-0°

Via Po

Ponte dei Carrettieri 6 mesi dopo....

Lì straripò il Baganza: oggi c'è ancora pieno di tronchi

Ricevi gratis le news
12

Certo, qualche lettore ci dirà che non dovrebbe essere stagione di piene e che quindi non ci sono pericoli, almeno immediati.

Però fa davvero un brutto effetto lo spettacolo del Ponte dei Carrettieri,  sei mesi dopo l'alluvione, infestato da rami sotto i piloni e sulle sponde del torrente. E' proprio qui, infatti, che il Baganza si scatenò, coin l'immagine emblematica del container imbizzarrito e del torrente in strada, verso le Piccole Figlie da una parte e nella discesa verso Villa Parma dall'altra, prima di buttarsi addirittura fino a piazzale Barbieri e oltre.

Sei mesi dopo, nessuno certo si aspettava la soluzione del problema casse di espansione , ma anche solo simbolicamente queste foto di rami e altri ostacoli proprio in quel punto dovrebbe far riflettere. E, magari, anzichè lo scambio reciproco di accuse di questi sei mesi, maggioranza e opposizione in Municipio dovrebbero trovare, almeno su questo, una linea comune per mettere al riparo Parma da simili disastri in futuro, qualunque sia il colore di chi governerà il Municipio.

E ripulire il ponte dei Carrettieri sarebbe già un buon inizio....

ALLUVIONE SEI MESI DOPO:

Video Tg Parma - La biciclettata di oggi per verificare la sicurezza degli argini

Foto - L'alluvione negli scatti di Luigi Nicolini

Speciale web - Prevenzione: cosa è cambiato?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Marco

    19 Aprile @ 13.55

    Ma rendere agibile il marciapiede del ponte e' chiedere troppo?

    Rispondi

  • sabcarrera

    18 Aprile @ 20.51

    I tronchi non c'entrano niente con il fatto che il Baganza abbia straripato. L'aver ristretto l larghezza del torrente con edilizia si. I tronchi ci sono sempre stati e vi meraviglierà che non è sporcizia, le bottiglie lattine e plastica che ci buttano i parmigiani si.

    Rispondi

  • salamandra

    18 Aprile @ 19.18

    Ma la pulizia del greto a chi compete? Al Comune o all'AIPO?

    Rispondi

    • federicot

      18 Aprile @ 20.33

      federicot

      o ai cittadini che si fan su le maniche e li vanno a togliere? Se c'erano gli angeli del fango perchè non possano esserci gli angeli del greto del Baganza? 30 -1-2 3 Maggio io sono libero. quacluno che viene con me?

      Rispondi

      • salamandra

        18 Aprile @ 23.49

        Non si tratta esattamente di cartacce alcuni di quei tronchi a mano mica li togli. Poi il volontariato va benissimo, ma se c'è qualcuno tenuto a fare quel servizio vorrei sapere chi è per capire perché non lo fa.

        Rispondi

  • SILENZIOSO

    18 Aprile @ 17.30

    Questa è la plastica rappresentazione dell'amore di Pizzarotti e dei grillini per questa città. Una città che non riconosce il genio è una città che non merita nulla...

    Rispondi

  • Muard

    18 Aprile @ 15.51

    "Lì straripò il Baganza: oggi c'è ancora pieno di tronchi" Il giornalista che ha scritto il pezzo può per favore tradurmi questa frase?

    Rispondi

    • 18 Aprile @ 16.00

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Volentieri: 1) quello è il ponte di via Po da dove straripò (non fu l'unico punto, ma fu quello documentato anche dalle immagini di TV Parma) il Baganza. 2) Proprio in quel punto, che possiamo quindi definire anche un simbolo del disastro di quel giorno, oggi la presenza di rami e tronchi testimoniano (come già per gli alberi mostrati nei giorni scorsi in località Maretto) che sulla pulizia dei corsi d'acqua, a scopo di sicurezza, sembra cambiato ben poco. A disposizione per eventuali ulteriori chiarimenti. (Gabriele Balestrazzi)

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Flashdance,  il sogno anni '80 contagia tutti

Teatro Regio

Flashdance, il sogno anni '80 contagia tutti Le foto

Queen: "We will rock you", nuova data a Parma l'11 aprile

Foto d'archivio

Teatro Regio

"We will rock you": nuova data a Parma giovedì 11 aprile

C'è anche un ex calciatore del Parma all'Isola deifamosi

Ghezzal quando giocava nel Parma (foto d'archivio)

Canale 5

C'è anche un ex calciatore del Parma all'Isola dei famosi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Maggiolino il culto dell'utilitaria hippy

C'ERA UNA VOLTA

Maggiolino il culto dell'utilitaria hippy Video

Lealtrenotizie

Bimbo di due anni ingoia un tagliaunghie: salvato

Ospedale

Bimbo di due anni ingoia un tagliaunghie: salvato

COLLECCHIO

«Facciamo il controllo di vicinato». Ma è una truffa

VIA TORELLI

In arrivo una «gabbia» per filtrare i tifosi in curva Sud

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Pizzicato in via Verdi

Ladro di bici finisce nei guai

A Solignano

Due ladri incastrati dalle telecamere

DIOCESI

Preti stabili e vocazioni in crescita: è la prima volta da decenni

ISTITUTO FERRARI

La merenda solidale che finanzia la ricerca contro i tumori

MOLESTIE

Tentò di baciare una 14enne sul bus: condannato

PARMENSE

Dopo l'Appennino e la Pedemontana, la neve sta arrivando a Parma. Allerta in A1 e A15  Manda le tue foto

Cinque centimetri di neve in Appennino, nevischio tra Fidenza, Parma e Bologna in A1

PARMA

Scontro auto-scooter in viale Partigiani d'Italia  Foto

ANTEPRIMA GAZZETTA

Ingoia un tagliaunghie: salvato un bimbo di 22 mesi Video

12tgparma

Ladri-vandali devastano la sede della squadra di calcio del Felino Video

12 TG PARMA

Caso Pesci: il Comune di Parma chiederà di costituirsi parte civile Video

2commenti

LUTTO

Maria Gorreri stroncata da una malattia rarissima a 60 anni

12tgparma

Parma facciamo squadra: 227mila euro per i bambini più fragili Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il ritorno di Berlusconi. La sua sfida più difficile

di Luca Tentoni

1commento

ECONOMIA

Dove investire nel 2019? I suggerimenti di Amundi

ITALIA/MONDO

malattie

Influenza, mezzo milione di casi in una settimana: siamo vicini al picco

Salute

Troppi fritti potrebbero aumentare il rischio di morte

SPORT

Baseball

Marc Andrè Habeck è un giocatore del Parma Clima

CALCIO

Salvini: Milan-Napoli, si giocherà senza limitazioni

1commento

SOCIETA'

Regione Lombardia

Fido potrà essere tumulato nella stessa tomba del padrone

SPECIALE SPOSI

Un’organizzazione ideale per la giornata più bella

MOTORI

MOTORI

Ecotassa: quanti paradossi. Ecco chi vince e chi perde

MOTO

Kawasaki W800, il ritorno al Motor Bike Expo