17°

29°

FOTO DEI LETTORI

Vetri rotti, rifiuti e urina: degrado post-partita davanti all'asilo

La segnalazione di una mamma

Ricevi gratis le news
6
" Sono la mamma di una bambina che frequenta l'asilo Fantasia di Via Pezzani a Parma, purtroppo ubicato adiacente l'ingresso curva "ospiti" dello Stadio Tardini. Vorrei, attraverso queste foto che documentano il fatto, ringraziare le persone "civili" (se si ritengono tali) che hanno fatto in modo che questa mattina il marciapiede fosse invaso da immondizia, bottiglie di birra rotte e intere, cartoni di pizza, alluminio, residui alimentari e urina! Un grazie di cuore perchè almeno ho fatto capire a mia figlia che gente popola l'Italia ... Ritengo comunque opportuno chiedere al Comune come è possibile lasciare una strada, che al mattino è piena di bambini anche piccolini, in queste pietose condizioni con il rischio che un bimbo metta i piedi sui vetri rotti …"

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Filippo Bertozzi

    06 Dicembre @ 16.44

    D'accordissimo che paghi il Parma Calcio, ma visto che in ultima istanza il responsabile è il Comune, che questo si attivi per garantire pulizia, sicurezza e decoro davanti all'asilo, poi da chi si fa rimborsare è secondario. Io abito dietro al Tardini ed uno dei miei figli andava in quell'asilo, quando i "tifosi" dell'Inter ne hanno devastato il giardino per festeggiare lo scudetto: per me lo stadio in città è una rottura di coglioni.

    Rispondi

  • Franz

    06 Dicembre @ 12.17

    Fate pulire alla fine della partita e il conto che lo paghi la società di calcio!

    Rispondi

  • Biffo

    04 Dicembre @ 18.56

    Quindi, sarebbero giustificate anche le numerose e puzzolenti pisciate? Che deve fare il Comune, che cosa mai l'Iren, offrire pitali ai maiali dalla vescica debole? Franco Bifani

    Rispondi

  • xxl

    04 Dicembre @ 16.16

    nilus75

    ...certo è che se tolgono i cassonetti da tutta la città può capitare che qualcuno si rifiuti di tornare a casa con l'immondizia! Incivile è questo tipo di raccolta rifiuti e di IREN che con i soldi che prende dovrebbe provvedere alla differenziazione dei rifiuti anzichè chiedere ai cittadini di farlo al posto loro! Ormai anche i sassi sanno che esistono impianti che differenziano, invece di investire in un inceneritore era meglio pensare a una cosa veramente utile! Certo che se qualcuno non ci specula sui cittadini e sull'ambiente non saremmo in Italia, vero?

    Rispondi

  • Filippo Bertozzi

    04 Dicembre @ 14.34

    Problema già sollevato troppe volte: che gli IMBECILLI in Comune e all'Iren si attivino per risolverlo una volta per tutte! Non è difficile, basta volerlo fare e non sbattersene dei cittadini (Comune) o trattarli come sudditi (Iren): dopo le partite del Parma calcio, visto che i tifosi sono degli incivili, alle 6 del mattino deve essere previsto uno speciale servizio di raccolta.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Un nuovo amore (americano) per Scialpi dopo la separazione

gossip

Un nuovo amore (americano) per Scialpi dopo la separazione

1commento

Festa per i soci di Parma partecipazioni calcistiche: ecco chi c'era   Fotogallery

Noceto

Festa per i soci di Parma partecipazioni calcistiche: ecco chi c'era Foto

Felino: tanti auguri a Martina

FESTE PGN

Felino: tanti auguri a Martina Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ritorna bambino: dai cartoni ai super eroi il meglio dei nostri quiz

GAZZAFUN

Torna bambino e decidi qual è il miglior cartone animato degli anni '80!

Lealtrenotizie

Colpo nella notte al Mercatone uno di via Mantova

PARMA

Ladri nella notte al Mercatone Uno di via Mantova: rubata la cassaforte

Sfondata una finestra nel retro dell'edificio

1commento

calestano

Cade da una scarpata: un 40enne motociclista è grave al Maggiore

evento

Una suggestiva (senza auto) piazza Garibaldi pronta per la Notte del Terzo Giorno Video

calciomercato

Balotelli al Parma? Qualcosa di più concreto del fantacalcio

LANGHIRANO

In fila sulla Massese per chiedere più sicurezza e per ricordare le vittime della strada Foto

Una giornata di iniziative a Langhirano

1commento

CARABINIERI

Banda del caveau: ecco come i malviventi si orientavano nel sottosuolo di Parma Video

2commenti

weekend

Tra fiori, cavalli e la Notte del Terzo giorno: l'agenda del sabato

PARMA

Rissa con feriti: la questura sospende per 20 giorni l'attività di un circolo

VIA CALATAFIMI

Rubata la borsa lasciata in auto: dentro un tablet e 300 euro

1commento

Violenze alla materna

Una mamma: «In un video ho visto mio figlio maltrattato»

CALCIO

I calciatori del Parma in municipio. Domani arriva Lizhang Video

Il ds Faggiano: "I big? Solo se hanno voglia"

GAZZAREPORTER

Auto in fiamme: l'intervento in viale Vittoria Video

Ecco un video sull'emergenza di ieri pomeriggio

FIDENZA

Camion perde una barriera «new jersey», tragedia sfiorata

PARMA

Anziana truffata da un finto addetto Iren in via Furlotti Video

E' intervenuta la polizia: ecco la notizia del 12 TgParma

OLTRETORRENTE

Premio da 10mila euro con un "gratta e vinci" in via D'Azeglio

CARABINIERI

Traffico di droga: sequestrati beni per 500mila euro a un 45enne agli arresti domiciliari a Parma

Leonardo Losito, pregiudicato, è accusato di essere l'organizzatore di un traffico di droga nella zona di Andria, in Puglia

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Conte in mezzo a un braccio di ferro

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

Il ristorante: «Il buonumore» - Il «pescato» del giorno nel piatto

ITALIA/MONDO

Il caso

Rossella fu abusata per settimane dalla banda di Izzo

nasa

E' morto Bean, il quarto uomo a sbarcare sulla Luna

SPORT

Calcio

Il Real batte il Liverpool e vince la Champions per la terza volta consecutiva

formula uno

F1, Gp Montecarlo: una "pole" che cambia il mercato piloti

SOCIETA'

studenti

Il FabLab in una manciata di secondi Video

LIBRI

Fra blues, avventure noir e... Bollywood: serata parmigiana con Massimo Carlotto Video

MOTORI

IL TEST

Nuova Mercedes Classe A. Come va

il test

Skoda Superb, la sicurezza non è più un optional