-0°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Flashdance,  il sogno anni '80 contagia tutti

Teatro Regio

Flashdance, il sogno anni '80 contagia tutti Le foto

Queen: "We will rock you", nuova data a Parma l'11 aprile

Foto d'archivio

Teatro Regio

"We will rock you": nuova data a Parma giovedì 11 aprile

C'è anche un ex calciatore del Parma all'Isola deifamosi

Ghezzal quando giocava nel Parma (foto d'archivio)

Canale 5

C'è anche un ex calciatore del Parma all'Isola dei famosi

Notiziepiùlette

La raccolta di 22 poeti
LIBRERIA «CHOURMO»

La raccolta di 22 poeti

Maggiolino il culto dell'utilitaria hippy

C'ERA UNA VOLTA

Maggiolino il culto dell'utilitaria hippy Video

Data - Ora inizio 01/06/18 - 18:00

Data - Ora fine 01/06/18 - 20:00

Tipologia Arte e Cultura

Dove LIBRERIA DIARI DI BORDO

Località Parma

Borgo Santa Brigida , 9 , 43121 Parma PR , Italia

libri

Gianluca Caporaso ai Diari di bordo

Gianluca Caporaso ai Diari di bordo
Ricevi le news
0

vENERDì 1 GIUGNO Serata dedicata ai libri di Gianluca Caporaso, con la presentazione di Appunti di Geofantastica, I racconti di Punteville, le Patamacchine, editi da Lavieri. Gianluca Caporaso, narratore e curatore di laboratori per bambini e per adulti si definisce così nelle pagine del suo blog: "Mi autodefinisco un lettore e un narratore, una persona che prova ad accendere intorno al fuoco della parola ragioni per ritrovarsi a camminare insieme, ritessere trame di comunità, stimolare il potenziale fantastico delle persone come chiave per armonizzare le relazioni con il mondo, costruire percorsi di apertura e solidarietà. Mi occupo da sempre di solidarietà e progettazione culturale e sono tra i fondatori del collettivo artistico La luna al guinzaglio (www.lalunaalguinzaglio.it). Giro per l’Italia e racconto storie tratte dai miei libri, inventate o recuperate dallo sterminato patrimonio narrativo dell’umanità, organizzo eventi di promozione della lettura e della narrazione e laboratori di scrittura fantastica. Nel settembre 2017 ho ideato a Potenza la prima edizione di un festival chiamato La città delle infanzie. Conduco laboratori di scrittura fantastica in giro per l’Italia." Le pubblicazioni Il primo libro pubblicato si intitola “I Racconti di Punteville – Ovvero le mirabolanti cronache degli uomini che viaggiarono nelle città della punteggiatura”. Uscito nel settembre 2012 con le illustrazioni di Rita Petruccioli, il libro, ad oggi, ha superato le 6000 copie vendute con 3 ristampe e si è trasformato in una vera fortunata erranza letteraria. Vi sono narrate le Città della punteggiatura con le loro assurde, poetiche, umanissime cronache. Diversi brani del libro sono inseriti in prestigiose collane di sussidiari per le scuole elementari: Mondadori, Lisciani, Fabbri. Nel mese di settembre 2015, è uscita una raccolta di racconti il cui titolo è “Appunti di geofantastica”. La raccolta narra di città che pur essendo realmente esistenti, sono completamente reinventate a partire dai loro nomi. Un viaggio in cui la Parola prende il sopravvento sulla Storia e sulla Geografia e diventa pretesto per inventare città immaginifiche e visionarie. Anche questo libro è prossimo alle 6000 copie vendute, sostenute da un vagabondaggio letterario che supera ad oggi i 150 appuntamenti. Diversi brani del libro sono accolti nel sussidiario della Lisciani per le scuole elementari e nel numero del 26 giugno 2017 di Robinson, allegato culturale de La Repubblica, il libro è stato inserito tra i 14 testi fondamentali per la costruzione di una biblioteca minima del viaggiatore. Nel maggio del 2017 è uscito “Il Catalogo Ragionato delle Patamacchine”, in cui oggetti scartati e vecchia ferraglia assemblata danno vita a macchine assurde e poetiche, un pretesto per recuperare, in un tempo così ricco di oggetti e povero di relazioni, la bellezza degli abbracci e la serietà assoluta del gioco, come strumento per meravigliarsi del mondo e per meravigliarlo. Laureato all’Università di Salerno in Scienze della Comunicazione e ho conseguito un Master in Comunicazione e marketing all’Università Ca’ Foscari di Venezia. A parte i primi anni di lavoro, impegnati nei settori del marketing e della pubblicità, ha cominciato ad occuparsi di sociale e di solidarietà. Ho lavorato per tre anni presso i servizi sociali del Comune di Potenza e per 10 anni presso il CSV Basilicata (Centro Servizi per il Volontariato), dove si è occupato della messa in rete e dell’accompagnamento progettuale delle associazioni di volontariato. Attualmente collabora con la Regione Basilicata e mi occupo di FSE e inclusione. Le esperienze associative Arriva dal mondo dell’associazionismo culturale e di volontariato. Membro di un collettivo artistico e ecologico che si chiama La luna al guinzaglio, con il quale ha realizzato, oltre a laboratori, performance e eventi, anche tre installazioni interattive che sono nate dal riuso di materiale di scarto e che sono ospitate in giro per l’Italia. LE PATAMACCHINE vecchia ferraglia e vecchi scarti assemblati per dar vita a macchine assurde capaci di risolvere problemi inesistenti: http://www.lalunaalguinzaglio.it/patashopping/ DA UN CAPO ALL’ALTRO abiti e arredamenti donati dalla comunità per raccontare il viaggio, esperienza dell’apertura, attraverso oggetti in cui gli spazi si rannicchiano. Attualmente è esposta a Pistoia. LA TAVOLA CELESTE 400 anni di studio sul cielo e sull’astronomia, spiegato con oggetti quotidiani, da cucina: bicchieri, bottiglie, vassoi ecc. Attualmente è esposta al Museo Omero di Ancona http://www.latavolaceleste.it/#latavola E' animatore di una rete di associazioni di volontariato della città di Potenza che si chiama Ame-rete Potenza e si occupa di progetti di inclusione, di accoglienza e di promozione di una cultura della partecipazione. Uno degli aventi più significativi realizzati dalla Rete è Le vie della Pace, un piccolo festival dello straniero giunto alla sua 3 edizione.

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Bimbo di due anni ingoia un tagliaunghie: salvato

Ospedale

Bimbo di due anni ingoia un tagliaunghie: salvato

COLLECCHIO

«Facciamo il controllo di vicinato». Ma è una truffa

VIA TORELLI

In arrivo una «gabbia» per filtrare i tifosi in curva Sud

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Pizzicato in via Verdi

Ladro di bici finisce nei guai

A Solignano

Due ladri incastrati dalle telecamere

DIOCESI

Preti stabili e vocazioni in crescita: è la prima volta da decenni

ISTITUTO FERRARI

La merenda solidale che finanzia la ricerca contro i tumori

MOLESTIE

Tentò di baciare una 14enne sul bus: condannato

PARMENSE

Dopo l'Appennino e la Pedemontana, la neve sta arrivando a Parma. Allerta in A1 e A15  Manda le tue foto

Cinque centimetri di neve in Appennino, nevischio tra Fidenza, Parma e Bologna in A1

PARMA

Scontro auto-scooter in viale Partigiani d'Italia  Foto

ANTEPRIMA GAZZETTA

Ingoia un tagliaunghie: salvato un bimbo di 22 mesi Video

12tgparma

Ladri-vandali devastano la sede della squadra di calcio del Felino Video

12 TG PARMA

Caso Pesci: il Comune di Parma chiederà di costituirsi parte civile Video

2commenti

LUTTO

Maria Gorreri stroncata da una malattia rarissima a 60 anni

12tgparma

Parma facciamo squadra: 227mila euro per i bambini più fragili Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il ritorno di Berlusconi. La sua sfida più difficile

di Luca Tentoni

1commento

ECONOMIA

Dove investire nel 2019? I suggerimenti di Amundi

ITALIA/MONDO

malattie

Influenza, mezzo milione di casi in una settimana: siamo vicini al picco

Salute

Troppi fritti potrebbero aumentare il rischio di morte

SPORT

Baseball

Marc Andrè Habeck è un giocatore del Parma Clima

CALCIO

Salvini: Milan-Napoli, si giocherà senza limitazioni

1commento

SOCIETA'

Regione Lombardia

Fido potrà essere tumulato nella stessa tomba del padrone

SPECIALE SPOSI

Un’organizzazione ideale per la giornata più bella

MOTORI

MOTORI

Ecotassa: quanti paradossi. Ecco chi vince e chi perde

MOTO

Kawasaki W800, il ritorno al Motor Bike Expo