19°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

foto dei lettori

Rifiuti in borgo Pietro Cocconi 30...

Una situazione indecorosa

Ricevi gratis le news
6

 

Vi invio la presente mail in quanto gestiamo uno studentato in Borgo Pietro Cocconi 30. Lo studentato ha 43 appartamenti e una reception al piano terra. Il servizio è molto gradito dagli studenti universitari ma da quando è iniziata la raccolta differenziata spinta il marciapiede davanti allo stabile è diventato una discarica a cielo aperto. La situazione sia estetica che igienico-sanitaria non è delle migliori e a breve inizierà la gestione estiva con le dovute conseguenze.
Poiché abbiamo segnalato più volte la situazione sia al servizio ambiente di IREN che al Comune di Parma senza ricevere risposta e visto che oggi ci siamo trovati davanti all’ufficio del materiale inerte (un divano), vi sarei grato se portaste l’attenzione del problema sul vostro giornale.

Dott. Antonino Pettina

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Oskar Wine

    17 Agosto @ 01.34

    Manca un tavolino, una lampada e parleremmo di installazione artistica: "soggiorno senza permesso" ,grandissima provocazione

    Rispondi

  • gigiprimo

    09 Marzo @ 20.28

    vignolipierluigi@alice.it

    però quel divano, salvo variazioni, doveva essere esposto in base agli accordi con iren, quindi visto e considerato non hanno provveduto a portarlo in discarica, andava esposto ad orario convenuto! poi naturalmente ci sono tanti maleducati e ignoranti anche fra i 'letterati', non è detto che chi studia sappia comportarsi in modo educato!

    Rispondi

  • Vercingetorige

    09 Marzo @ 18.01

    DOTTOR PETTINA , le consiglio di pulire bene il marciapiedi prima che arrivino i giannizzeri di Folli , altrimenti danno la multa a voi.......................

    Rispondi

  • cristina

    09 Marzo @ 13.46

    Il sig. Pettina non si è mai accorto che prima dell'inizio della differenziata spinta, quando i bidoni dell'indifferenziato albergavano al principiare di Borgo Cocconi, la situazione era ben più grave, con l'intero marciapiede davanti al numero 2 trasformato in un'immensa discarica a cielo aperto nonché orinatorio e vomitatoio pubblico? L'emergenza igienico sanitaria che si è protratta per anni non lo tangeva lontano dalla sua vista? Non si può incolpare la differenziata spinta della maleducazione degli incivili che abitano la nostra città. Cristina

    Rispondi

  • marco850

    09 Marzo @ 13.18

    Questa città, vivibile fino a pochi anni fa, è irriconoscibile; di sicuro la differenzata è fatta coi piedi e gestita da incompetenti ma a quanto pare il senso civico dei "nuovi italiani" è molto peggio...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Lealtrenotizie

Via Europa, il cantiere provoca il caos

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

All'Esselunga di via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno