia dello spettacolo. E aggiunge: «Il colore rosa era stato scelto per spregio nei confronti di chi era ritenuto effeminato. Alle lesbiche internate fu imposto, invece, il triangolo nero delle persone “asociali”».
Dopo il successo di «Kinder» [Bambini], del 2016 sulla tragedia dei bambini ebrei di Parma e di «Aktion T4», del 2017, sul programma nazista di eutanasia per la soppressione dei bambini nati con malformazioni, il progetto prosegue: «Tra le migliaia di corpi martoriati e perseguitati ne abbiamo scelto uno per tutti, Otto Peltzer (1900-1970), uno dei più grandi mezzofondisti della storia - aggiunge Pititto - Resta a Mauthausen fino al maggio del 1945, quando gli americani lo liberano. Ma Otto non viene riabilitato neanche nella Germania post nazista. Il “peccato” dell’omosessualità lo perseguiterà. Andrà in India a insegnare atletica e altri sport ai giovani, rientrando in Germania solo alla fine. E nemmeno oggi il traguardo è vicino e la corsa continua». «Rosa Winkel», in collaborazione con l’Istituto storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea di Parma, si avvale delle musiche di ispirazione wagneriana create ad hoc dal compositore elettronico Andrea Azzali.
Dopo il debutto, «Rosa Winkel» sarà proposto il 24, 25, 26 e 27 aprile alle ore 21 e il 28 aprile alle ore 18. Una nota avvisa che «nello spettacolo, che si potrà fruire in maniera itinerante all’interno della grande Sala Majakóvskij di Lenz Teatro, sono presenti scene di nudo integrale: se ne consiglia la visione a un pubblico maggiore di 16 anni». Sabato 28 aprile sono in programma, inoltre, alle ore 17 un incontro con la storica Maya De Leo, docente del corso di Storia dell’Omosessualità in Europa e America dell’Università degli Studi di Torino e, alle ore 19, la video-opera «Kinder». Info: 0521 270141.
R.S.

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

6commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

3a giornata

Roma ko a Bologna, crisi nera. E quel Parma lì, chi l'avrebbe detto Risultati, classifica

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street