13°

23°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Data - Ora inizio 30/04/18 - 23:00

Data - Ora fine 01/05/18 - 23:30

Tipologia Feste e Mercati

Dove Parma e provincia

PRIMO MAGGIO

Un "ponte" a suon di concert(on)i e golosità: l'agenda

Agenda weekend
Ricevi le news
0

BARDI
SCULTURE E DIPINTI AL CASTELLO
In occasione del 1° maggio, il castello di Bardi celebrerà, attraverso i suoi gioielli museali, il tema del lavoro. In relazione alla contemporanea inaugurazione della mostra di 40 manifesti sul lavoro della collezione Ferrarini-Nicoli che si terrà nel Municipio di San Polo di Torrile, anche la fortezza risponderà all’appello, mettendo in luce i 60 quadri e le 16 sculture - prevalentemente di autori cechi di inizio ‘900 - appartenenti alla stessa collezione, relativa al Realismo Socialista ed intitolata “Arti e Mestieri nell’Est Europeo”.
La collezione, nata grazie alle trasferte a Praga e alla passione di Vittorio Ferrarini e Mario Nicoli per questo genere, rappresenta una testimonianza davvero unica nel suo genere.
Dal lavoro nei campi e sulle strade, al rapporto con le macchine, prime fra tutte quelle a vapore; dalle attività estrattive, siderurgiche alle fabbriche e all’impatto dell’industrializzazione sul paesaggio urbano e rurale: ogni sala è dedicata ad un’attività, le opere non sono organizzate in ordine, proprio per dare idea al visitatore di come si sia sviluppato il tema nel tempo. Si tratta di sculture e dipinti finiti sui mercatini e che Ferrarini ha acquistato e gelosamente custodito, riportandoli all’antico splendore.

BEDONIA
DI CASA IN CASA CANTANDO STORNELLI. MARTEDI' IL GRAN FINALE A MOLINO D'ANZOLA
Nella notte del 30 aprile come da antiche tradizioni, saranno i cantamaggio a rendere festosa la notte in Valceno. Diversi gruppi organizzati annunceranno l’arrivo della bella stagione passando a piedi di casa in casa, cantando stornelli canzoni d’amore e canti propiziatori primaverili, indossando cappelli di paglia addobbati con i fiori e foulard colorati. Secondo tradizione, riceveranno, in cambio dell'intrattenimento con i loro canti della tradizione, generi alimentari e un buon bicchiere di vino. E martedì pomeriggio tutti i gruppi si riuniranno e daranno vita ad una manifestazione più unica che rara. Il gran finale sarà a Molino di Anzola quando dopo le 16, cantando e ballando gli attori di questa storica rappresentazione si riuniranno in piazza dopo un lungo e impegnativo tour per essere festeggiati. L'iniziativa è dei Cantamaggio diretti dal presidente Francesco Federici. La sera, esibizione dell’orchestra di Paolo Bertoli.

COLORNO
TUTTI GLI ORARI PER LE VISITE GUIDATE ALLA REGGIA
Nel mese di maggio le visite guidate alla Reggia si effettuano domenica e festivi alle 10, 11/ 15,16, 17 e 18. La visita, circa 70 minuti, comprende il piano nobile, la cappella ducale di San Liborio, e l’appartamento nuovo del duca don Ferdinando di Borbone. L’itinerario non comprende il giardino storico, aperto dall’alba al tramonto. Per informazioni telefonare allo 0521312545 – reggiadicolorno@provincia.parma.it

APERTO IL MUPAC MUSEO DEI PAESAGGI DI TERRA E FIUME
Il Mupac, il museo dei paesaggi di terra e fiume, allestito al primo piano dell’Aranciaia è visitabile domenica e festivi dalle 10,30 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 17,30, da martedì a sabato su prenotazione. Info e prenotazioni: Pro Loco tel. 0521 816939 (martedì e venerdì, dalle 10 alle 12) - mail proloco-colorno@libero.it

FONTANELLE
FESTA DEL 1º MAGGIO E PER I 110 ANNI DI GUARESCHI
Al Museo del Mondo Piccolo di Fontanelle Primo Maggio per festeggiare la Festa dei lavoratori e i 110 anni dalla nascita di Giovannino Guareschi. Alle ore 15,30 l’inaugurazione della Campana restaurata e della mostra “A tavola con Giovannino Guareschi”. Alle 16,30 omaggio a Guareschi e a Giovanni Faraboli, con letture di Egidio Bandini e intermezzi musicali con Eugenio Martani e Corrado Medioli. Alle 17 lo spettacolo di burattini “Fagiolino e la Gru” del Teatro Medico Ipnotico.

LESIGNANO
IL "TERME ROCK" CON I GANG
Il Comitato ProTerme, con il patrocinio del Comune di Lesignano de' Bagni, organizza il “Terme Rock 1 Maggio”, la Festa dei Lavoratori che porterà dibattiti, cibo, birra e musica nella cornice del Parco delle Terme, gioiello recentemente restaurato e  aperto a tutta la comunità, situato alle porte di Lesignano de' Bagni, in Viale delle Terme 21. La kermesse si aprirà alle 11, con una assemblea pubblica dal titolo “Sfruttamento sul lavoro nel settore alimentare. Il caso Castelfrigo e la Food Valley: due realtà molto vicine”.  Interverranno Paolo Brini (Esecutivo Nazionale “il sindacato è un'altra cosa”, opposizione cgil), Piero Pollutri (U.S.B. Parma) e Silvio Rosati (A.D.L. Cobas Emilia Romagna). Di seguito verranno aperte le cucine. E sarà un pranzo sull'aia, apparecchiato sui tavoli come nelle Feste contadine, ad accogliere tutti coloro che sceglieranno di celebrare la Festa dei Lavoratori nel Parco delle Terme. Il menu prevede maccheroni con ragu di carne e ragu vegetale, pane e salume, piatto vegetariano (caponata e frittata con cipolla), panino con salamino (accompagnato con cipolla brasata, maionese e ketchup), contorno di caponata e patate chips, quindi torte e caffè. Il tutto annaffiato da fiumi di birra, disponibile a qualsiasi ora. Alle 14 inizierà la maratona musicale. Sul palco che si apre sulla Val Parma, al centro esatto del Parco, si esibiranno L’Accademia, Vivo, Emily collettivo musicale, Allievi del corso ritmico di Helder Stefanini, Banda POPolare dell’Emilia Rossa, Black Cat and the White Rabbits, Ugo e i Filosofi da Marciapiede, Emotu. Il gran finale verrà inizialmente affilato sulle corde dei Gasparazzo, solida folk-rock band che macina kilometri e canzoni per trasformarli in sogni di libertà ed emancipazione. Quindi sarà il turno dei GANG. Alle ore 21, Marino e Sandro Severini, assieme alla band in formazione completa, chiuderanno in bellezza la Festa. Ingresso libero e gratuito.


PARMA
IL CONCERTO DEL 1° MAGGIO TORNA IN CITTA' ALL'EX ERIDANIA
Parma torna ad ospitare dopo anni il concerto del 1° Maggio, Festa dei lavoratori. Dalla collaborazione tra CGIL Parma, il Gruppo officine Cgil Parma, UdU Parma e Puzzle organizzazione spettacoli, grazie al patrocinio del Comune di Parma, la ricorrenza dedicata al mondo del lavoro avrà quest’anno per la prima volta la sua collocazione, non a caso al parco ex Eridania, intitolato proprio al Primo Maggio, nel cuore di Parma. Un'iniziativa che, dal primo pomeriggio a notte inoltrata, promette di coinvolgere, divertire e far ballare migliaia di giovani e meno giovani. Un momento, come sottolineano anche gli organizzatori, anche per far riflettere: si parlerà del lavoro, dei suoi diritti, ma anche di legalità, integrazione e coesione sociale. La Festa proporrà, tra l'altro, cucina tipica e street food oltre all'intrattenimento per i più piccoli con il mondo fatato di Gommaland: inizio alle 14.30. Oltre al rap del giovanissimo e talentuoso MAT SMILE, sul palco si avvicenderanno SGT. CALACA, CINZANO FIVE, CULPABLE, LAS KARNE MURTA, MURUBUTU, fino agli APRÉS LA CLASSE e agli AFRICA UNITE SYSTEM OF A SOUND ben oltre la mezzanotte. La conduzione della festa, con ingresso libero e gratuito, sarà affidata a Max Ravanetti. hanno contribuito all’iniziativa: La contabile, Mead, Gruppo Pace SpA, ParmaClima, Secomnet, Sercoop, Unipol Assicoop.

FATTORIA DI VIGHEFFIO 
Anche la Fattoria di Vigheffio festeggia il Primo Maggio in musica. Il 1° maggio, dalle 17, il djset di Cane Volante riscalderà l’atmosfera in attesa dell’esibizione di Riserva Moac & Bukurosh Balkan Orkestra. Hip hop, rock e basi electro si mescolano in un sound globale con influenze balkan e folk. Un concerto tutto da ballare, all’insegna della globalizzazione culturale e sociale.

STREET FOOD FESTIVAL GIORNI DA GUSTARE
 Fino a martedì 1° maggio si rinnova l’appuntamento con il «Parma Street Food Festival». Il Festival, giunto quest’anno alla terza edizione, è organizzato da Confesercenti Parma con il patrocinio del Comune ed il coinvolgimento di numerose imprese parmigiane che per l’occasione si doteranno di fantastici truck food; è, inoltre, un evento ufficiale delle manifestazioni «Parma City Of Gastronomy Unesco».
Nella splendida cornice del piazzale della Pilotta dalle 10 del mattino fino a notte tornerà, rinnovato, il mix di buon cibo di strada, eventi live, cooking show, giochi di luci, intrattenimenti musicali, djset, cene sotto le stelle e originali spazi bimbi con importanti eventi «collaterali» che animeranno i quattro giorni di manifestazione.
Tra le tante novità di questa edizione ce n’è una, infatti, che non passerà inosservata: «Ducato 8, il Craft Beer Festival internazionale», vero e proprio evento nell’evento gestito dal Birrificio del Ducato: otto birrifici, provenienti da tutto il mondo, porteranno i loro prodotti sulla piazza di Parma, circondati dai coreografici e variegati furgoncini, con offerte gastronomiche che vanno da quelle tradizionali a quelle di startup in pieno sviluppo che impazzano per l’Italia a bordo di un’apecar. Dalle 17 lo spazio di «Ducato 8» sarà allietato da Radio Birrificio Del Ducato con interviste, gag, ospiti a sorpresa e soprattutto tanta musica con Marco Pipitone e Mavi Bruni. E chi volesse volesse approfondire i segreti del mestiere, ci penseranno i cooking show della «Street food academy» di Parma ad appagare la curiosità del pubblico.
Tante anche le conferme per gli eventi live dopo il successo delle passate edizioni:  lunedì 30, a partire dalle 21, prenderà il via il più grande Silent party all’aperto organizzato a Parma (con tre djset, due mani alzate al cielo, 1.000 cuffie a disposizione e zero rumore). Martedì 1° maggio, dalle 13 fino a sera, il nuovissimo «Parma Music Festival» con dieci imperdibili live band che si esibiranno sul palco centrale con una line-up di prim’ordine tra cui vanno certamente ricordati: The Busters acoustic trio, Celeb Car Crash, Soundtrack of a summer, Andrea Grassi, Alan Scaffardi Trio, Elisa Sandrini, L’Edera e I Figli dei Fuori.
 A disposizione dei partecipanti, due piazze attrezzate, due palchi dedicati all’intrattenimento, due bar, 28 cucine di strada nazionali ed internazionali, 800 posti a sedere, 50 tra esibizioni live, dj set, interventi on-stage, 50 tra addetti alla sicurezza e servizio ai tavoli. Ingresso gratuito. Per ulteriori informazioni, consultare la pagina facebook Street Food oppure il sito internet www.parmastreetfood.com.

PIAZZA GHIAIA «BIOESSERE» FINO AL 1° MAGGIO
Un lungo week end per scoprire il benessere in tutte le sue forme: consulenze, dimostrazioni, trattamenti, conferenze, showcooking, light restaurant e mercatino bio.  Tutto questo e molto altro ancora è «Bioessere» che animerà piazza Ghiaia fino a martedì 1° maggio. Con l’idea di offrire uno spazio cittadino in cui dedicarsi al benessere e alle discipline olistiche è nato «Bioessere», un evento organizzato in concomitanza della festa del primo maggio. La manifestazione è organizzata da Bi&Bi Eventi con la collaborazione di PromoGhiaia. Per l’occasione, piazza Ghiaia si trasformerà in una sorta di polo fieristico a cielo aperto, in cui poter chiedere informazioni, assistere a dimostrazioni e conferenze, ricevere trattamenti e acquistare nel mercatino dedicato al biologico e al naturale. L’area coperta di Piazza Ghiaia sarà divisa in due macro aree: una dedicata a tutte le attività didattiche-formative-informative e di pratica con un’area dedicata al ristorante BioEssere e una dedicata al mercatino di prodotti naturali e bio e alla promozione di attività legate al benessere. Sarà presente anche lo spazio dedicato alle tecnologie e energie alternative.

SISSA
FESTA DEGLI ANIMALI MARTEDI' AL PARCO DI BORGONOVO
Festa degli animali martedì 1° maggio nel parco Madonna delle spine di Borgonovo di Sissa. Dalle 16 ci saranno mostra mercato dei piccoli animali da cortile a cura di Remo Dallatana e una grande esposizione di tartarughe Tartagioia di Nino Spotti. Saranno presenti l’associazione ornitologica parmense, con i propri uccellini e cani addestrati. Per ogni animale presente è previsto un omaggio offerto da Finardi Store. Suonerà la banda Estudiantina di Casalmaggiore. Ci sarà torta fritta, anche da asporto. Alle 17.30 benedizione degli animali.

FESTA DI PRIMAVERA
Quattro giorni di festa a Torricella di Sissa Trecasali con la 12ª edizione di Torricella a tavola-Festa di primavera al parco Cavalli. Lunedì dalle 19.30 con la musica e i balli di Country Road Trecasali che accompagneranno sia il pre che il post cena e si conclude martedì 1° maggio alle 11 con l’iniziativa Un Po di salame, per l’incoronazione del miglior salame di primavera, seguita dal pranzo alle 12 truccabimbi e giochi.

SORAGNA
FIERA DELL'ARTIGIANATO AGRICOLTURA E COMMERCIO
La 41esima edizione della mostra dell’artigianato, agricoltura e commercio, in programma sino a martedì 1 maggio. Anche quest’anno, la tradizionale fiera soragnese – promossa dalla locale Ente Mostra insieme all’amministrazione comunale, alla Provincia di Parma e alla Regione Emilia-Romagna e ad Ascom, Camera di Commercio e Bper – è pronta ad accogliere migliaia di visitatori, nel corso di quattro giorni ricchi di iniziative ed eventi destinati ad un pubblico variegato.  Dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18 tornerà «Mani in pasta»; alle 15.30 di martedì in via Verdi si rinnoverà la rituale cottura del Parmigiano-Reggiano. Lunedì alle 19.30, sempre in piazza Garibaldi, spazio alle risate con lo spettacolo di cabaret che vedrà protagonisti i comici di «Zelig» e «Colorado» Franco Rossi, Max Pieriboni, Mago Elias e Alessandra Ierse. Gran finale martedì 1 maggio, con lo staff del progetto «La coperta di Linus» dalle 10 in via Garibaldi; una dimostrazione di arti marziali da parte degli atleti della scuola di arti marziali Symon Kwoon in piazza Garibaldi alle 16.30 e alle 18, nella chiesa della Beata Vergine del Carmine, il concerto delle corali «Voci di Parma», «San Donnino» e «Lirica Valtaro». In tutte le giornate, grazie all’impegno delle associazioni e dei commercianti del paese, saranno presenti stand espositivi e gastronomici e cucine street food, unite ai tre punti ristoro, allestiti nei locali del gruppo degli Alpini, in via Veneto; dal circolo Anspi, in via Cavour, e dalla sezione Avis, in via Roma. Saranno inoltre allestite una zona dedicata ai giochi per i bambini, con giostre gonfiabili ed autopista, in via Matteotti; un’area-relax con massaggi shiatsu nel parco delle Rimembranze, e una scuola di equitazione in via Veneto. Come ogni anno, la fiera dell’artigianato ospiterà anche il mercatino dell’ingegno; le rassegne di modellismo, macchine e tecnologie agricole d’avanguardia e d’epoca nella zona delle scuole; l’esposizione della Fiat La Piccola e gli aperitivi promossi dall’associazione Avo Prorit. Speciali iniziative anche nel museo del Parmigiano Reggiano, dove martedì, il museo sarà aperto per degustazioni e visite guidate (info e prenotazioni: 338-5205484 o 333-2362839). Visitabili anche la rocca Meli Lupi e gli altri musei della cittadina: la sinagoga «Fausto Levi» e il complesso dedicato alla civiltà contadina. Tutte le informazioni sulla mostra sono disponibili sul sito www.entemostrasoragna.it e sulle pagine Facebook, Twitter e Instagram dell’Ente Mostra di Soragna.

TRAVERSETOLO
PRIMO MAGGIO E' QUI LA FESTA CON I NEW TROLLS
Tre palchi, 10 ore di musica, 20 band, market con 50 espositori e alla sera concerto dei New Trolls. È questo il programma del Rock Festival del 1° maggio a Traversetolo. I palchi quest’anno saranno tre: il primo in piazza Vittorio Veneto, il secondo in piazza Fanfulla e il terzo all’interno del centro civico «La Corte».
Dalle 14,30 si esibiranno 20 band provenienti dal panorama musicale di Parma e di altre regioni.
Il concerto dei New Trolls comincerà alle 21,30 in piazza Vittorio Veneto: sarà la prima data del tour dedicato ai 50 anni di carriera. Un’altra novità di quest’anno è l’apertura, già dalle 10 dell’Handmade Market: una selezione di designer provenienti da tutta italia.
Oltre 50 operatori saranno presenti nel centro del paese. Un’altra novità riguarda l’apertura della Corte Agresti, che oltre ai musicisti ospiterà espositori con vintage selezionato, vinili ed editoria. Non mancheranno l’animazione per i bambini e i numerosi punti ristoro.

MARTEDI' COMIZIO E CORTEO VERSO LA CASA PROTETTA
Il comizio del Primo Maggio si terrà al mattino, con ritrovo alle 10, in piazza Vittorio Veneto e l’intrattenimento della banda «La Noce». Alle 10,30 partirà il corteo verso la casa protetta Pigorini Grossi. Il comizio si concluderà al circolo «La Rondine», con i saluti del vicesindaco di Traversetolo Luca Fornari e del sindaco di Montechiarugolo Luigi Buriola e l’orazione ufficiale di Giuseppe Rossi della Uil Emilia.

VARANO
GASTRONOMIA E GARE VARANO  IN FESTA CON LA FIERA AGRICOLA
Una Fiera che si rinnova di anno in anno con tante novità, dedicata all’agricoltura e alla riscoperta del territorio. Fino al 1 maggio torna a Varano Melegari, a cura della Proloco, la «20 esima Fiera agricola della Valceno e 21esima edizione della festa ed l’Anulén».  La manifestazione proseguirà lunedì 30 aprile, alle 20, nell’ex prato Giulianotti con la «Motoaratura con i Testa calda» in notturna. Martedì 1 maggio la Festa entrerà nel vivo con la festa ed l’Anulén, lo spettacolo equestre, l’Osteria di Cantarelli, l’arte scomparsa dei «Raner di Piubega», i Giullari della piazza, il triatlhon del Boscaiolo e il concerto «Me Pek e Barba». Sempre martedì 1 maggio, alle 10, 10.30, 11, 11.30, sarà possibile effettuare visite guidate al nuovo stabilimento Dallara Stradale. Incorniceranno la festa i punti ristoro Pro Loco, agribar, rastabar, l’esposizione attrezzature agricole e industriali e di Trattori d’epoca, la fattoria degli animali, la mostra fotografica «Ricordi Varanesi», le lotterie Fiera vinci una forma di Parmigiano, indovina il peso e vinci la catasta di legna, il mercato del bestiame e i vitellini da latte. Nel corso della fiera aprirà le porte il museo etnografico, e per i più piccini «pagliaparco», passeggiate con i pony e «asinobus».

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

8commenti

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Chiuso per un giorno il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno