×
×
☰ MENU

Il centrodestra c'è: Casolari si presenta

Il centrodestra c'è:  Casolari si presenta

01 Settembre 2021,10:14

Il candidato della  lista civica Impegno e Cambiamento 

E’ ufficiale, Filippo Casolari, classe 1970, è il candidato sindaco scelto dalla lista civica di centrodestra «Impegno e Cambiamento». Sarà lui, per il centrodestra, a correre per la poltrona di primo cittadino di Felino, salvo sorprese dell’ultimo minuto, e a sfidare Guido Campanini e Rosina Trombi candidati a sindaco per l’area di Centrosinistra.


Nato a Parma, sposato, risiede da trent’anni a Felino. Una laurea in Architettura conseguita al Politecnico di Milano e poi il dottorato. E’ iscritto all’Albo degli Architetti di Parma dove ha il suo studio professionale. Pianificatore, Paesaggista e Conservatore, ma anche coordinatore della cicurezza e certificatore Energetico. Tra i suoi lavori: il restauro delle facciate del Teatro Regio, del Ridotto del teatro e di Palazzo Cusani a Parma, ma anche progetti in ambito sia pubblico che privato a Parma, Milano, Londra. Una grande passione: la musica. Chitarrista e cantante, collabora con artisti nazionali e internazionali spaziando dal genere Rap all’Hard Rock e al Metal. 


Ma cosa ha in serbo per Felino? Quali sono i suoi programmi? «Fondamentale è il metodo - dice - un’attività di pensiero collettivo in cui si perde l’apporto del singolo. Di questo Felino ha bisogno per generare nuovi progetti che possano contemperare le necessità di tutti i felinesi, creando un ambiente più vivace, a misura delle persone e delle attività che lo renderanno il paese più desiderabile nei sogni delle nuove famiglie». Impaziente di conoscere i cittadini durante gli incontri pubblici che si terranno nei prossimi giorni a Felino e nelle sue frazioni, prosegue:  «Siamo ad un bivio e dobbiamo determinare che tipo di comunità vogliamo diventare nei prossimi anni;  dobbiamo iniziare a realizzare i nostri sogni senza continuare ad accontentarci. Il nostro paese deve rigenerarsi da questo periodo di crisi senza lasciare indietro nessuno e senza fare prevalere gli interessi di pochi sui diritti dei tanti».

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI