×
×
☰ MENU

Sorpresi con dosi di hashish e marijuana: segnalati sette assuntori di droga tra Sala, Felino e Salso

Sorpresi con dosi di hashish e marijuana: segnalati sette assuntori di droga tra Sala, Felino e Salso

20 Giugno 2021,09:42

Nel corso degli ultimi giorni la Compagnia Carabinieri di Salsomaggiore ha effettuato, con l’impiego di numerose pattuglie delle Stazioni, dell’Aliquota Radiomobile e il supporto di unità cinofile antidroga del Nucleo Carabinieri di Bologna, numerosi servizi di controllo per prevenire furti ed evitare il diffondersi del consumo di droga.

Interessati i territori dei comuni di Salso, Noceto, Sala Baganza, Felino e Fornovo, con particolare attenzione ai luoghi di aggregazione frequentati dai più giovani.

In tutto sette persone, 2 a Sala Baganza e Felino e le altre a Salsomaggiore, tutte tra i 20 e i 30 anni di età, sono state trovate in possesso di svariate dosi di hashish e marijuana e segnalate alla Prefettura di Parma come assuntori di sostanza stupefacente.

Durante un controllo alla circolazione stradale inoltre i militari della Stazione di Sala Baganza hanno perquisito un veicolo condotto da una persona sospetta, rinvenendo 2 grammi di cocaina in un vano del veicolo. In questo caso i militari, oltre alla segnalazione del conducente in Prefettura, hanno proceduto al ritiro della patente.

Sempre nel corso dei controlli alla circolazione stradale, è stato sorpreso alla guida, nonostante la patente gli fosse stata revocata, un 45enne felinese che è stato denunciato.

A Fornovo invece, i Carabinieri sono dovuti intervenire a seguito della segnalazione al 112 di due persone che disturbavano in strada. Gli uomini, di origine nordafricana e visibilmente alticci, all’arrivo della pattuglia hanno cercato di allontanarsi e hanno rifiutato di farsi identificare, opponendosi al controllo. Sono stati entrambi denunciati per resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire le generalità e sanzionati per ubriachezza.

Non sono mancati infine i controlli in materia di rispetto delle regole di prevenzione Covid, che hanno portato a denunciare un 31enne fidentino, sorpreso a circolare nel comune di Salso nonostante sottoposto a quarantena obbligatoria perché positivo al virus.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI