17°

28°

volontariato

Quando un campo ti cambia la vita

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Ricevi gratis le news
0

“Poche ore insieme, ed era come se ci conoscessimo da una vita”, “mi sentivo a casa, da non voler più andare via”, “l’ultimo giorno di campo salutarci è stata dura, ma sono certa che non ci perderemo più di vista”. Ci sono espressioni che ricorrono nei racconti dei 120 ragazzi che hanno partecipato ai campi di volontariato nelle associazioni di Parma e provincia, proposti da Forum Solidarietà. Parole diverse che non lasciano dubbi: chi è partito ha vissuto giorni che non dimenticherà, esperienze intense, di quelle che ti aprono a mondi nuovi, sconosciuti e sorprendenti, se hai 15 anni o poco più.
Dalla montagna alla città, passando per la collina e la campagna, undici campi molto diversi fra loro che hanno consentito ai ragazzi di immergersi nella vita da volontari, di gustare la grande gioia che si prova nel sentirsi utili, nonostante la fatica. E grazie alle tante proposte, ciascuno ha potuto scegliere quella più vicina alle proprie passioni per tornare a casa più ricco di conoscenze e consapevolezze.

C’è chi ha fatto del Mariotti la propria casa sul lago; il lavoro al rifugio, le escursioni notturne, i sentieri da tracciare, le scalate… attività sotto lo sguardo attento dei volontari della sezione di Parma del CAI, alla scoperta dei segreti della montagna ma anche della solidarietà.
C’è invece chi si è preso cura del fontanile di Traversetolo, grazie ai volontari di Legambiente Valtermina: ripulire la zona, creare una staccionata tutt’intorno e un pannello didattico, analizzare le acque e allestire un sentiero, il tutto per capire che il mondo può essere cambiato, a cominciare dall’angolo di terra dietro casa.
Anche il campo del Coordinamento provinciale di Protezione Civile aveva il sapore dell’avventura e dell’altruismo. Trovarsi nei panni di un vigile del fuoco o di un soccorritore, capire come muoversi di fronte a una grande emergenza, come usare una radio o medicare un ferito ma, soprattutto, scoprire la bellezza sentirsi parte di una grande associazione, come una famiglia dove tutti pensano agli altri, è stato unico.
Poi c’è chi si è messo al fianco dei bambini della colonia estiva organizzata dalla Scuola della Pace della Comunità di Sant’Egidio, prendendosi cura ventiquattrore su ventiquattro dei piccoli, nel gioco, nei pasti, nelle attività quotidiane. Mettere le esigenze dei più fragili davanti alle proprie, non è scontato per un ragazzo di quell’età. Eppure, l’ultimo giorno di campo, le lacrime scendevano sulle guance di tutti.
L’azienda Agricola Querzola, sulle splendide alture di Borgotaro, ha ospitato un gruppo di giovani che si sono cimentati con la vita dell’agricoltore. Fare volontariato, anche qui è stata una scoperta, in un crescendo di entusiasmo, dove i ragazzi hanno vinto la sfida del vivere per qualche giorno senza le comodità che normalmente hanno, gustando la bellezza delle cose semplici, come la natura insegna.
A Collecchio, invece c’è chi ha vissuto il back stage della Festa Multiculturale, guardandola dietro le quinte, fra i fornelli delle comunità migranti, a contatto con gli ospiti e le associazioni promotrici, per riflettere di integrazione e accoglienza. Non solo lavoro, dunque, ma anche tanti spazi di pensiero.
Festa e intercultura sono state parole chiave anche del campo di Fidenza che si è svolto intorno alla Festa dei Popoli: allestire, animare, servire ai tavoli per essere protagonisti della manifestazione. I ragazzi erano ospiti a Ecosol, il “condominio solidale” dove l’aria condizionata sale dal sottosuolo e tutto è sostenibile, anche le relazioni. Per loro un’altra esperienza importante
E poi c’è il campo dell’associazione Pozzo di Sicar, dove le partecipanti hanno abitato per cinque giorni in una casa aperta al mondo. Con le ospiti della struttura di via Budellungo, hanno assaporato piatti da paesi lontani ma anche il gusto intenso che può avere un’amicizia, per quanto nuova. Anche solo pochi giorni, a volte, possono servire a cambiare la propria visione in meglio, lasciando un segno profondo.

“E chi si immaginava che fosse così bello e così importante” ci han detto i ragazzi. Il successo più grande di questa esperienza non sono i numeri, che comunque crescono di anno in anno, ma è vedere che, grazie ai campi, i ragazzi scelgono di legare la propria storia a un’associazione o a una buona causa. Ci dimostrano di essere loro la bella gioventù, appassionata, entusiasta, gioiosa. E’ di questi giovani che il volontariato non vuole fare a meno.
A giorni partirà il campo nella comunità di Muungano a Vicomero, un pezzo di Africa nella nostra bassa, mentre a settembre si svolgerà il secondo appuntamento con la Protezione Civile. Anche per queste due esperienze c’è già il tutto esaurito.

Forum Solidarietà – Centro Servizi per il volontariato in Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma calcio

D'Aversa promuove Gervinho: "Per Parma fa la differenza" Video

viabilità

Domani chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati Video

ricerche in corso

Albareto, soccorsi attivati per un altro fungaiolo disperso

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

3commenti

NUOTO

Commenti beceri verso Giulia Ghiretti: denuncia (e tanto sostegno) via Facebook

L'atleta paralimpica pubblica la schermata con alcuni commenti per i quali si definisce "disgustata"

3commenti

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

sicurezza stradale

Massese, allarme per quelle righe orizzontali ormai "fantasma"

politica

Pizzarotti sulla vicenda Casalino: "Le minacce sono il metodo 5 Stelle"

1commento

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

ECONOMIA

Rinnovato il contratto integrativo in Barilla: previsto premio da 10.800 euro in 4 anni

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

6commenti

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

1commento

SPORT

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"