×
×
☰ MENU

Sequestrate cinque patenti false. E guai per il conducente uscito di strada a Sissa: positivo ad alcol e droga

Sequestrate cinque patenti false. E guai per il conducente uscito di strada a Sissa: positivo ad alcol e droga

19 Novembre 2021,11:24

Nei giorni scorsi, le pattuglie del Nucleo Radiomobile e della Stazione di Fidenza hanno svolto controlli finalizzati alla prevenzione di reati contro il patrimonio, specie nelle fasce orarie serali e notturne, con riferimento ai quartieri densamente popolati quali “Luce” e “Villa Ferro”.

Le attività sono state effettuate anche in collaborazione con le pattuglie della Polizia Locale di Fidenza. Durante i servizi non sono mancati i controlli in prossimità dei parchi e nella zona dei “terragli”. Il dato positivo, oggettivamente riscontrato nell’ultima settimana, è fornito dal fatto che non sono stati registrati furti di particolare rilevanza e nemmeno situazioni di criticità sotto il profilo dell’ordine e della sicurezza pubblica. 

Sul fronte delle attività di prevenzione e repressione degli illeciti che riguardano la sfera della sicurezza stradale, negli ultimi giorni i carabinieri hanno proceduto al sequestro di cinque patenti straniere e di un permesso di guida internazionale falsi. Tutti documenti, per pura coincidenza, erano intestati a cittadini di nazionalità sudamericana, in transito nel territorio fidentino. I documenti di abilitazione alla guida, a seguito di verifica, sono risultati privi degli ologrammi di sicurezza previsti per il titolo estero. I possessori sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Parma, per il delitto di falsità materiale commessa dal privato.

A Sissa Trecasali un automobilista, alcuni giorni fa, è stato invece protagonista di una paurosa fuoriuscita di strada alla guida della propria utilitaria. Sottoposto ai controlli per la verifica delle condizioni psicofisiche, è risultato positivo ad alcool e stupefacenti. Positività che ha prodotto l’immediato ritiro della patente di guida e la segnalazione alla Procura della Repubblica per guida in stato di ebbrezza. A procedere sono stati i Carabinieri della Stazione di Roccabianca.

Nel contrasto dello spaccio e consumo di stupefacenti, sono stati segnalati alla competente Prefettura due giovani (uno fidentino e uno mantovano) per possesso di modiche quantità di hashish. Durante due distinti controlli operati dai Carabinieri di Fidenza e Fontanellato, i ragazzi sono stati trovati in possesso complessivamente di oltre 5 grammi di stupefacente.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI