19°

30°

presidio

"Vogliono sgomberare la palazzina di via Cagliari"

Video

4commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Claudio Santamaria e i voti nuziali per Francesca Barra

gossip

Santamaria-Barra nozze bis in Basilicata tra arrivi in barca e serenate Video

Musica: 13 artisti omaggiano fondatore del festival 'Mundus'

REGGIO EMILIA

Da Peppe Servillo a Giovanni Lindo Ferretti: 13 artisti omaggiano il fondatore del festival 'Mundus'

Vip e fake news, quando la bufala corre sul web: e c'è ci casca Gallery

social

Vip e fake news, quando la bufala corre sul web: e c'è ci casca Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il «Godenza» di Noella Ricci,la Romagna e il suo Sangiovese

IL VINO

Il «Godenza» di Noella Ricci, la Romagna e il suo Sangiovese

di Andrea Grignaffini

Ricevi gratis le news
33

"La Banca Unicredit e la Polizia vogliono sgomberare lo stabile di via Cagliari che ospita 8 famiglie". E' l'allarme lanciato dalla Rete Diritti in Casa, che da questa mattina è protagonista di un presidio davanti alla sede della banca in via Repubblica.

Ecco il comunicato dell'associazione: "Da Marzo del 2014 un gruppo di famiglie senza casa, precedentemente sfrattate perché rimaste senza lavoro, ha ridato vita a una casa abbandonata di Via Cagliari 33, facendo importanti lavori di ristrutturazione tramite l’autorecupero e trasformando gli uffici in appartamenti, per rendere utile un edificio altrimenti destinato all’abbandono e al limite alla speculazione.
L’edificio di Via Cagliari che ha ospitato in passato un’agenzia viaggi del gruppo Parmalat è arrivata, in seguito all’esplosione della grande truffa dell’impero di Tanzi, nelle mani di UNICREDIT che ha lasciato la casa nell’abbandono salvo ridestarsi ora per chiedere a magistratura e polizia di cacciare gli abitanti per lasciare di nuovo la casa a marcire.

Gli abitanti di via Cagliari oggi sotto sgombero sono riusciti, dopo l’iniziale diffidenza, a conquistare la fiducia del vicinato e ad inserirsi molto positivamente nella vita del quartiere.
Oggi la banca chiede il sequestro dell’immobile con l’unico obiettivo di cacciare gli abitanti. Il sequestro blocca qualsiasi altra operazione sull’immobile che rimane così destinato a rimanere vuoto per anni, mentre le famiglie vengono cacciate per strada perché nei vari incontri con i servizi sociali è stato sempre ribadito che per loro non ci sono soluzioni, che tutti i posti di emergenza sono pieni e che non ci sono case popolari disponibili.
L’atteggiamento del comune, del prefetto, della procura e della questura è un greve campanello d’allarme per la gestione delle questioni sociali in città: da un lato l’amministrazione cittadina non ha il coraggio di chiedere con forza il blocco degli sfratti pur dichiarandosi favorevole e non richiede la requisizione delle migliaia di alloggi sfitti, dall’altra chi detiene il controllo della forza pubblica asseconda le richieste di speculatori che non hanno alcun bisogno reale concreto rispetto all’immobile occupato, rendendo ancora più grave l’emergenza abitativa in città e trasformando l’emergenza abitativa in una questione di ordine pubblico da reprimere nelle sue manifestazioni rivendicative.
Noi non ci stiamo.".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    07 Ottobre @ 10.34

    7 OTTOBRE 2015 ORE 10 : LO SGOMBERO DELLA PALAZZINA DI VIA CAGLIARI E' IN CORSO . Via Cagliari è chiusa al traffico.

    Rispondi

    • filippo

      07 Ottobre @ 13.42

      era ora

      Rispondi

  • Vercingetorige

    07 Ottobre @ 10.32

    7 OTTOBRE 2015 ORE 10 : LO SGOMBERO DELLA PALAZZINA DI VIA CAGLIARI E' IN CORSO . Via Cagliari è chiusa al traffico.

    Rispondi

  • Filippo

    07 Ottobre @ 00.02

    Sarà, però io fra persone senza un tetto e una banca che tiene vuota una casa, non ho molti dubbi. Poi che la situazione andrebbe gestita da chi avrebbe il potere per espropriare legalmente e mettere a disposizione temporaneamente, è un discorso ovviamente troppo complesso per le incapacità di chi ci amministra: più facile prendersela con chi suona per strada...

    Rispondi

  • gianlucapasini

    06 Ottobre @ 23.27

    Non nominate la Katia Torri. Le fate pubblicità. Questa mediocre eroina de noantri va eliminata con il nostro silenzio. Va ignorata. Non chiamatela in causa. Una presenza fastidiosa da schiacciare con l'indifferenza. Non le si dia più peso di quello che questa qui merita

    Rispondi

  • Roberto

    06 Ottobre @ 22.02

    se lor signori avevano i soldi per ristrutturare l'IMMOBILE perchè non sono andati in affitto? sono entrati con scasso in una propietà privata modificandone senza permessi le parti,solo in italia può succedere questo.....in casa mia a costo di andare in galera sicuro non entravano,abito vicino a loro spero che vengano buttati fuori al piu presto e che paghino le tasse imu ecc come noi!!!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Lealtrenotizie

Escursionista scivola sul sentiero. Trasportato in ospedale con intervento di tecnici territoriali ed elisoccorso

soccorso alpino

40enne scivola a 1.800 metri sul Monte Orsaro: interviene l'elicottero Video

serie A

Il Parma "vede" quota 6.000 abbonamenti e si (ri) regala Ciciretti. Aspettando il giudice

anteprima gazzetta

Parma: caso whatsapp, ore decisive per la sentenza Video

incidente

Ciclista cade in una carraia nel Calestanese: è grave Video

Ferito un motociclista a Lagrimone

METEO

Dopo le piogge arriva il caldo africano: attesi anche 35 gradi

Da inizio luglio 60 millimetri di acqua

L'INCHIESTA

Maxi frode fiscale, indagati anche 2 professionisti parmigiani

Lutto

Anna Maria Bianchi, il ricordo di Mauro Coruzzi

CALCIO

Serie A: tutte le date di inizio stagione. Il campionato al via il 19 agosto

domenica

Barche di cartone in Ceno, spaventapasseri a Scipione, sagre e trekking: la ricca agenda

valera

Vandali al cimitero: incendiati i fiori e rovinate le lapidi. Danni anche dalla fiorista Foto

polizia municipale

"Ritocca" la targa col nastro adesivo: auto sequestrata e maxi-multa

valceno river race

La pazza giornata delle canoe di cartone: la sfida in Ceno Foto

12 tg parma

Il Parma ha terminato il ritiro. Da martedì crociati a Collecchio Video

DEGRADO

Via Trieste, la tenacia degli incivili... Foto

COMUNE

Salso, la maggioranza diserta il Consiglio

1commento

FIDENZA

Addio a Macchidani, l'impegno in politica e a difesa dei lavoratori

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Se pensassimo a tutti i bambini del mondo

di Michele Brambilla

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

ROMA

Scontrino omofobo, cameriere licenziato. E minacce di morte ai gestori del locale

2commenti

USA

Teenager si barrica in un market a Hollywood, morta una ragazza

SPORT

il commento

Gp Germania, Hamilton epico: tutti gli ingredienti della F1 di una volta

british open

Golf, storico Molinari: primo italiano a vincere un torneo del Grande Slam

SOCIETA'

paura

Incontro ravvicinato con lo squalo Video

GUSTO

E a Londra "spopola" un cocktail parmigiano, il "Langhirano amarcord" Videoricetta

MOTORI

IL TEST

Il futuro secondo Bmw? Elettrificato:25 novità da qui al 2025

Motori

Jeep Wrangler, il mito Usa è sempre pronto a tutto