18°

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le bellezze dell'Eicma 2018: foto

MILANO

Le bellezze dell'Eicma 2018: foto

Suora salta i tornelli ed entra in metropolitana

ROMA

Suora salta i tornelli ed entra in metropolitana senza biglietto Video

La Egonu si consola con Skorupa, dopo la sconfitta bacia la fidanzata a bordocampo

Foto dalla Gazzetta dello Sport

PALLAVOLO

Paola Egonu bacia la fidanzata Kasha Skorupa a bordo campo

1commento

Notiziepiùlette

Gomme da neve dal 15 novembre

PNEUMATICI

Gomme invernali: tutto quello che devi sapere. Dal 15 il cambio

Data - Ora inizio 20/05/18 - 09:00

Data - Ora fine 15/05/18 - 14:00

Tipologia Altro

Dove San Prospero

Località Parma

San Prospero PR , Italia

san prospero

La Corsa di Tommy: il cuore mette le ali ai piedi

La Corsa di Tommy
Ricevi le news
0

Si rinnova l’appuntamento con “La Corsa di Tommy”, domenica 20 maggio, a San Prospero: sarà una giornata all’insegna dello sport, del benessere e della beneficenza in memoria del piccolo Tommaso Onofri, il «bimbo di Parma» rimasto nel cuore di tutti i parmigiani. La manifestazione podistica è adatta a tutti, dagli atleti professionisti agli appassionati della corsa, fino ai semplici camminatori. Il ritrovo è fissato alle 8, davanti al circolo «Il Castello», in via Aldo Capra, da lì partiranno tutte le competizioni e da lì si troveranno anche tutti i vari punti di iscrizione; lo start della gara competitiva (che è inserita nuovamente nel campionato provinciale della Fidal) e quello della non competitiva sarà alle 10 mentre la camminata libera prenderà il via alle 9.15 e le gare giovanili “Goliardi Kids” alle 11.45. L’evento sarà caratterizzato da varie attività: due gare (una competitiva «Corri col cuore speed» e una non competitiva «Corri col cuore») di 13.3 chilometri, la camminata «Corri con Tommy» di 8 chilometri e diverse gare per i bambini. Iniziative in programma per i più piccoli anche nel campo di fronte al circolo “Il Castello”: a loro disposizione ci saranno, il servizio trucca-bimbi ed i gonfiabili di "Gommaland", e, ancora, i clown della Croce rossa italiana di Parma.

L’iniziativa, giunta alla settima edizione, è organizzata dal gruppo sportivo “F70 Freesport” in stretta collaborazione con l’associazione "Tommy nel cuore", il patrocinio di Comune e Provincia con il sostegno di numerose realtà private. Saranno presenti anche la Polizia municipale, la Protezione civile/Seirs Croce Gialla e i City Angels per garantire la sicurezza del percorso; i militi della Croce rossa e della Pubblica Assistenza garantiranno, invece, l’assistenza medica lungo tutto il percorso e nella zona dell’arrivo. La manifestazione, che ha l’obiettivo di promuovere una bellissima oasi del nostro territorio ha un importante valore agonistico in quanto la gara competitiva è inserita nel campionato provinciale di corsa su strada della Fidal. Tra le finalità dell’iniziativa, quella di riportare lo sport a trasmettere valori importanti, come il rispetto per la vita, il sacrificio e l’amore per il territorio. Nelle sei precedenti edizioni sono stati raccolti oltre 20 mila euro, tutti devoluti a progetti rivolti all’infanzia, in linea con lo spirito dell’associazione “Tommy nel Cuore”, grazie ai tanti partecipanti ed al contributo fondamentale delle numerose ditte del territorio che hanno dimostrato il loro sostegno concreto: sono stati “impreziositi”, infatti, asili, scuole elementari del territorio e non solo, la scuola “Tommy” in Bangladesh e, soprattutto, il parco “Tommy” in via Giacomo Bernardelli a San Prospero. L’intero ricavato della “Corsa di Tommy” di quest’anno sarà devoluto, come al solito, ad opere legate all’infanzia.

«Il progetto del 2018 - sottolinea Roberto Neri, del gruppo sportivo “F70 Freesport” - prevede semplicemente di mantenere lo spirito solidale dell’iniziativa e di continuare, quindi, tramite la solita serietà e trasparenza, a destinare il ricavato per opere riguardanti i più piccoli e sempre nel nome del piccolo Tommaso. La nostra prerogativa è stata sempre quella di riportare lo sport a trasmettere valori importanti un po’ a tutti perché viviamo in un mondo dove ormai il rispetto per la vita, il sacrificio e l’amore per il nostro territorio stanno a poco a poco passando in secondo piano: non è stato affatto facile, ma in questi ultimi sei anni abbiamo provato a “trasformare” una tragedia in un qualcosa di positivo per tutta la collettività affinché il sacrificio del piccolo Tommy non sia stato vano. Perché alla fine vince Tommy, ha sempre vinto lui e continuerà a vincere. Questo è il tratto che distingue non solo la nostra filosofia, ma l’intero evento, collocandolo come assoluta anomalia rispetto alle altre gare locali».

