23°

FOTO DEI LETTORI

La pista ciclabile che si ferma sotto il ponte

Fango e pozzanghere non permettono di arrivare o partire da Baganzola

Ricevi gratis le news
6

La pista ciclabile per Baganzola si ferma sotto il ponte della complanare per la Fiera. Fango e super pozzanghera non permettono di arrivare o partire da Baganzola. E' così a ogni acquazzone. Non sarebbe meglio creare una passerella per consentire il passaggio senza attendere la ruspa per ripristinare un percorso che di fatto è perennemente a rischio? 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Stefano

    01 Aprile @ 13.31

    reinard.alfa@gmail.com

    @filippo. diciamo anche caro filippo. Il comune è pieno di debiti, ha appena aumentato tutte le tasse che poteva e sparpagliato i vigili che anzichè fare gli urbani fanno gli agguati con le multe , perchè non ha soldi. é un dato di fatto. Io penso che principalmente sia perchè il comune ha 500 dipendenti e che a occhio e croce costano 2 milioni all'anno ma è un idea mia. Sta di fatto che ci sono altre priorità, tipo la delinquenza e le strade rese pericolose dall'incuria, etc etc. Riguardo all'eroismo so per certo di non esserlo, faccio del mio meglio senza avere mai detto se non tra amici a fine giornata che cosa avevo fatto. I sentieri in appennino visto che non lo sa sono spesso lunghi decine di chilometri. Certo che le piste devono essere in ordine, anche la sicurezza dei cittadini, l'incolumità dei viandanti, la pubblica decenza. Lei a che cosa da priorità? A un metro di ciclabile che con buona volontà e un buon badile avrebbe sistemato nel tempo che ha perso a scrivere? P.S. uso internet come dono della tecnologia e mi piace tanto, ma preferisco il classico dizionario, sul quale purtroppo continuo a non trovare eurovelo. ( su google si trova di tutto, e non tutto sta sul dizionario, e non tutto merita di essere menzionato )

    Rispondi

  • filippo

    01 Aprile @ 07.47

    @Stefano. Quella li NON E' un sentiero di montagna. E' una pista ciclabile. E' l'equivalente di una strada ma per biciclette. Fino ad ora ha trovato tutto sullo Zingarelli? Le dirò di più. A differenza del sentiero di montagna il codice della strada prevede che io, ciclista, se mi imbatto in una ciclabile, sono OBBLIGATO a percorrerla. Oltre a dovermi sentir dire dagli automobilisti "fanno le ciclabili e loro non le usano"..Non è uno svago bucolico per giovani ambientalisti....non so se ha capito la differenza con una carraia... O si modifica il cds...o si ripristina la ciclabile. Ma non un manipolo di volontari col badile!! Se c'è....quando (raramente) c'è una ciclabile. DEVE ESSERE IN ORDINE! Ha capito tutto? Per quanto riguarda Eurovelo: www.google.it poi digita progetto eurovelo. P.s. Non faccia Lei l'eroe perchè ha messo a posto 4 sentieri in appennino. P.P.S Molli il dizionario visto che usa internet. Filippo.

    Rispondi

  • Stefano

    31 Marzo @ 22.09

    reinard.alfa@gmail.com

    @filippo: non so che che cosa intende per benaltrismo in quanto in Italiano non esiste. Invece di offendere dando dell'egoista alle persone la invito a mettere in moto le sinapsi prima di rispondere. Io faccio parte di quelli che in termine di ore ne ha passate migliaia a fare in modo che i nostri sentieri di montagna rimanessero percorribili. Lei quante ore ha passato a beneficio della collettività? Io mi occupo della mia provincia e sono consapevole che nonostante il mio impegno non riesco a fare niente di niente ma persevero, tra l'altro mi documenterò sugli eurovelo che da quanto mi risulta in dizionario non esistono. Ma continuo sempre a consigliare ai soliti eroi da tastiera di fare in prima persona , altrimenti se non avete idea di che cosa vuole dire FARE non limitatevi a dire. Io stefano greci nel mio piccolo faccio e ci provo. Faccia una cosa bellissima, prenda una pala, ripristini il metro di fango ( in montagna ne ho ripristinati migliaia ) e poi riscriva, magari le danno una medaglia. Io lo faccio da bambino su consiglio dei miei e non ne ho mai chieste, ma se crede spargo la voce e glie ne facciamo avere una.

    Rispondi

  • filippo

    31 Marzo @ 18.29

    @Stefano: certo le priorità sono altre.....il famigerato "benaltrismo". Se dovesse percorrerla Lei in bici diventerebbe una priorità vero? A posto io, a posto tutti. Intanto nel reggiano e nel mantovano fanno a gara per fare ciclabili collegate fra loro e far passare i corridoi Eurovelo dai loro territori perché si sono accorti che, oltre ai cittadini, interessano anche ai turisti. (la Mantova-Peschiera del garda) ecc... Noi immobili memori del tempo che fu. Negli anni 80 parma era la città delle biciclette, adesso? Delle tangenziali. Bel progresso

    Rispondi

  • Stefano

    31 Marzo @ 15.06

    reinard.alfa@gmail.com

    Considerato come vanno le cose direi che le priorità al momento sono altre. Il fango poi tra qualche giorno non ci sarà più. Alternativa sarebbe quella di fare in montagna quando si vuole ripristinare i sentieri, maraccio, pala, olio di gomito... Crede che fuori dalla " cinta muraria " provveda sempre la regione o la provincia o i vari comuni? Ci sono volontari che si muniscono di pazienza e che si danno da fare.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' caccia all'errore nella fiction "Il nome della Rosa"

spettacoli

E' caccia all'errore nella fiction "Il nome della Rosa"

Elvis

PARMA

"Bravo cantante di ballate, ricordiamolo". Ma era Elvis... Fra storia e musica: video

Spring party al Colle San Giuseppe. Chi c'era: le foto

pgn

Spring party al Colle San Giuseppe. Chi c'era: le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferrate

MONTAGNA

Ferrate dalle Alpi all'Appennino: "guida" online di quattro appassionati emiliani Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto: gravissimo un motociclista

roccabianca

Tragico schianto contro un'auto: muore un motociclista Video

CALCIO

Gli azzurri sono a Parma: ecco l'arrivo dei giocatori in albergo

Martedì al Tardini la partita contro il Liechtenstein

PARMA

Tutti in coda per vedere il Palazzo Ducale: più di 3.100 persone a metà giornata Gallery

AUTOSTRADE

Autocisa: in serata 6 km di coda (poi risolti). Traffico in tilt in Liguria

Rallentamenti anche fra Borgotaro e Parma Ovest

FATTO DEL GIORNO

Temperature anomale anche a Parma: parlano gli esperti e i ragazzi impegnati a favore dell'ambiente

tesori verdi

Non solo violetta: l'Orto botanico a colori conquista i visitatori Foto

APPENNINO

Cade con il parapendio alle pendici del Ventasso: 53enne parmense recuperato con l'elicottero Foto

Soccorsi anche due scialpinisti parmigiani in difficoltà all'Alpe di Succiso

Testimonianza

«Mio padre sparito nel nulla, mia madre malata. E nessun aiuto»

meteo

E' in arrivo aria fredda dal Nord Europa: temperature in calo a inizio settimana

DOCUFILM

Finalmente il «mat» Sicuri arriva sul grande schermo Il trailer

1commento

OSPEDALE

Un nuovo Centro oncologico per il Maggiore

PARMA

Cartello «da paura» in via Garibaldi... ma non è a difesa della zona a traffico limitato Foto

via la spezia

Scontro tra auto e bici a Baccanelli: ciclista ferito

SOCIAL

"Ritrovato un cane, chi lo riconosce?": l'appello del sindaco di Fidenza su Facebook Foto

LUTTO

Addio a Josè Rossi, il suo spirito manca già nel Montanara

Il ricordo

Riccardo Bertoli: il dolore dei commercianti e degli amici

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

L'INDISCRETO

5 (anzi 6) nomi per ballare in TV

di Vanni Buttasi

CORSIVO

"Cara mamma, non è giusto"

di Anna Maria Ferrari

1commento

ITALIA/MONDO

Russiagate

Collusioni con la Russia: il rapporto Mueller "assolve" Trump

scandiano

Circoncisione in casa, morto un bimbo di 5 mesi. Indagati i genitori

SPORT

Formula 1

Caos F1, la McLaren minaccia l'addio

podisti

ManaRace, i 700 che... la corsa fa primavera Foto

SOCIETA'

CINEMA

"Ricordi?": Luca Marinelli, Linda Caridi e il regista Valerio Mieli si "confessano" al pubblico Video

VELLUTO ROSSO

Il "Barbiere", un Amleto "take away" e proposte "impertinenti" Video

MOTORI

MOTO

Guzzi svela V85TT, la 'classic enduro' votata al turismo Video

ANTEPRIMA

La Porsche Cayenne diventa Coupé Foto