21°

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' caccia all'errore nella fiction "Il nome della Rosa"

spettacoli

E' caccia all'errore nella fiction "Il nome della Rosa"

Elvis

PARMA

"Bravo cantante di ballate, ricordiamolo". Ma era Elvis... Fra storia e musica: video

Spring party al Colle San Giuseppe. Chi c'era: le foto

pgn

Spring party al Colle San Giuseppe. Chi c'era: le foto

Notiziepiùlette

Speciale vinili: mandate le foto della vostra collezione

PGN

Speciale vinili: mandate le foto della vostra collezione  Gallery

foto dei lettori

Rifiuti in borgo Pietro Cocconi 30...

Una situazione indecorosa

Ricevi gratis le news
6

 

Vi invio la presente mail in quanto gestiamo uno studentato in Borgo Pietro Cocconi 30. Lo studentato ha 43 appartamenti e una reception al piano terra. Il servizio è molto gradito dagli studenti universitari ma da quando è iniziata la raccolta differenziata spinta il marciapiede davanti allo stabile è diventato una discarica a cielo aperto. La situazione sia estetica che igienico-sanitaria non è delle migliori e a breve inizierà la gestione estiva con le dovute conseguenze.
Poiché abbiamo segnalato più volte la situazione sia al servizio ambiente di IREN che al Comune di Parma senza ricevere risposta e visto che oggi ci siamo trovati davanti all’ufficio del materiale inerte (un divano), vi sarei grato se portaste l’attenzione del problema sul vostro giornale.

Dott. Antonino Pettina

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Oskar Wine

    17 Agosto @ 01.34

    Manca un tavolino, una lampada e parleremmo di installazione artistica: "soggiorno senza permesso" ,grandissima provocazione

    Rispondi

  • gigiprimo

    09 Marzo @ 20.28

    vignolipierluigi@alice.it

    però quel divano, salvo variazioni, doveva essere esposto in base agli accordi con iren, quindi visto e considerato non hanno provveduto a portarlo in discarica, andava esposto ad orario convenuto! poi naturalmente ci sono tanti maleducati e ignoranti anche fra i 'letterati', non è detto che chi studia sappia comportarsi in modo educato!

    Rispondi

  • Vercingetorige

    09 Marzo @ 18.01

    DOTTOR PETTINA , le consiglio di pulire bene il marciapiedi prima che arrivino i giannizzeri di Folli , altrimenti danno la multa a voi.......................

    Rispondi

  • cristina

    09 Marzo @ 13.46

    Il sig. Pettina non si è mai accorto che prima dell'inizio della differenziata spinta, quando i bidoni dell'indifferenziato albergavano al principiare di Borgo Cocconi, la situazione era ben più grave, con l'intero marciapiede davanti al numero 2 trasformato in un'immensa discarica a cielo aperto nonché orinatorio e vomitatoio pubblico? L'emergenza igienico sanitaria che si è protratta per anni non lo tangeva lontano dalla sua vista? Non si può incolpare la differenziata spinta della maleducazione degli incivili che abitano la nostra città. Cristina

    Rispondi

  • marco850

    09 Marzo @ 13.18

    Questa città, vivibile fino a pochi anni fa, è irriconoscibile; di sicuro la differenzata è fatta coi piedi e gestita da incompetenti ma a quanto pare il senso civico dei "nuovi italiani" è molto peggio...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto: gravissimo un motociclista

roccabianca

Tragico schianto contro un'auto: muore un motociclista Video

Testimonianza

«Mio padre sparito nel nulla, mia madre malata. E nessun aiuto»

OSPEDALE

Un nuovo Centro oncologico per il Maggiore

via la spezia

Scontro tra auto e bici a Baccanelli: ciclista ferito

WEEKEND

Tra spalla cruda, vinili e.. la caccia ai tesori di Parma: l'agenda di oggi

DOCUFILM

Finalmente il «mat» Sicuri arriva sul grande schermo Il trailer

1commento

Assemblea

Avis, donatori ancora in calo ma crescono gli iscritti

LUTTO

Addio a Josè Rossi, il suo spirito manca già nel Montanara

SU SKY

Grignaffini giudice speciale di Masterchef

strage

51 tappeti a Parma per ricordare le 51 vittime della Nuova Zelanda Foto

podisti

ManaRace, i 500 che... la corsa fa primavera Foto

PARCO DEI POETI

La Festa della bicicletta debutta e fa il pieno

i like parma

Giornate di primavera: tutti a caccia di tesori nella città-museo Foto

PARMA

Incendio in una palazzina a Porporano  Video

CINEMA

"Ricordi?": Luca Marinelli, Linda Caridi e il regista Valerio Mieli si "confessano" al pubblico Video

Intervista di Filiberto Molossi nella redazione della Gazzetta di Parma

VOLARE

Fabio Ferrari, il «maestro» del parapendio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Amore e odio sulla corriera incendiata

di Vittorio Testa

1commento

CORSIVO

"Cara mamma, non è giusto"

di Anna Maria Ferrari

1commento

ITALIA/MONDO

norvegia

Avaria alla nave da crociera: 300 in salvo con gli elicotteri. "Esperienza terrificante" Foto

verbania

Famiglia travolta da un'auto impazzita, un morto e tre feriti

SPORT

RUGBY

Munster-Zebre 31-12: gli highlights della sfida Video

Nazionale

Qualificazioni europee: l'Italia batte la Finlandia (2-0) con i gol di Barella e Kean

SOCIETA'

VELLUTO ROSSO

Il "Barbiere", un Amleto "take away" e proposte "impertinenti" Video

bassa reggiana

Accusa un pirata della strada ma era caduta da sola: casalinga denunciata

MOTORI

ANTEPRIMA

La Porsche Cayenne diventa Coupé Foto

MOTORI

Techroad: Dacia si veste di rosso (e costa solo 3 euro al giorno)