21°

30°

SOCIAL

Parigi: l'11 settembre dell'Europa

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Collecchio: indimenticabile notte rosa

FESTE PGN

Collecchio: indimenticabile notte rosa Foto

La Top5 delle donne del  Mondiale: 1) Georgina Rodriguez

L'INDISCRETO

La Top5 delle donne del Mondiale

Modelle e mode estive

MODA

Il bikini "girato" che non intralcia l'abbronzatura: ecco come fare Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La ricetta della domenica - Riso all'ortolana

Riso all'ortolana

LA PEPPA

La ricetta  - Riso all'ortolana

Ricevi gratis le news
0

«Ricordate, ricordate il 14 novembre di #Parigi. Non dimenticheranno mai questo giorno, così come gli americani l’11 settembre». Lo scrive Rita Katz sul Site citando canali dell’Isis.

Come per le Torri Gemelle se ne può uscire solo insieme
E’ l’undici settembre dell’Europa. Il cuore di Parigi colpito a ripetizione dal terrorismo islamico, gli attacchi militarmente coordinati nel centro della capitale francese segnano una escalation furiosa di una guerra dichiarata all’occidente che, in una notte parigina di novembre, ha forse passato un punto di non ritorno.
Come l’attacco agli Usa di 14 anni fa, la comunità internazionale deve fronteggiare qualcosa a cui non era preparata nonostante i tanti segnali che annunciavano l’arrivo di una tempesta perfetta del terrorismo.
Morti, ostaggi uccisi sangue freddo, kamikaze, bombe allo Stade de France e in un teatro: non ci sono precedenti nella Vecchia Europa. Nulla a che vedere con i precedenti attacchi a Parigi, alla metropolitana di Londra o alle stazioni di Madrid.
C'è qualcosa di tragicamente plastico e drammaticamente evidente nella giornata che si apre con l’attacco, e forse l'uccisione, a Jihadi John, il simbolo dell’orrore e della follia dell’Isis, e che si conclude con lo stesso orrore e e follia che si riproduce all’infinito nella città simbolo della civiltà europea,
«I valori di libertè, egalitè e fraternitè non sono solo condivisi dal popolo francese, ma anche da noi», ha detto_Barack Obama, reagendo in tempo reale agli attacchi di Parigi e cogliendo, anche prima di molti leader europei, la curva tragica della storia che l’attacco alla capitale francese rappresenta.
Mentre ancora non sono chiari tutti i dettagli di quanto accaduto, il numero dei morti e degli attentatori, mentre la contabilità dell’orrore deve ancora essere chiarita, ci sono però alcuni elementi evidenti sui quali riflettere. Con tempestività e senza ulteriori rinvii.
Mentre uccidevano uno ad uno gli ostaggi nella sala concerti di Parigi i terroristi gridavano «Allah è grande», secondo il racconto di un testimone. E i racconti sono quelli di una furia cieca ed omicida contro poveri innocenti inermi.
Nella terribile notte parigina che segnerà tragicamente la storia dell’Europa, la stessa povera Europa dovrà cominciare un nuovo percorso che la porti fuori dai tanti equivoci degli ultimi anni.
E’ l’Europa che si è voltata dall’altra parte mentre il mondo cambiava, mentre le guerre trasformavano le primavere arabe in gironi danteschi e mentre in un sedicente califfato islamico nascevano e prosperavano i germogli dell’odio e del terrorismo.
Le parole di solidarietà, fratellanza, unione, nuova collaborazione, politiche comuni di sicurezza seguite agli ultimi attentati a Charlie Hebdo sono rimaste purtroppo quelle che erano: parole. La lotta al terrorismo è andata avanti a livello nazionale e senza una vera strategia unitaria europea.
Nella notte del dolore e del sangue, della Parigi devastata e ferita, l’Europa deve trovare dentro se stessa la forza, il coraggio, la determinazione e la volontà per ripartire. Questa volta senza rinvii, senza egoismi, senza titubanze. Il segnale arrivato è molto chiaro. L’Europa dovrà adesso provare ad essere quella che dice di essere: un’Unione.
E’ l’unica strada possibile di fronte ad un nemico impalpabile e spietato, senza scrupoli e senza pieta».
L’undici settembre europeo è arrivato. Se ne può uscire soltanto tutti insieme.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Spara alla moglie e si getta nel vuoto

MARTORANO

Spara alla moglie e si getta nel vuoto: lei è salva per miracolo, lui è in Rianimazione

Testimonianza

«Negli ultimi tempi era cupo e nervoso»

PARMA CALCIO

Caso sms, domani il processo: promozione a rischio. Calaiò lascia il ritiro

Secondo indiscrezioni, sarà chiesta una dura sanzione per il Parma. Anche per il Chievo è a rischio la serie A

Inchiesta

Violenza sulle donne, il centro che recupera gli «orchi»

1commento

AUTOSTRADA

Scontro fra 5 auto tra Fidenza e Parma: un ferito. Nuovo incidente: 4 chilometri di coda verso Bologna

Problemi sia tra Fidenza e Parma sia fra il bivio con l'A15 e Campegine. Disagi per traffico intenso a Modena e Bologna

GAZZAREPORTER

Allagamenti e vento forte: un albero cade su un'auto a Salso Foto

FELINO

Le piadine di Igor fanno furore in Australia

RIMPATRIATA

Quei «ragazzi» della mitica 3ªG sessant'anni dopo

Lutto

Bersellini, il macellaio innamorato della Cittadella

Federconsumatori

Polizze vita, il raggiro porta in Irlanda

Viabilità

Tangenziale di Parma: asfaltatura al via da lunedì 16 al 30 luglio

1commento

SERVIZI

Dal 16 luglio carta di identità elettronica rilasciata solo su appuntamento Come fare

Serie A

Gazzola, il Parma nel cuore

SAN SECONDO

Auto si schianta contro una casa a Castell'Aicardi: un ferito, ingenti danni Foto

In seguito all'impatto è stato rotto anche un tubo del gas

TAR

Il prof fa attività privata: «Restituisca 77mila euro»

Il caso

Valsartan, lotti ritirati anche dalle farmacie di Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ceta, quando il meglio è nemico del bene

di Paolo Ferrandi

CHICHIBIO

«Trattoria Cattivelli» - Una storia che va oltre la buona cucina

ITALIA/MONDO

IL PIU' GRAVE SULLA A1

Drammatico weekend sulle strade italiane, 9 morti in incidenti

NELLA NOTTE

Cinque colpi di pistola contro la casa di un giornalista a Padova

SPORT

RUSSIA 2018

Da Messi a Lewandowski: la "flop 11" del Mondiale

calcio

Ronaldo è arrivato: eccolo appena sbarcato a Caselle Video

SOCIETA'

SALUTE

Due studi universitari: niente fumo e più sesso per un cuore sano

PONTREMOLI

Villa Dosi Delfini: visite guidate in estate

MOTORI

ANTEPRIMA

Volkswagen (s)maschera il piccolo Suv T-Cross Fotogallery

IL TEST

Nuovo Jeep Wrangler: come cambia in 5 mosse Foto