19°

32°

PARMA

«Prigionieri del fuori»: si discute di immigrazione nel libro di Adorni e Capoccetti

«Migranti, un'Italia senza leadership deve soccombere alle direttive europee»

«Migranti, un'Italia senza leadership deve soccombere alle direttive europee»
Ricevi gratis le news
0

Da un lato c’è un potere neoliberale che si manifesta attraverso i mercati e le logiche economiche; dall’altro, invece, uno Stato italiano che (da decenni) non sembra avere una politica estera all’altezza. In mezzo, ci siamo noi: confinati in una sorta di prigione e costretti a subire decisioni «calate dall’alto».
«Prigionieri del fuori» (Bfs Edizioni) è il titolo del volume curato da Marco Adorni e Fabrizio Capoccetti, ricercatori del Centro studi movimenti di Parma, che sarà presentato il 2 maggio, alle 18, nella sede del Consorzio Solidarietà Sociale di via Cavagnari.
«È un testo che rielabora i contenuti del seminario dal titolo ‘Popoli migranti, confini e ideologia', tenutosi nel 2016 proprio nella nostra città ed arricchito dal contributo di studiosi ed esperti» spiega Adorni.
«L’idea era quella di approfondire le relazioni tra il fenomeno migratorio, la società e l’economia, con una riflessione di carattere più politico sul mondo attuale. I movimenti di queste persone sono una conseguenza diretta della globalizzazione. Fino a quando non metteremo da parte la logica secondo la quale sembra del tutto legittimo che centinaia di migliaia di persone possano essere sfollate da uno Stato o spedite altrove, il problema non si risolverà mai».

In che misura nell’immigrazione si trovano le contraddizioni del mondo contemporaneo?
«L’immigrazione viene puntualmente ritradotta in chiave politica. Prendiamo, ad esempio, lo scenario italiano. Visto con gli occhi della destra più estrema, questo fenomeno appare alla stregua di un’invasione barbarica, idea che asseconda una politica nazionalista. Visto con quelli della sinistra, invece, emerge una cultura improntata all’accoglienza: una lettura che risulta però solo umanitaria. Tra queste due posizioni, ci siamo appunto noi. Ed è un paradosso. Il potere neoliberale tende a cancellare la sovranità degli Stati: le migrazioni vengono fatte passare come una fatalità o una disgrazia, ma in realtà sono connaturate ad una logica politica che si fonda su economia e mercati».

E l’Europa, come si pone?
«Anche in questo caso, siamo di fronte ad una contraddizione. Da una parte si approvano dispositivi di pattugliamento delle frontiere, dall’altra si prendono impegni finalizzati a non rispedire indietro chi proviene da paesi ritenuti pericolosi. C’è una confusione politica generale. In base al trattato di Dublino, l’Italia è costretta ad aprire le proprie porte. Salvo poi essere abbandonata, quando il discorso si sposta sulla redistribuzione delle quote di migranti fra i diversi paesi. Questa è un’altra manifestazione di impotenza, da parte dell’Unione europea».

Lo Stato italiano, invece?
«Il nostro Paese dovrebbe avere voce in capitolo rispetto a tutto ciò che riguarda l’area del Mediterraneo. Ma non ha una leadership politica all’altezza e deve soccombere alle direttive dell’Europa».

Ma allora, come si può uscire da questa prigione?
«Semplicemente alzandosi in piedi e cominciando a camminare. Il nostro libro vuol dare un contributo di energia e speranza, affinché questo accada».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Furto in casa Gassmann: rubati anche i cimeli di papà Vittorio

Alessandro Gassmann in una foto d'archivio

ROMA

Furto in casa Gassmann: rubati anche i premi di papà Vittorio

Scarlett Johansson è l'attrice più  pagata  del 2018 secondo Forbes

CINEMA

Scarlett Johansson è l'attrice più pagata del 2018 secondo Forbes Foto

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

TABIANO

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate"

FOTO

Gazzareporter: "Racconta l'estate" Gallery

Lealtrenotizie

Crollo ponte: tedesco disperso telefona a prefettura

genova

Trovato il corpo di Mirko: il 30enne originario di Monchio era l'ultimo disperso

terremoti

Scossa di 2.4 nella zona di Borgotaro: avvertita da diverse persone

carabinieri

Arriva anche a Parma la droga etnica: due arresti in via Cenni

parma

Il minuto di silenzio in piazza Garibaldi per le vittime del crollo del ponte Video

1commento

forte dei marmi

Parmigiano pestato dai buttafuori della Capannina: mascella rotta

5commenti

monchio

Si ribaltano con un piccolo trattore: un ferito

INCHIESTA

I «nostri» ponti sul Po: vecchi e ammalati

WEEKEND

Finale della fiera a Felino, cene sull'aia e visite a castello: l'agenda del sabato

CALCIOMERCATO

Parma: Gervinho, Sprocati e Deiola gli acquisti "last minute" di Faggiano

Sfumate in extremis le trattative per Edera, Di Gennaro e Karamoh

4commenti

Calcio

Tifosi, piace il nuovo Parma

Sorbolo

Addio ad Andrea Battilocchi, infermiere per passione

IL '68 A PARMA

Duomo occupato, le tre ore che sconvolsero la Chiesa parmigiana

IL CASO

Quattro decreti d'espulsione, ma rubava ancora: condannato

3commenti

PANOCCHIA

La storia di Fiorello, un cavallo adottato da tutto il paese

AVEVA 59 ANNI

Annunziata Squitieri, una vita ad aiutare i più deboli

COLORNO

I cittadini: "I parchi sono in situazione disastrosa". E mostrano le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Genova, il governo fa demagogia sui morti

di Domenico Cacopardo

8commenti

EDITORIALE

Ma Autostrade ha colpe molto gravi

di Vittorio Testa

1commento

ITALIA/MONDO

stati uniti

E' morto Kofi Annan, ex segretario generale dell'Onu

Genova

Funerali di Stato per 18 vittime del crollo del ponte. Il lungo applauso ai vigili del fuoco Foto

SPORT

12 TG PARMA

Parma, mercato ricco ma poche uscite. Due soli potenziali titolari dalla B Video

Calcio

L'addio di Marchisio alla Juventus Video

SOCIETA'

Meteo

Weekend fra sole e temporali, risalgono le temperature

Alopecia

Far ricrescere i capelli si può: nuova tecnica tutta italiana

MOTORI

NOVITA'

La Opel Corsa diventa GSI. E ha 150 Cv

TECNOLOGIA

Ford mette un freno alla guida... contromano. Ecco Wrong Way Alert