20°

30°

università

Paura a Lingue: la ladra bloccata estrae una siringa

Ricevi gratis le news
9

L'hanno sorpresa quando aveva appena rubato un portafogli e due telefonini nelle borse di due impiegate nella facoltà di Lingue, in viale San Michele. Chi era lì in quel momento ha reagito provando a bloccarla, ma lei, F.P., 33 anni, residente a Parma e già nota alle forze dell'ordine,  ha tirato fuori una siringa minacciando impiegate e studenti. Tutti hanno mollato la presa tranne la bibliotecaria, che invece ha coraggiosamente reagito di nuovo, nonostante dopo aver ricevuto uno spintone abbia anche sbattuto il capo e sia poi finita all'ospedale per accertamenti. Ma non prima dell'arrivo dei carabinieri, che hanno arrestato la 33enne per rapina e l'hanno portata nel carcere di Modena, dove è in attesa del processo.

L'episodio è stato raccontato anche su Facebook da una delle studentesse testimoni, che ha pubblicato la foto che vi mostriamo.

"L'università, un luogo dove si studia e in teoria dovrebbe essere un posto rassicurante, protetta dalla violenza...invece non lo è stato oggi - racconta la ragazza - . Siccome è aperta al pubblico per un paio d'ore ci siamo ritrovati in pericolo.. giorno di pioggia e infatti si è avverata essere un giorno che per molti sarà difficile da dimenticare. Una "ladra" rubando portafogli più telefoni e tentando di sfuggire è poi stata fermata dalla bibliotecaria, che tentando con forza di fermare questa donna ha sbattuto la testa per terra ed è pure finita all'ospedale... Numerosi sono stati gli studenti a tenerla stretta per poi rendersi conto che questa donna in mano aveva una siringa. Tutti spaventati ci siamo ritirati con la paura in gola,tutti tranne la bibliotecaria, che dopo essersi alzata l'ha rincorsa dietro decisa a non lasciarla scappare... tante volte abbiamo chiamato i carabinieri che sembrava ci mettessero una vita ad arrivare! Finalmente è stata arrestata e nessuno è rimasto ferito. Ma questo dimostra che oltre all'organizzazione che funziona di male, nemmeno la sicurezza c'e; nessun controllo... questo dovrebbe darci l'illuminazione di volere cambiare le cose una volta per tutte... pero ormai la certezza c'e l'abbiamo tutti, "La facoltà di lingue è e rimane un posto pubblico e insicuro..."

Pietro Perconte, dell'associazione studentesca Azione universitaria scrive:
"A questo punto Azione Universitaria Parma chiede le firme per una maggior sicurezza in tutta l ' università! Scrivete alla pagina facebook per trovare il punto raccolta firme piú vicino a voi! https://m.facebook.com/azioneuniversitaria.medicina".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • la rivolta di atlante

    29 Maggio @ 08.10

    la rivolta di atlante

    ATTENZIONE ALLE BIBLIOTECARIE .... SEMBRANO DOCILI MA STARE IN MEZZO AI LIBRI APRE LA MENTE E SI RIESCE A VEDERE LE COSE CON OCCHI E AZIONI PIU' DIRETTE , SENZA LA MEDIAZIONE DEI MASS-MEDIA E DEI COMPLESSI DI INFERIORITA' CULTURALE RISPETTO AI PREPOTENTI. COMUNQUE VI GARANTISCO CHE SE TROVANDOVI DAVANTI ALLA MINACCIA DI UNA SIRINGA ESTRAETE UNA PADELLA FORATA PER CASTAGNE CON MANICO LUNGO E ESIBITE UNO SGUARDO PRONTO AD USARE L'ATTREZZO , QUESTO TOGLIE MOLTO IMPETO ALL'AGGRESSORE SOPRATTUTTO PER LA VISTA DI UNA REAZIONE SENZA TIMORI LEGALI. COMUNQUE FACCIO I MIEI COMPLIMENTI ALLA TENACE BIBLIOTECARIA ..... LE P...E SONO UN ATTRIBUTO SEMPRE PIU' PRESENTE DOVE NON TE LO ASPETTI .

    Rispondi

  • gianlucapasini

    28 Maggio @ 22.46

    Colpa di un tossico. Devo dire che trattamento riservare ai tossici? No, meglio di no.

    Rispondi

  • annamaria

    28 Maggio @ 17.42

    Negli edifici pubblici, dove tutti hanno diritto di entrare, non è cosa facile garantire la sicurezza. Anche ci fosse stata una guardia, come avrebbe potuto capire che la donna avrebbe commesso un furto? E se anche chiamato a fermarla , cosa avrebbe fatto sotto minaccia anche lui di una siringa? Sono domande che mi pongo, non conoscendo assolutamente cosa preveda la legge sulle azioni permesse a guardie private, e del resto, come si può garantire la presenza di forze dell'ordine in tutti gli edifici pubblici, poichè il problema non è solo delle università.PS "la certezza ce l'abbiamo" non "c'e l'abbiamo"

    Rispondi

  • Vercingetorige

    28 Maggio @ 12.17

    A MIA FIGLIA , ANNI FA , IN UNA BIBLIOTECA , mi pare della Facoltà di Lettere , è stata rubata la borsetta , coi soldi (pochi) , il telefonino e tutti i documenti . Ma , nella biblioteca , pare ci fossero solo studenti..........A mio figlio , davanti alla biblioteca , è stata rubata la bicicletta nuova .

    Rispondi

    • salamandra

      28 Maggio @ 21.03

      Secondo me la bicicletta gliela ha nascosta lei...

      Rispondi

      • Vercingetorige

        30 Maggio @ 11.33

        Buona la battuta , ma , in realtà , io l' avevo pagata. Mio figlio c ' è rimasto talmente male che , da allora , non ha più voluto biciclette nuove , ma ha sempre preso catenacci di seconda o terza mano.

        Rispondi

  • Francesco

    28 Maggio @ 12.12

    brundofrancesco@libero.it

    Ma sta gente rompe le " p....e" alla gente che studia ? dovrebbe andare ai lavori forzati !

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vip e fake news, quando la bufala corre sul web: e c'è ci casca Gallery

social

Vip e fake news, quando la bufala corre sul web: e c'è ci casca Gallery

Tweet inopportuni, Disney licenzia il regista dei Guardiani della Galassia

choc

Tweet inopportuni, Disney licenzia il regista dei Guardiani della Galassia

Trintignant, "per me la carriera è finita"

cinema

Trintignant, "per me la carriera è finita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano

IL CASO

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano: il commento

di Claudio Rinaldi

9commenti

Lealtrenotizie

Anna Maria Bianchi, il ricordo di Mauro Coruzzi

Lutto

Anna Maria Bianchi, il ricordo di Mauro Coruzzi

L'INCHIESTA

Maxi frode fiscale, indagati anche 2 professionisti parmigiani

domenica

Barche di cartone in Ceno, spaventapasseri a Scipione, sagre e trekking: la ricca agenda

Donazione

Fuoristrada all'avanguardia per la Cri

Concorso

A Valmozzola il clarinetto di Letizia Consigli è da primo posto

INTERVISTA

Squeri: «Vetro piano: innanzi tutto chiedete sicurezza»

COMUNE

Salso, la maggioranza diserta il Consiglio

ALMA

Davide Groppi racconta le sue luci «stellate»

FIDENZA

Addio a Macchidani, l'impegno in politica e a difesa dei lavoratori

lutto

Parma (e non solo) piange Anna Maria Bianchi: domani il rosario, lunedì i funerali - Video

dal ritiro

Parma, contro il Foggia (3-1) "buona forma fisica e applicazione degli schemi" Video

incidente

Schianto con la moto a Collecchio: grave un 21enne, in fuga l'amico 26enne Foto

soccorso alpino

85enne scivola su un sentiero a Lagdei e poi si sente male

Festa della lavanda alla Fattoria di Vigheffio Guarda chi c'era

Jihad

Terrorista iracheno arrestato a Parma torna libero e chiede lo status di rifugiato

1commento

GAZZAREPORTER

Piove, "acqua alta" in via D'Azeglio

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Governo, il nemico è nelle scelte quotidiane

di Luca Tentoni

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

ROMA

Scontrino omofobo: ristorante offende coppia gay. E dal web parte il boicottaggio

2commenti

PIEMONTE

Temporali sull'Astigiano e sul Torinese, ingenti i danni

SPORT

il commento

Vettel in pole: la netta superiorità della Ferrari

ciclismo

Tour: 14ª tappa, Fraile 1° sul traguardo di Mende

SOCIETA'

social

Il bimbo e il cane giocano divisi dalla staccionata Video

il disco

I Pooh alla ricerca del Graal

MOTORI

IL TEST

Il futuro secondo Bmw? Elettrificato:25 novità da qui al 2025

Motori

Jeep Wrangler, il mito Usa è sempre pronto a tutto