21°

30°

ALLUVIONE

Volontari al lavoro nella zona via Farnese

Ricevi gratis le news
0

«Il quartiere Farnese è dimenticato da tutti. Abbiamo bisogno di aiuto, non siamo cittadini di serie B».
Il grido d’allarme arriva dagli abitanti delle vie laterali di strada Farnese, anch’esse gravemente colpite dall’alluvione. La zona si trova a pochissima distanza dall’argine del Baganza e, quando il torrente è straripato, le strade sono state inondate di acqua e fango. «Non è questione di protagonismo - affermano i residenti - Chiediamo soltanto un aiuto alle istituzioni. Basti pensare che questa mattina (ieri ndr) sono passati dei gruppi di persone per chiederci se potevamo andare ad aiutare gli abitanti del Montanara. Purtroppo nessuno li aveva avvisati della gravissima situazione in cui versa questa zona della città».
Gli abitanti, aiutati da amici e parenti, si sono rimboccati le maniche e, tra mille difficoltà, stanno liberando cantine, garage e strade dal fango. «Ci stiamo arrangiando come possiamo - dichiarano - nella zona sono presenti anche degli anziani soli, che sono praticamente murati in casa. Bisogna che qualcuno si prenda carico delle loro necessità al più presto».
Una della aree più colpite e quella che parte da via Telesio e scende lungo via Galluppi. «I muri di un vicino capannone che si trova sull’argine - spiegano i residenti - hanno fatto da tappo e hanno deviato la corrente del Baganza nelle strade, inondandole. Nelle cantine l’acqua raggiunge i due metri e c’è fango ovunque. Non riusciamo a capire perché nessuno si interessi di questa zona dato che è stata la prima ad essere inondata dal Baganza».
Drammatica la situazione al civico 35 di via Galluppi, dove si contano decine di auto sommerse nel fango. «Le auto sommerse sono una trentina – precisa un abitante – e l’acqua in alcuni punti raggiunge anche i tre metri. La situazione è tremenda».
Anche nella vicina via Baganza la situazione non è migliore. «Finora non abbiamo visto nessuno – dichiarano alcuni residenti – i vigili del fuoco probabilmente hanno altre emergenze e noi ci dobbiamo arrangiare con le nostre forze».
Secondo alcuni, la causa della tragica piena sarebbe stata causata dalla scarsa manutenzione del torrente Baganza.
«Il Consorzio di bonifica doveva fare molto di più – attaccano alcuni abitanti – basta vedere tutto quello che ha trascinato a valle il torrente per capire che non è stata fatta una adeguata manutenzione. Speriamo che questo disastro serva da lezione e che la cassa d’espansione venga realizzata in breve tempo».

Foto di Anna Rita Melegari

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Collecchio: indimenticabile notte rosa

FESTE PGN

Collecchio: indimenticabile notte rosa Foto

Modelle e mode estive

MODA

Il bikini "girato" che non intralcia l'abbronzatura: ecco come fare Video

Il nuovo "corto" di Fabio Rovazi: Faccio quello che voglio

musica

Il nuovo "corto" di Fabio Rovazzi: Faccio quello che voglio

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La ricetta della domenica - Riso all'ortolana

Riso all'ortolana

LA PEPPA

La ricetta  - Riso all'ortolana

Lealtrenotizie

Spara alla moglie e si getta nel vuoto

Tragedia

Spara alla moglie e si getta nel vuoto

Testimonianza

«Negli ultimi tempi era cupo e nervoso»

Inchiesta

Violenza sulle donne, il centro che recupera gli «orchi»

FELINO

Le piadine di Igor fanno furore in Australia

RIMPATRIATA

Quei «ragazzi» della mitica 3ªG sessant'anni dopo

Serie A

Gazzola, il Parma nel cuore

Federconsumatori

Polizze vita, il raggiro porta in Irlanda

Lutto

Bersellini, il macellaio innamorato della Cittadella

anteprima gazzetta

Tentato femminicidio a Parma: spara alla moglie, poi si getta dal secondo piano Video

SAN SECONDO

Auto si schianta contro una casa a Castell'Aicardi: un ferito, ingenti danni Foto

In seguito all'impatto è stato rotto anche un tubo del gas

sport

Il cussino Scotti campione del mondo con la staffetta 4x400 Video

MALTEMPO

Nuovi temporali in arrivo: vento forte e rischio grandine in Emilia-Romagna

La Protezione civile emette una "allerta gialla"

MONTAGNA

Grandine, allagamenti, vento forte: danni e paura in Appennino Foto Video

NUBIFRAGIO

Bardi, l'acqua che corre per le strade. Video impressionante

GAZZAREPORTER

Il video di una lettrice: "Bomba d’acqua a Cozzano, danni e festa annullata"

TAR

Il prof fa attività privata: «Restituisca 77mila euro»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ceta, quando il meglio è nemico del bene

di Paolo Ferrandi

CHICHIBIO

«Trattoria Cattivelli» - Una storia che va oltre la buona cucina

ITALIA/MONDO

meteo

Maltempo: in arrivo piogge e temporali al centro nord

trasporti

Guasto a un traghetto in Grecia, odissea per centinaia di turisti

SPORT

RUSSIA 2018

Da Messi a Lewandowski: la "flop 11" del Mondiale

TENNIS

Il ritorno di Djokovic: il serbo conquista Wimbledon. Anderson battuto in tre set

SOCIETA'

BLOG

"Il bugiardino dei libri" di Marilù Oliva - "La nave di Teseo"

PONTREMOLI

Villa Dosi Delfini: visite guidate in estate

MOTORI

ANTEPRIMA

Volkswagen (s)maschera il piccolo Suv T-Cross Fotogallery

IL TEST

Nuovo Jeep Wrangler: come cambia in 5 mosse Foto