16°

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Acquolina: quelli che  si incontrano  in via D'Azeglio - Fotogallery

feste pgn

Acquolina: quelli che si incontrano in via D'Azeglio Ecco chi c'era: foto

Belen la "poliziotta", oltre un milione di clic

GOSSIP

Belen in divisa: oltre un milione di clic

La luna e il ponte de Gasperi La "Superluna": foto dei lettori

Gazzareporter

La luna e il ponte de Gasperi La "Superluna": foto dei lettori

Notiziepiùlette

Emmanuelle, e l'Italia scoprì lo scandalo

C'ERA UNA VOLTA

Emmanuelle: e l'Italia scoprì lo scandalo

di Vanni Buttasi

Data - Ora inizio 18/02/19 - 18:00

Data - Ora fine 18/02/19 - 20:00

Tipologia Arte e Cultura

Dove Libreria Feltrinelli

Località Parma

libreria Feltrinelli

«La mala vita» le donne in vendita nel medioevo

Libreria Feltrinelli via Farini
Ricevi le news
0

La prostituzione, si dice, è il mestiere più antico del mondo. Un problema difficile da contrastare, ancor più da risolvere. Da qui i tanti progetti per fronteggiarlo che si rincorrono nei secoli, senza troppa convinzione.
Quasi fosse un lascito del tempo e, dunque, un problema difficile da contrastare, quasi inestirpabile.
Nel Medioevo, le principali città europee si dotarono di bordelli pubblici, considerandoli il «male minore», un modo per evitare crimini più gravi, come le violenze alle vergini, alle donne sposate, alle vedove oneste e alle monache, che erano in crescita ovunque. Il libro di Serena Mazzi, «La mala vita» (Il Mulino) - che verrà presentato lunedì 18 febbraio alle 18 alla libreria Feltrinelli di via Farini, alla presenza dell'autrice che dialogherà con la sociologa Maura Franchi - mette al centro una scelta scomoda: approfondire un argomento scabroso, sconveniente, da passare normalmente sotto silenzio.
Da studiosa di storia medievale l'autrice porta all'attenzione tracce e documenti del fenomeno nel tempo e i suoi infiniti legami con l'organizzazione economica e sociale, con la cultura, con la relazione uomo-donna, con il codice morale. Le donne giudicate e segnalate come pubbliche meretrici non potevano tornare sui propri passi e riprendere una vita comune, spogliate del ricordo del passato, dell'appartenenza a una famiglia. La Chiesa intervenne per cambiare la loro vita, porgendo un aiuto concreto e molte di loro riuscirono a lasciare quel mondo squallido, dominato dalla prepotenza dei clienti e dei protettori. Ma prima ancora di diventare donna pubblica, come si entrava nel giro della prostituzione? Povertà e solitudine sono i punti di partenza, ma alla base di molti destini individuali - scrive l'autrice - è ipotizzabile un segno comune, quello di una violenza subita, non solo fisica, ma anche esercitata sulla loro libertà. Vendere il proprio corpo non è un «lavoro come un altro»: è sempre stata e sempre sarà una forma di schiavitù.

La mala vita
di Maria Serena Mazzi
Il Mulino pag. 173, 14,00

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Addio ad Andrea Soriani, il manutentore della Barilla

Lutto

Addio ad Andrea Soriani, il manutentore della Barilla

EX BORMIOLI

Nuova vita per la vecchia fabbrica

PARMA

"Rise for Wellbeing": 200 volontari al lavoro per aiutare lo Zimbabwe Foto

VIA BURLA

Massacra un compagno detenuto... per una telefonata: condannato

PARMA

Tep: ecco come vengono selezionati gli autisti

Sisma

Scossa di terremoto (magnitudo 3) tra Borgotaro e Valmozzola

COLLECCHIO

E' morto Marco Migliazzi

Sindaci

Election day: tutti gli adempimenti

Ciclismo

Polisportiva Torrile: fucina di talenti

Stagione lirica

Kim, «Figaro» coreano

CONDOMINI

Altri tre amministratori nei guai. Sono spariti più di 400mila euro

Citazione diretta a giudizio per Fausto, Monica e Federica Buia, accusati di appropriazione indebita aggravata

7commenti

PARMA

Botte all'amico e gelosia... alcolica: arrestata 30enne brasiliana Video

PROVINCIA

La popolazione del Parmense supera quota 450mila abitanti: il dato più alto di sempre

Gli abitanti sono 452.015 (+0,48%). Gli stranieri sono il 14,2% del totale

1commento

LUTTO

Il baseball parmigiano piange Ismaele Fochi

Soragna

Truffe, nei guai un finto corriere

12tgparma

Eddi Marcucci a Parma: "Ecco perché ho deciso di combattere in Siria" Video

Morte di Orsetti, parla l'ex No Tav che si è arruolata nelle forze curde

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

WEEKEND

Vinili, spalla cruda e castelli: la top 5 del fine settimana

PGN

Speciale vinili: mandate le foto della vostra collezione  Gallery

ITALIA/MONDO

politica

L'Unione europea rinvia la Brexit: i leader offrono una doppia opzione al governo May

Corea del Sud

Presa la banda delle telecamere spia negli alberghi: 4 arresti

SPORT

SPORT

La rivelazione choc di Frey: "Per un virus ho rischiato di morire". Il Parma gli dedica un post: "Forza Seba!"

SERIE A

Tre sondaggi... in uno per votare "i migliori" del Parma di questa stagione

SOCIETA'

OLANDA

Amsterdam, addio ai tour gratuiti nel distretto a luci rosse - Video

HI-TECH

La prova: Nighthawk x6s, una soluzione per potenziare la rete wifi di casa

MOTORI

ANTEPRIMA

La Porsche Cayenne diventa Coupé Foto

MOTORI

Techroad: Dacia si veste di rosso (e costa solo 3 euro al giorno)