21°

30°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Trintignant, "per me la carriera è finita"

cinema

Trintignant, "per me la carriera è finita"

Balletto

social

L'evoluzione della danza di Michael Jackson...in 4 minuti Video

Via Emilia Est: il lungo aperitivo. Ecco chi c'era: foto

Arte&Gusto

Via Emilia Est: il lungo aperitivo Ecco chi c'era: foto

Notiziepiùlette

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano

IL CASO

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano: il commento

di Claudio Rinaldi

8commenti

foto dei lettori

Differenziata (e cassonetti) a Sestriere

Ricevi gratis le news
9

Sestriere: cassonetti (anche arancioni) per la differenziata on the road

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ROBERTO

    15 Settembre @ 08.21

    ...... ma in città dove li mettete ....... al posto dei parcheggi???? Poi ci si lamenta dei parcheggi ...... allora sotteriamoli ..... poi ci si lamenta dei lavori di scavo ........ Io proporrei di appenderli!!!!

    Rispondi

    • Vercingetorige

      15 Settembre @ 12.14

      COME SI ERA FATTO POSTO PER I CASSONETTI , si fa posto per le isole ecologiche ( magari rinunciando a qualche "riga blu" ) . Comunque , i cassonetti del Sestriere sono decisamente brutti . Vi manderò qualche foto delle isole ecologiche del Trentino - Alto Adige.

      Rispondi

      • ROBERTO

        16 Settembre @ 07.42

        .... e pensi che le isole ecologiche risolvano il problema???? Non pensi che sia invece una questione di civiltà??? Credi che le persone che "mollano" il sacchetto dove capita, provvederanno a caricarsi l'auto di immondizia per andare all'isola ecologica? E le persone anziane sole a chi si rivolgono ai vicini????

        Rispondi

        • Oberto

          16 Settembre @ 14.06

          estato Roberto, hai scritto quello che pensavo pure io. Qui a Parma anche con un sistema di cassonetti così, li troveresti pieni di tutto, li troveresti con del materiale anche depositato nelle vicinanze come ad esempio frigoriferi e divani. Signori è la civiltà e l'educazione che manca !! Quello che mi ha piantato il paraurti di una macchina che aveva magari in cantina davanti al cancello è uno che della differenziata non gli frega nulla, è solo uno scarto della società e un incivile , perché bastava facesse ancora due km e arrivava in discarica dove poteva depositarlo tranquillamente senza nessun costo.

          Rispondi

        • Vercingetorige

          16 Settembre @ 17.34

          INTANTO SI SODDISFI L' ELEMENTARE ED OVVIA NECESSITA' DEI CITTADINI DI VUOTARE LA PROPRIA PATTUMIERA IN QUALUNQUE MOMENTO NE ABBIANO BISOGNO ! Ciò si ottiene o con le isole ecologiche o con bidoni condominiali differenziati . Se le isole ecologiche fossero messe , come si dovrebbe , in tutta la Città , la "vecchietta" non avrebbe nessun bisogno di trascinarsi fino ad un parcheggio scambiatore ! Qualche "incivile" ci sarà sempre , con qualunque sistema , ma un Pubblico Amministratore intelligente cerca di dar loro meno pretesti possibile. La questione dell' abbandono di oggetti ingombranti , come mobili ed elettrodomestici , è diverso da quello della raccolta dei rifiuti casalinghi .

          Rispondi

        • Fabius

          18 Settembre @ 14.46

          no.. non è diverso abbandonare rifiuti casalinghi o ingombranti ,è un problema di educazione civica che manca! educazione che manca a parma come in molti altri luoghi del nostro cosidetto "bell'paese".

          Rispondi

        • Vercingetorige

          18 Settembre @ 16.20

          NO ! E' DIVERSO , perchè dietro l' abbandono di rottami di mobili o di elettrodomestici , possono esserci ragioni economiche e speculative , che , per i rifiuti casalinghi , non ci sono.

          Rispondi

Lealtrenotizie

Scoperti falsi crediti Iva per 14.000.000 di euro. Denunciati 59 responsabili e sequestrati beni per 4 milioni di euro

guardia di finanza

Falsi crediti Iva per 14 milioni di euro. Denunciati 59 responsabili

E' caccia ai due imprenditori "menti" del sistema: sono irreperibili. Sequestrati quattro fabbricati nel Parmense

SENTENZA

Public money, ecco tutte le condanne

Busseto

Raffica di furti, rubata anche una macchinetta spartineve

Cinema

Ciak, a Parma si gira: la mappa dei set

1commento

weekend

Sgranfignone, anatra, disfide tra cuochi: il sabato è a tutto gusto L'agenda

Parma calcio

Rigoni, esperto in salvezza

L'appello

«Basta con i botti alle feste d'estate: per gli animali sono pericolosi. Usate quelli silenziosi»

Scuola

I bravissimi della maturità: diplomati con 100 e 100 e lode

IL CASO

Sgarbi: «Leonardo per l'ultima cena si ispirò all'affresco di Monticelli d'Ongina»

incidente

Schianto tra due auto a Ramiola: feriti due giovani Foto

Lutto

Tarsogno dà l'addio a Lidia Calestini, la regina delle rezdore

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

12Tg Parma

Public Money, condannati in primo grado Costa, Villani e Buzzi Video

parma calcio

Chiude la prima parte del ritiro crociato: il video-bilancio di Sandro Piovani

calcio

Sorteggio di Coppa Italia: inizio nostalgia (e rivalità) per il Parma il 12 agosto

12Tg Parma

Felino, lite condominiale finisce a pugni Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Maltrattare gli animali, tradire l'amicizia

di Filiberto Molossi

5commenti

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

maranello

Ferrari, Louis Camilleri è il successore di Marchionne?

Brescia

Ragazzina dispersa da quasi due giorni nel Bresciano

SPORT

calcio e tribunale

Avellino non ammesso al campionato. Escluse altre due società di serie B e tre di serie C

ciclismo

Tour, 13ª tappa: tripletta Sagan in volata a Valence

SOCIETA'

gazzareporter

“Cala” la luna in Val Baganza

CHICHIBIO

"Trattoria della pieve", la tradizione e i sapori del paese

MOTORI

Motori

Jeep Wrangler, il mito Usa è sempre pronto a tutto

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita