20°

Londra celebra la Pop Art alla Modern Tate

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Smartphone: da nemici ad alleati in classe

HI-TECH

Smartphone in classe: nemici o alleati?

di Riccardo Anselmi

Ricevi gratis le news
0

Ha provocato, destabilizzato, criticato la società dei consumi e il potere dei media, approdando all’impegno politico con la forza dell’attrazione visiva: la Pop Art, uno dei movimenti più conosciuti e amati dell’arte novecentesca, è stato un fenomeno non solo anglo-americano, ma dall’impronta globale. Lo dimostra «The EY Exhibition: The World Goes Pop», la grande esposizione allestita alla Tate Modern di Londra a partire dal 17 settembre, frutto di una partnership di 3 anni tra Ernst & Young e il museo britannico (dopo gli appuntamenti del 2013 e 2014, rispettivamente «Late Turner - Painting set free» e «Sonia Delaunay»).

Più che un omaggio, una vera full immersion nello spirito «senza confini» del movimento: la mostra - a cura di Jessica Morgan e visitabile fino al 24 gennaio 2016 - presenterà al pubblico circa 160 opere (tra tele, oggetti e sculture), databili tra il 1960 e il 1970, tutti lavori altamente significativi e in un certo senso «alternativi» a quelli dei «soliti» mostri sacri Andy Warhol e Roy Lichtenstein, alcuni dei quali esposti per la prima volta nel Regno Unito. Le firme sono quelle di artisti provenienti dall’America Latina, dall’Asia, dall’Europa e dal Medio Oriente, spesso dimenticati dalla storia dell’arte nonostante nella loro carriera abbiano abbracciato con vigore la Pop Art, portando nei propri Paesi il carattere eversivo e anticonvenzionale di una riflessione colorata e intelligente.

Nel percorso espositivo verrà dato spazio alle tante artiste donne (come la brasiliana Anna Maria Maiolino, la slovacca Jana Zelibska o l’argentina Delia Cancela) che hanno elaborato visioni «altre», più viscerali e politiche, del corpo femminile, al di là delle bionde esplosive dei fumetti e delle modelle della pubblicità. E se parlare di Pop Art subito rimanda a un immaginario specifico, fatto di figure iconiche come Marilyn Monroe o Elvis Presley, o al continuo uso di simboli e oggetti del capitalismo moderno, la mostra illustrerà che nel movimento possono esistere anche altre interpretazioni visive: come l'irruzione di una folla (gli operai cinesi che invadono le case occidentali negli American Interiors dell’islandese Erro e le Multitude dell’artista brasiliano Claudio Tozzi) o la combinazione di immagini contemporanee con culture locali (le versioni pop delle stampe giapponesi del XIX secolo di Ushio Shinohara).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

1commento

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

VIABILITA'

Incidente in viale Milazzo, due auto coinvolte. Code anche in Autocisa

CARABINIERI

Operazione antidroga: arrestato tunisino sfuggito all'arresto in giugno

Il 30enne, residente a Parma, è stato fermato al porto di Genova, al suo rientro dalla Tunisia

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

1commento

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

1commento

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

2commenti

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

MONTE SERRA

Incendio nel Pisano: 500 sfollati, in azione i Canadair. "Scenario apocalittico" Foto

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

SPORT

CALCIO

Doping: Giuseppe Rossi a processo, chiesto un anno di stop

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel