×
×
☰ MENU

film

Il Ken platinato di Gosling manda in tilt la rete

Il Ken platinato di Gosling manda in tilt la rete

16 Giugno 2022,16:22

Il Ken al platino di Ryan Gosling manda il tilt la rete: il bello di «La La Land» sarà l'innamorato di Margot Robbie nel prossimo film di Greta Gerwig, «Barbie», e i fan hanno cominciato a litigare quando la Warner ha distribuito la prima immagine nell’attore calato nella parte.


«Perfetto per un film destinato all’Academy Award», ha pronosticato il «Guardian», mentre per molti che adorano Gosling il nuovo look della foto è «spaventoso": «Come sono riusciti a trasformare in «non hot» - si è chiesto un fan su Twitter - uno che è «hot» al naturale?». L'immagine è la seconda dopo quella, diffusa a fine aprile, di Margot nella parte della bambola Mattel al volante di una corvette rosa shocking. Le colonne di una casa colore Pepto-Bismol fanno da sfondo anche al Ken di Ryan: capelli ossigenati quasi bianchi, le mutande con la scritta «Ken" sull'elastico (fatti da parte Calvin Klein) che spuntano dai jeans slavati e un giacca di jeans senza maniche aperta sugli addominali ben cesellati. Completa il look uscito dal negozio di giocattoli un’abbronzatura che, più che da spiaggia di Santa Monica, sembra prodotta dall’autoabbronzante tanto vira sui toni dell’arancione. A Eva Mendes, la compagna del 41enne attore canadese, il nuovo look però è piaciuto: «#ThatsMyKen», ha commentato su Twitter: «Non vedo l’ora che anche voi possiate vederlo nel film». C'è una data di uscita nelle sale, 21 giugno 2023, ma sulla trama regna il massimo riserbo anche se, secondo voci non confermate, includerebbe vari personaggi nelle parti di altrettanti Barbie e Ken, più le sorelle minori della bambola Skipper, Chelsea e Stacie. La Gerwig ha scritto la sceneggiatura con Noah Baumbach, il suo partner nella vita e collaboratore in «Francis Ha» e «Mistress America» e il cast è a cinque stelle: America Ferrera, Simu Liu, l’ex di SNL Kate McKinnon, Emma Mackey e Ncuti Gatwa di «Sex Education», Kingsley Ben-Adir, Issa Rae, Michael Cera e molti altri. Uno dei vari Ken sarebbe Liu ("Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings") che ha descritto la «incredibile» produzione con una parte coreografica importante pur non essendo un musical. «Quando sente parlare di «Barbie» la gente pensa di sapere cosa aspettarsi, ma poi ti dicono che la regia è di Greta - ha detto la Robbie che nel 2019 è entrata anche nella produzione - e ti vengono mille dubbi». Il film è in gestazione da anni. Una prima sceneggiatura di Jenny Bicks ("Sex and the City") per la Sony era stata riscritta da Diablo Cody ( «Juno") e Amy Schumer nel 2016 era salita a bordo con un nuovo copione di Hillary Wilson su una Barbie cacciata da Barbieland per le sue presunte imperfezioni. Poi però la Schumer aveva abbandonato il progetto per divergenza di vedute sulla resa dell’iconica bambola. Barbie non è comunque l'unico giocattolo Mattel che sta ricevendo un trattamento cinematografico: Lily Collins di «Emily in Paris» sarà Polly Pocket in un film diretto da Lena Dunham di «Girls». 

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI