11°

18°

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le bellezze dell'Eicma 2018: foto

MILANO

Le bellezze dell'Eicma 2018: foto

Suora salta i tornelli ed entra in metropolitana

ROMA

Suora salta i tornelli ed entra in metropolitana senza biglietto Video

La Egonu si consola con Skorupa, dopo la sconfitta bacia la fidanzata a bordocampo

Foto dalla Gazzetta dello Sport

PALLAVOLO

Paola Egonu bacia la fidanzata Kasha Skorupa a bordo campo

1commento

Notiziepiùlette

Gomme da neve dal 15 novembre

PNEUMATICI

Gomme invernali: tutto quello che devi sapere. Dal 15 il cambio

Data - Ora inizio 10/11/18 - 23:00

Data - Ora fine 10/11/18 - 23:59

Tipologia Feste e Mercati

sabato

Piazza Duomo ricoperta di lana e il "Mondo piccolo" da rivedere e gustare: l'agenda

November Porc a Polesine: la grande festa del maiale
Ricevi le news
0

BARDI

APPUNTAMENTO CON IL MISTERO NEL CASTELLO
Un nuovo appuntamento con il mistero, ammirando la luna piena, attende i più coraggiosi, al castello di Bardi. Sabato a partire dalle 21, i gestori della fortezza proporranno una nuova ed originale visita guidata con il plenilunio, tra le strane presenze che da secoli sembrerebbero aggirarsi nel maniero medioevale. Info: www.castellodibardi.

BORGOTARO
CONCERTO LIVE PER I DIECI ANNI DI RADIAZIONI ROCK
Sabato  dalle 22 fino a tarda notte, il gruppo “Radiazioni Rock” animerà il bar Odissea con un concerto live per festeggiare i 10 anni di musica.

NOVEMBER TOP WINER AL DIETRO LE MURA
Sabato  sera riprende al bar «Dietro le mura» il November Top Wine, percorso enogastronomico che offre la degustazione di ottimi vini pluripremiati, accompagnati con gustosi stuzzichini e prodotti di qualità.

BUSSETO
FESTIVAL GUARESCHI TRA INCONTRI, MOSTRE E FILM
A Busseto, in occasione dei 110 anni dalla nascita e 50 dalla scomparsa di Giovannino Guareschi entra nel vivo la prima edizione del Busseto Festival Guareschi, «Don Camillo & Peppone – Cinema, teatro e trattorie», tutta incentrata sul cinema tratto dai testi di Guareschi, con la proiezione dei film della saga di Don Camillo nel piccolo, sontuoso teatro d’opera di Busseto, introdotti da diversi e importanti critici, studiosi, politici e giornalisti accomunati dalla passione per il «Mondo piccolo». Tra questi, il giornalista Alessandro Sallusti, il professore e scrittore Michele Guerra, il giornalista Umberto Brindani, il professore e scrittore Giorgio Vittadini, il giornalista e saggista Michele Brambilla, il politico e presidente di Fondazione Symbola Ermete Realacci, il professore e saggista Roberto Balzani, l’assessore regionale Massimo Mezzetti, il giornalista Filiberto Molossi, il giornalista Egidio Bandini. Fuori dal teatro si possono ammirare le due mostre realizzate dall’Ibc - Emilia Romagna che arricchiscono il corso principale e la piazza di mentre le trattorie della Bassa, già in fermento per il «November Porc» - partner del festival – dedicano un menu che avrebbe messo d’accordo Don Camillo e Peppone. Busseto Festival Guareschi è curato da Ater Associazione Teatrale Emilia Romagna, ed è un progetto del Comune di Busseto, in collaborazione con November Porc, all’interno del programma del Comitato Guareschi 2018 - Medaglia d’oro del Presidente della Repubblica - e con il patrocinio di Destinazione Turistica Emilia e Regione Emilia Romagna. I film sono stati gentilmente messi a disposizione da Mediaset. Sabato alle 17, al teatro Verdi sarà proiettato il celebre «Don Camillo» (Le petit monde de Don Camillo) di Julien Duvivier, con Fernandel, Gino Cervi, Franco Interlenghi, Saro Urzì, Leda Gloria, Giorgio Albertazzi – Italia/Francia 1952. Prima del film interverranno il giornalista e direttore de «Il Giornale» Alessandro Sallusti, il giornalista e saggista Michele Brambilla (direttore della «Gazzetta di Parma»), lo scrittore e sceneggiatore Davide Barzi, il giornalista e scrittore Egidio Bandini. L’ingresso alle proiezioni è libero (consigliata la prenotazione del posto allo 0524 92487 - info@bussetolive.com).

APPUNTAMENTO CON «I SABATI DELLE STORIE»
Sabato  alle 16, alla biblioteca della Fondazione Cariparma di Busseto, nuovo appuntamento con «I sabati delle storie – Letture ad alta voce per bambini» a cura del gruppo Tusitala. Ingresso gratuito. Info, tel. 0524 92224.

COLORNO

COLORNOPHOTOLIFE SULLA FAMIGLIA IN ITALIA
Weekend tra le fotografie «indagando» il tema della famiglia in Italia. Questo il filo conduttore del ColornoPhotoLife, festival fotografico giunto alla nona edizione che si terrà tra Reggia ed Aranciaia di Colorno fino a domenica. Diverse le mostre allestite, poi visitabili sino al 25 di novembre. Sul sito www.colornophotolife.it tutti i dettagli e gli orari del programma.

CENA BENEFICA ALL'ANNUNZIATA DI VEDOLE
Cena benefica, con ricavato destinato a sostenere progetti di formazione lavorativa in Burundi, Sabato alle 20.30 nella canonica della Santissima Annunziata di Vedole di Colorno con l’associazione Il Telaio. Per info e prenotazioni 335 5325604.

BALLO LISCIO  AL CRAL FARNESE
Sabato  dalle 21,30 al Cral Farnese tradizionale ballo liscio del sabato sera con l’orchestra Nadia Nadì.

FELEGARA
AL MOLINARI SI BALLA CON L'ORCHESTRA «CUORE MATTO»
Serata danzante con l’Orchestra Cuore Matto al Circolo Molinari Sabato dalle 21.

FONTEVIVO
SERATA MAGICA CON MIND CABARET AL CIRCOLO ANSPI
Divertire ma anche far rimanere gli spettatori a bocca aperta: è questo l’obiettivo di «Mind Cabaret», lo spettacolo in scena Sabato alle 21 al circolo Anspi di via Roma. Mentalismo e simpatia si mescoleranno per una serata «magica» organizzata dalla Farmacia Comunale e Avis per raccogliere fondi per l’associazione di donatori di sangue.

MEZZANI
ROSSINI NARRATO DA PAOLO CEVOLI E QUATTRO SAX
La vita e le opere di Gioacchino Rossini raccontate, nel 150° anniversario dalla morte, da «un patacca narrante e 4 sax». Questo il format dello spettacolo «Rossini compilation», ad ingresso libero, che sarà proposto, in memoria della sorbolese Luciana Parmigiani Arisi, Sabato alle 20.30 all’interno del sito produttivo dell’azienda Meverin di strada provinciale 36 a Casale di Mezzani. Sul palco ci saranno i musicisti del «Quartetto Saxofollia» (Fabrizio Benevelli, Giovanni Contri, Marco Ferri ed Alessandro Creola) e l’attore comico Paolo Cevoli.

NOCET

BALLO LISCIO CON MINESTRELLI AL CIRCOLO AVIS
Ballo liscio con l’Orchestra Minestrelli al Circolo Avis di Noceto, sabato dalle  21.

LE PERSONALITA' DI NOCETO DA RICORDARE
Si parlerà di personalità di Noceto che hanno segnato la storia della comunità e non ci sono più, amici del Coro i Cantori del Mattino e uomini di cultura nella conferenza di Sabato alle 21 nella sala Milli della Rocca. In mostra nella Sala anche fotografie e ricordi che resteranno in esposizione fino a domenica.

ANTICHI STRUMENTI PER UN CONCERTO NELLA ROCCA
Musica di qualità nella rassegna “Concerti al Castello” al piano nobile della Rocca di Noceto:Sabato alle 18 esibizione della Cappella Musicale di San Giacomo Maggiore di Bologna, diretta da Roberto Cascio, con un concerto “Historia del beato San Martino”, canti e voci recitanti, in cui saranno utilizzati anche antichi strumenti come l’oud, la ribeca, il salterio, liuti, flauti, percussioni. Il concerto sarà preceduto da una breve introduzione storica a cura di Gianluca Ancorati. Ingresso libero.

PARMA
IN PIAZZA DUOMO UNA COPERTA DI MILLE COLORI PER LE DONNE
L'idea quella di lanciare un messaggio positivo in tema di prevenzione e di offrire una risposta semplice e creativa al dramma della violenza contro le donne. Sabato dalle 8 alle 18 e domenica dalle 8.30 alle 18, piazza Duomo sarà animata dall’evento benefico denominato «Una coperta per piazza Duomo». L’iniziativa è stata già promossa con successo da «Viva Vittoria» in diverse città italiane ed è arrivata a Parma grazie all’associazione onlus «La doppia elica», il sodalizio nato nel 2017 che ha come obiettivo quello di sensibilizzare l’opinione pubblica sulla natura e la diffusione delle mutazioni genetiche «Brca1-Brca2» connesse con l’aumentato rischio di carcinoma mammario e ovarico e sulla necessità di intervenire precocemente nella ricerca e nel trattamento delle persone portatrici. L’evento è reso possibile grazie al patrocinio del Comune di Parma, del Ministero della Salute, della Regione Emilia-Romagna, dell’Azienda Ospedaliero Universitaria e dell’Azienda sanitaria locale di Parma. Sabato , alle 8, ci sarà la benedizione della coperta da parte del vescovo Monsignor Enrico Solmi. Per due giorni, come detto, piazza Duomo sarà tutta ricoperta da circa 6.000 quadrati, a maglia e all’uncinetto, delle dimensione 50x50: cuciti insieme, 4x4, con un filo rosso, formeranno piccole e coloratissime coperte che, affiancate le une alle altre, diventeranno un’immensa opera condivisa. I «quadrotti» sono arrivati da tutta Italia e non solo, come ad esempio dagli Emirati Arabi e dalle Gran Canarie e sono numerosi gli sponsor che hanno fatto avere gratuitamente matasse di lana, scaffali, cartoni oltre a offerte in denaro. Le volontarie dell’associazione «La doppia elica» hanno ricevuto in dono anche 1.250 coperte singole e matrimoniali. Ogni coperta sarà poi messa in vendita a un prezzo simbolico ed il ricavato sarà utilizzato per l’acquisto di macchinari diagnostici per la prevenzione e la sorveglianza del rischio di carcinoma mammario e ovarico e implementare la dotazione tecnologica della «Breast Unit Interaziendale di Ausl Parma–Azienda Ospedaliero Universitaria». Per informazioni: info@ladoppiaelica.it.

AIRC: TORNANO I BANCHETTI CON I CIOCCOLATINI PER AIUTARE LA RICERCA
In una sola giornata, si potranno raccogliere fondi da destinare alla ricerca, informare le persone sui progressi raggiunti dai ricercatori, nell’ambito della prevenzione della diagnosi e della cura del cancro, e, inoltre, presentare le nuove sfide che la comunità scientifica dovrà affrontare. Per sostenere concretamente l’attività dei circa 5.000 scienziati Airc (Associazione italiana per la ricerca sul cancro) impegnati nei laboratori di università, ospedali e istituzioni di ricerca, Sabato tornano a Parma e provincia - così come in oltre 1.000 piazze italiane - i «Cioccolatini della Ricerca», la manifestazione che è inserita nel tradizionale appuntamento denominato «I Giorni della Ricerca» di Airc. A fronte di una donazione minima di dieci euro, i volontari dell’Airc consegneranno una confezione con 200 grammi di cioccolato fondente, alimento che se assunto in modica quantità può portare benefici. Insieme alla scatola di cioccolatini, verrà consegnata anche una speciale guida con preziose informazioni su prevenzione, diagnosi e cura del cancro. Conoscere la malattia e i modi per prevenirla, diagnosticarla e curarla significa ottenere un grosso vantaggio nei suoi confronti. È importante, però, basarsi su informazioni affidabili e corrette. Questi i banchetti che saranno presenti a Parma (in via Mazzini, davanti al negozio «Champion», e al centro sportivo Piscine & Palestre «Giulio Onesti» in via Luigi Anedda 23 a Moletolo) e in vari paesi della nostra provincia: a Busseto in via Verdi, a Felino in piazza Miodini, a Fontanellato sotto il porticato di via Marconi-via Vaccari 35/e, a Monticelli in piazza Formia, a Sala Baganza in piazza Gramsci, a Salsomaggiore in piazza Libertà e a Soragna in piazza Garibaldi. Per informazioni: www.airc.it oppure Airc Parma (0521/238010 oppure del.parma@airc.it).

IL CASTELLETTO: SERATA DANZANTE CON L'ORCHESTRA NICOLA MARCHESE
Serata danzante con l’orchestra Nicola Marchese Sabato dalle 21.30 al circolo Il Castelletto di via Zarotto.

TEATRO URBANO: INCURSIONI A SORPRESA IN DIVERSI BAR
Sabato dalle 9 alle 13, «teatro urbano» ai tavolini di alcuni bar della città. Saranno delle incursioni a sorpresa che faranno diventare spazi della rappresentazione bar e caffè parmigiani. Le azioni si svolgeranno nei bar: Max e Gio, Torrefazione Gallo, Bar Cristallo, Caffè San Pietro, Hub Caffè, Caffè dei Marchesi.


SAN PROSPERO: NICK LUCIANI AL MODE BAR DI «LE FIORITE»
Sabato  alle 21 Nick Luciani, ex voce dei «Cugini di Campagna», si esibirà al «Mode bar», all’interno del centro commerciale «Le Fiorite», di San Prospero.

TOSCANINI: ALL'AUDITORIUM IL CONCERTO «MINA E BATTISTI»
Sabato  alle 21, all’auditorium Toscanini andrà in scena il concerto «Mina e Battisti» con il risvolto benefico a favore dell’Avis Cortile San Martino. Per Mina si esibirà la nota cantante parmigiana Rose Ricaldi mentre per Battisti, la band «Pensieri parole-Progetto Acustico».

VICOFERTILE: DUE CORI RENDONO OMAGGIO AI DONATORI AVIS
Sabato alle 21, nella Pieve Romanica di Vicofertile i cori «I Cantori del Fuso» di Lupazzano e «Dolci Armonie» di Parma si esibiranno per un concerto che renderà omaggio ai donatori di sangue. L’evento è promosso dall’Avis di Parma. L’ingresso è offerta libera.

SAN LUDOVICO: ALLA GALLERIA LA MOSTRA D'ARTI «CERCO L'UOMO»
Alla Galleria San Ludovico si inaugura la mostra d’arti «Cerco l’Uomo. Il liceo artistico Paolo Toschi scopre Vincenzo Gardoni e il Visionismo». La mostra sarà visitabile - il mercoledì, giovedì e venerdì dalle 14.30 alle 17.30, il sabato e la domenica dalle 10 alle 18 - fino al 25 novembre.

WOPA: FIERA-MERCATINO DELL'ELETTRONICA CON 50 ESPOSITORI
La possibilità di trascorrere un weekend alternativo ed entrare in un piccolo angolo di divertimento alla riscoperta del vintage, dell’elettronica, dei fumetti e non solo. Sabato e domenica dalle 9 alle 19, il WoPa Temporary di via Palermo 6 ospiterà la Fiera-mercatino dell’elettronica di Parma, con oltre 50 espositori del settore provenienti da tutta Italia.

CHAOS ART GALLERY: MARY QUARANTELLI INAUGURA LA MOSTRA ANTOLOGICA
Sabato  alle 18 alla Chaos Art Gallery di Vicolo al Leon d’oro inaugura la mostra antologica di Mary Quarantelli “La ricerca della libertà” (aperta fino al 22 novembre).

POLESINE
NOVEMBER PORC: UN "PIENO" DI PRELIBATEZZE LONTANI DALLA... PIENA DEL PO
Dopo il successo del primo appuntamento della scorsa settimana, a Sissa, prosegue a gonfie vele la 17esima edizione di «November Porc... speriamo ci sia la nebbia», la spettacolare kermesse organizzata dalla Strada del culatello di Zibello dop, con il sostegno dei Comuni interessati, della Provincia, di Apt servizi e della Regione. L’appuntamento, questa volta, è a Polesine, in una location completamente nuova. Infatti, a causa delle incertezze e dei rischi dati dall’annunciata e nuova piena del Po, la manifestazione non si terrà sulle rive del fiume (come era accaduto in tutte le edizioni precedenti) ma «traslocherà» nel centro del paese. Ancora una volta il programma è coinvolgente e alla piena del fiume (che potrà essere osservata e immortalata mantenendosi a debita distanza, e in sicurezza) risponderà un’altra «piena»: quella delle squisitezze che tutti potranno gustare e che avrà il suo momento di massimo piacere con la distribuzione gratuita del «pretone», domenica intorno alle 15. Si parte Sabato fin dalle 9, con l’apertura ufficiale del mercato dei prodotti tipici, che si configura come un «Giro d’Italia» dei sapori e delle eccellenze, perché vi saranno i prodotti tipici della Bassa, guidati da sua maestà culatello di Zibello dop, come parmigiano reggiano, strolghino, prete e vescovo, spalla cotta e stand che proporranno prelibatezze da ogni parte della penisola, che costituiranno un autentico confronto fra culture del cibo diverse, con un unico scopo: soddisfare il buongustaio. Tra le novità, il fatto che quest’anno, accanto ai tradizionali anolini di Polesine verranno proposti anche quelli di Cremona. Al mercato, oltre a numerose specialità italiane ci ci sarà anche un pizzico di estero, con la cucina messicana e prodotti dolci e salati ungheresi e rumeni. A mezzogiorno si potrà pranzare e alle 16 sarà immerso nella gigantesca pentolona il «pretone» che resterà a cuocere per quasi 24 ore. E’ consigliata naturalmente una sosta al Menabrea Bar, sponsor ufficiale della kermesse che per l’occasione propone la 150° Bionda e la 150° Ambrata, ed una allo stand dei gadget ufficiali di «November Porc», con la nuova «line» di felpe, magliette, grembiuli, spille ed altri simpatici oggetti, fra cui il maialino-salvadanaio e il kit per le bolle di sapone. Altra sosta, al gioco ufficiale della kermesse: «Tiro al Salame». Nei ristoranti aderenti alla Strada del culatello, per tutto il mese, c’è «A Tavola con November Porc», con menù a prezzi concordati. Quest’anno, per ricordare il «papà» di Peppone e don Camillo, verranno proposti piatti ispirati a Guareschi. La kermesse è accompagnata da pacchetti turistici di uno o due giorni, proposti dai tour operator associati: Parma Incoming e Food Valley Travel. Inoltre è possibile effettuare visite guidate per gruppi fino a 15 persone (in lingua italiana o inglese) in aziende associate. Prenotare con alcuni giorni di anticipo. Per info: Strada del Culatello 0524 939081 – www.novemberporc.com; segreteria@novemberporc.it - App: novemberporctour.

RONCOLE VERDI
"GIOVANNINO NEI LAGER": LA PRESENTAZIONE AL CLUB DEI 23
Erano soldati reduci da tutti i fronti e, fra essi, molti avevano compiuto atti di valore e d’eroismo: eppure tutti accettarono con uguale orgogliosa umiltà la miseria ingloriosa dei lager e si batterono onorevolmente contro di essa. (…) Non ci sono “orrori”: qui si tratta di una vicenda triste, ma non deprimente. La storia di migliaia di uomini che optarono per la dignità e vissero quasi due anni più di dignità che di pane e alla fiamma della dignità scaldarono le ossa gelate». Così Giovannino Guareschi parlava dei suoi compagni di prigionia, degli Internati Militari Italiani, protagonisti in carne ed ossa, in sogno e nel ricordo, del nuovo volume «Giovannino nei lager» (Rizzoli, 480 pagine, 35 euro), che mette per la prima volta insieme «La favola di Natale», «Diario clandestino» e «Ritorno alla base», pubblicato in occasione del 50° anniversario della morte dello scrittore di Fontanelle. All’immancabile autoironia Guareschi non manca di affiancare l’ammirazione, il rispetto, l’affetto per i compagni di prigionia: «Ricordo bene gli altri, i compagni che divisero con me quei giorni di mille ore ciascuno. Era gente che aveva combattuto lungamente e lungamente sofferto e si aggirava tra i reticolati sognando un mondo migliore. Relegati nel deserto, per quasi due anni quegli uomini sognarono l’oasi e la fonte, ma le loro labbra rimasero riarse perché l’acqua trovata non era quella sognata e riempie solo lo stomaco senza togliere la sete. Era tutta brava gente che sapeva portare a spasso la propria miseria con straordinaria dignità e che , dignitosamente, quando tornò in patria, scomparve senza strepito e senza sfilare in corteo». Dalla «Favole di Natale», messa in scena il 24 dicembre del ‘44, al «Diario clandestino»: il disincantato ma commovente, l’irriverente ma drammatico, il divertente ma spietato racconto di un confronto impari, fra chi rinchiudeva con la forza gli internati Italiani fra i reticolati e loro, i prigionieri che, invece, facevano entrare nei lager le cose più importanti, gli affetti, i sogni, i ricordi, la dignità, l’orgoglio, la speranza, la fede in Dio, fino al «Ritorno alla base», il viaggio che Giovannino fece assieme ad Albertino nei luoghi della prigionia, uscendone anche stavolta «senza odiare nessuno». Il volume «Giovannino nei lager» (nella foto qui sopra il disegno dello stesso Guareschi usato per la copertina) sarà presentato Sabato alle 10,30 nella sede del Club dei Ventitré in via Processione 160 a Roncole Verdi, assieme al nuovo “Don Camillo a fumetti” e al primo “Don Camillo - il film a fumetti”.

SAN SECONDO
APPUNTAMENTO CON IL MERCATO CONTADINO
Sabato mattina appuntamento con il mercato contadino, dalle 7.30 alle 12.30, in piazza Martiri della Libertà.

SORAGNA
BALLO LISCIO  AL CIRCOLO ANZIANI
Sabato sera all'insegna del ballo liscio, al circolo anziani: domani dalle 21 sarà di scena la musica di dj Beppe.

GNOCCATE AL CIRCOLO ANZIANI E A CARZETO
Sabato  sera, dalle 20.30, al circolo Alpini di Soragna si terrà la tradizionale gnoccata di San Martino. Ingresso con tessera socio. Sempre domani, dalle 20, gnoccata di San Martino anche nella sede del circolo «Gli amici di Carzeto».

SORBOLO
COMMEDIA DIALETTALE AL TEATRO VIRTUS
Commedia dialettale «Scherset o dit da boun?» Sabato alle 21 al teatro Virtus di via Primo maggio con la compagnia Artemisia Teater e con regia di Antonio Guidetti. Per info 349 5940762.

MOSTRA SULLA PRIMA GUERRA MONDIALE
Mostra sulla Prima Guerra Mondiale dal titolo «Dalla prima linea alle retrovie e dalle retrovie al salotto di casa» nella sala Adorni del Centro civico di via Gruppini 4. In esposizione, a cura degli alpini di Sorbolo ed in particolare di Paolo Ugolotti, le «distrazioni artistiche» dei soldati nei momenti di riposo dalla guerra con la realizzazione di oggetti patriottici e religiosi. Apertura al pubblico Sabato e domenica dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 22.

SISSA
AL «TORNADO» SI PARLA DI VIOLENZA SULLE DONNE
Si parlerà di violenza sulle donne con l’incontro teatral-letterario «Lo sconosciuto» Sabato alle 18 al bar ristorante Tornado di Torricella di Sissa Trecasali. Interverranno Elena Cerutti, lo psicologo Jodi Libanti e l’attrice Paola Ferrari. Condurrà l’incontro Francesca Ciani. L’appuntamento rientra nella rassegna «Sebben che siamo donne» promossa da Comune di Sissa Trecasali e libreria Piccoli labirinti.