Il trofeo della gara competitiva sarà dedicato alla memoria di Marco Federici, il giornalista della “Gazzetta di Parma” scomparso nel luglio del 2013, che aveva seguito da vicino il caso del piccolo Tommy. Anche quest’anno verrà assegnato, al primo donatore e dalla prima donatrice classificati, il trofeo “Avis Run” del gruppo Avis San Prospero. Un’ulteriore iniziativa a premiare la solidarietà. Saranno presenti all’evento anche i volontari di «Anmic» Parma (Associazione nazionale mutilati ed invalidi civili) ed un gruppo di camminatori del centro medico e della palestra “Super Salute” del cardiologo Massimo Gualerzi. Tutti coloro che si iscriveranno alla camminata “Corri con Tommy”, riceveranno anche un simpatico segnalibro, segno di riconoscenza dei bambini del Bangladesh seguiti dai volontari dell’associazione parmigiana “Il Filodijuta”. Iscrizioni sul posto. Pacco gara, pettorale ricordo, docce calde (disponibili presso il campo sportivo di San Prospero), ristori lungo tutto il percorso e ricco ristoro finale a tutti gli iscritti. Pettorale ricordo a tutti i partecipanti della camminata “Corri con Tommy”. Maglietta in omaggio per tutti i bambini che correranno la «Goliardi Kids»: non ci saranno premiazioni per sottolineare l’aspetto giocoso e non competitivo della manifestazione, in spirito con la filosofia che contraddistingue il gruppo “F70 Freesport”: be different. Per ulteriori informazioni, è disponibile un indirizzo di posta elettronica (f70freesport@gmail.com), il sito internet www.f70freesport.it oppure consultare le pagine facebook “La Corsa di Tommy” e “F70Freesport”.

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Denunciato il giorno prima per spaccio, cambia zona ma non "mestiere": (ri) arrestato

carabinieri

Denunciato il giorno prima per spaccio, cambia zona ma non "mestiere": (ri) arrestato

BUSSETO

Bimbo di 8 mesi si ustiona con l'acqua bollente Video

Incidente domestico: sul posto ambulanza, automedica ed elicottero del 118. Il video del 12 TgParma

PARMA

Auto parcheggiata male blocca gli autobus: ingorgo in stazione Video

3commenti

Parma

E' cominciato l'abbattimento degli alberi sullo Stradone Video

gazzareporter

Il Natale si avvicina: tornano le luminarie (in via Cavour) Foto

Il fatto del giorno

November Porc, a Zibello protagonisti Piovani e il "dream team" di ospiti della Bassa

PARMA

In fiamme il tetto di una villetta: lungo intervento dei vigili del fuoco Video

Pilastrello

Il pusher? Ha il permesso umanitario e la droga nel controsoffitto

3commenti

Mezzani

Carlo l'autista va in pensione: festa a sorpresa Video

VERSO PARMA 2020

Pilotta, rivoluzione copernicana

4commenti

IL CASO

I tifosi scendono in campo al fianco dei Boys

CALCIO

Parma Under 15, 3-0 alla Juve!

SALSO

Premio fedeltà a due turisti, l'assessore si «dimentica» di consegnarlo

1commento

Sicurezza

Una «dash cam» per documentare i pericoli sulla Massese

SANTA MARGHERITA

Auto fuori strada: un ferito a Fidenza

Fidenza

Il gran finale di Mangiamusica con Davide Van De Sfroos Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La politica ha perso il significato delle parole

di Paolo Ferrandi

PENSIONI

Con quota 100 assegno ridotto. Ecco perché

ITALIA/MONDO

Lavoro

Il giudice dà ragione a Ikea: licenziata la mamma con un figlio disabile a casa

Roma

Arbitro pestato dopo due espulsioni, interviene il governo, Salvini: "300 in un anno, follia"

SPORT

gazzatifosi

Un "Forza Parma" anche alla Bombonera per Boca-River Foto

germania

Bayern Monaco, Ribery perde la testa: schiaffo a un giornalista

SOCIETA'

verona

Fanno sesso su una panchina in un parco pubblico, arrestati

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

MOTORI

MOTORI

La Hyundai i20? Si compra su Amazon. Ma solo a novembre

MOTORI

Skoda Connect: la quotidianità è digitale