TARSOGNO
«WINTER TRAIL» CON PERCORSI PER TUTTI I GUSTI
Sabato e domenica il 2° Winter Trail Tarsogno, manifestazione che regalerà un weekend speciale a tutti gli appassionati. Tre i percorsi: il Trail di 17 chilometri con dislivello di 1000 metri poi il Trail Panoramico 12 km con 600 metri di dislivello ed infine la camminata non competitiva accessibile a tutti di 6 o 12 chilometri e circa 200 metri di dislivello.

TRAVERSETOLO
GIORNI TUTTI DA GUSTARE CON LA FIERA DEDICATA A SAN MARTINO
La fiera più importante dell’anno è alle porte: Traversetolo festeggia il santo patrono, San Martino, con un programma ricco di proposte: dal mercatone, al Luna park, dall’Apericena “Gemelli & Friends” con i paesi gemellati, ai molteplici eventi culturali, stand enogastronomici e spazi dedicati al volontariato. Sabato sarà una giornata all’insegna dell’arte e della pittura in particolare: alle 10,30 in Corte Agresti Stefano Roffi, direttore scientifico della Fondazione Magnani Rocca, presenterà l’esposizione temporanea «Lichtenstein e la pop art americana» mentre alle 12, nei locali tra piazza Garibaldi e piazza Mazzini, torna la rassegna di pittura «San Martino», con i pittori Floriana Distefano, Marco Sandrini e Tullio Spada. Nel pomeriggio alle 17,30 al centro civico il paese accoglierà le delegazioni dei paesi gemellati Oraison, in Francia, e Majano, in Friuli e festeggerà i sodalizi, avviati negli anni ‘80, con l’apericena «Gemelli & Friends», promosso dal Comitato di gemellaggio: un momento per ricordare i momenti salienti del gemellaggio e per degustare, dalle 18,30, le rispettive specialità locali; alle 20 la cena al circolo «Gli Amici di Castione». 

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Aversa si dimette da Ateneo e Ospedale, ma deve restare ai domiciliari

CONQUIBUS

Aversa si dimette da Ateneo e Ospedale, ma deve restare ai domiciliari

VACCINI

Parma, gli studenti non in regola sono 7mila

FIDENZA

Scuolabus, nuovi disagi. Il Comune: «Sostituiamo la ditta che ha in appalto i trasporti»

URZANO

Cerva uccisa da un bracconiere

Zibello

Raid all'alba in una villetta : rubato anche il liquore

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

ICT

Cdm: con l'ingresso in Lutech si rafforza la nostra identità

Calcio dilettanti

Simone Pompini, il gol nel sangue

Collecchio

Vandali al Mainardi se la prendono con un cestino e un estintore

carabinieri

Denunciato il giorno prima per spaccio, cambia zona ma non "mestiere": (ri) arrestato

BUSSETO

Bimbo di 8 mesi si ustiona con l'acqua bollente Video

Incidente domestico: sul posto ambulanza, automedica ed elicottero del 118. Il video del 12 TgParma

PARMA

Auto parcheggiata male blocca gli autobus: ingorgo in stazione Video

3commenti

Parma

E' cominciato l'abbattimento degli alberi sullo Stradone Video

gazzareporter

Il Natale si avvicina: tornano le luminarie (in via Cavour) Foto

Il fatto del giorno

November Porc, a Zibello protagonisti Piovani e il "dream team" di ospiti della Bassa

PARMA

In fiamme il tetto di una villetta: lungo intervento dei vigili del fuoco Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La politica ha perso il significato delle parole

di Paolo Ferrandi

PENSIONI

Con quota 100 assegno ridotto. Ecco perché

ITALIA/MONDO

Lavoro

Il giudice dà ragione a Ikea: licenziata la mamma con un figlio disabile a casa

Roma

Arbitro pestato dopo due espulsioni, interviene il governo, Salvini: "300 in un anno, follia"

SPORT

gazzatifosi

Un "Forza Parma" anche alla Bombonera per Boca-River Foto

germania

Bayern Monaco, Ribery perde la testa: schiaffo a un giornalista

SOCIETA'

"Respiro libero"

I bambini della Corridoni recitano in inglese contro lo smog

verona

Fanno sesso su una panchina in un parco pubblico, arrestati

MOTORI

MOTORI

La Hyundai i20? Si compra su Amazon. Ma solo a novembre

MOTORI

Skoda Connect: la quotidianità è digitale