17°

29°

cinema

Al via il Festival di Cannes La passerella e...dieci cose da sapere

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Ricevi gratis le news
0

Cannes 2018, si comincia. 21 film in concorso (con i nostri Dogman di Matteo Garrone e Lazzaro Felice di Alice Rohrwacher), 3 fuori, le proiezioni speciali, il concorso del Certain Regard (con Euforia di Valeria Golino) e poi la Quinzaine des realizateurs, Cannes Classic con i restauri (questo Ladri di biciclette di Vittorio De Sica) e i documentari sul cinema, i cortometraggi della Cinefondation... decine e decine di film. Ma il festival è speciale anche per molto altro, il jet set che mette in moto e gli incontri legati al business del Marchè (quest’anno pare una minore presenza americana e una fortissima cinese). Ecco i 10 highlights dell’edizione 71, che comincia stasera con il film fuori concorso di Asghar Farhadi Todos los Saben, un thriller psicologico con protagonista la coppia glamour spagnola Penelope Cruz e Javier Bardem.
1) Solo: a Star Wars story. Lo spin off di Star Wars, girato da Ron Howard, tutto dedicato al personaggio di Solo della saga immortale di George Lucas, è davvero una delle esclusive di Cannes 2018. L’attesa è... stellare. Arrivano Alden Ehrereich, Emilia Clarke, Woody Harrelson oltre il regista il 15 maggio fuori concorso (e già sold out).
2) A volte ritornano. Nel 2011 il regista danese delle Onde del destino presentando Melancholia si lasciò sfuggire dichiarazioni filo-naziste. Con clamore fu cacciato dal festival, dichiarato 'persona non gratà. Nel 2018 retromarcia: la pecora nera del gregge di Fremaux può tornare, fuori concorso. Sulla presenza del fobico danese (non prende aereo, soggiorna in camper e leggende varie) in conferenza stampa il 15 maggio è tutto da capire. Matt Dillon e Uma Thurman i protagonisti del suo The house that Jack built arrivano per sostenerlo.
3) Cannes nel maggio '68 fu sospeso grazie ad un gruppo di registi tra cui Truffaut, Claude Lelouche, Luis Malle, Roman Polanski e Gordard che ne chiesero l’annullamento immediato. 50 anni dopo festeggia l’anniversario dei moti del '68 accogliendo il papà della Nouvelle Vague, Jean Luc Godard, che a 87 anni torna sulla Croisette ancora da atteso protagonista e in concorso per la Palma d’oro con Le livre d’image, un suo viaggio sul mondo arabo di oggi. E a proposito di festeggiamenti del '68 altro atteso evento, domenica 13 maggio a Cannes Classics, è 2001: Odissea nello spazio di Stanley Kubrick, per l’occasione restaurato.
4) No selfie. Atteggiarsi sulla Montee des Marches, instagrammando in diretta la propria foto sul leggendario tappeto rosso ,è decisamente cheap anche se sei una stella del cinema. Ormai è anche divieto scritto.
5) Cate, Marion e Kristen: le stelle sono tante, quasi tutte donne. La Blanchett presidente della giuria, l’ex Twilight Stewart con lei, Cotillard versione platinata per Guele d’ange guidano una bella pattuglia che va da Lea Sydeaux a Jane Fonda, da Audrey Tatou a Emilia Clarke, a Isabelle Adjani, Vanessa Paradis.
6) Blackkklansman: gli americani quest’anno latitano, ma quei pochi sono attesi. E’ il caso del film di Spike Lee, in concorso lunedì 14, sulla setta razzista Ku Klux Klan. Con l’occasione il regista da sempre in prima linea per la comunità nera in America torna sulla Croisette dopo 27 anni (era Jungle Fever, 1991).
7) Palma al femminile: è talmente annunciato il premio ad una regista che il direttore del festival ha dovuto smentire preventivamente la non notizia. C'è da dire che l’ultima è stata Jane Campion con Lezioni di piano, 35 anni fa. Nel caso la lotta è a 3: Eva Husson per Les Filles du soleil, un film di guerra sul battaglione di soldatesse curde, la nostra Alice Rohrwacher con Lazzaro Felice e Nadine Labaki con Capharnaum.
8) Assenti ma presenti: in concorso due cineasti dissidenti, agli arresti domiciliari nei rispettivi paesi, Iran e Russia. 3 visages di Jafar Panahi e L’etè di Kirill Serebrennikov.
9) Grandi incontri. Quest’anno si caratterizza per imperdibili lezioni di cinema: Martin Scorsese alla Quinzaine il 9 maggio, Christopher Nolan il 12, John Travolta il 16, Gary Oldman il 18.
10) L’innominabile è ovunque. Cannes 2018 è il primo del post Weinstein. Il molestatore seriale è stato un protagonista indiscusso sulla Croisette finanziando ad esempio il super evento glam dell’amfAR. Quest’anno la battaglia delle donne è il sottotema del festival. Al punto che un numero verde e un apposito team è stato creato per denunciare le molestie. Comportement correct exigè è il biglietto speciale per dire basta. Meglio tardi che mai. (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

4commenti

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

2commenti

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

trasporti

Campari (Lega) richiama Ferrovie: "Alta velocità, collegamenti con Parma carenti"

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

LIRICA

Macbeth inaugura il Festival Verdi 2018 al Teatro Regio

La "prima" è in programma giovedì 27 settembre

visita

Ferrero, il presidente "esplosivo" a Parma

QUARTIERE TAMBURI

Fondazione Pizzarotti e Parole di Lulù onlus insieme per i bambini di Taranto

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTE

Ciclista investito in via Langhirano

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

PGN

La festa di Casaltone, Benassi e i Megaborg al Mu, e il nuovo «Operaswing»

ITALIA/MONDO

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

CULTURA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPORT

Calciomercato

Inter, vicino il rinnovo di Icardi

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

SOCIETA'

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

PARMA

Ponte Romano, sopralluogo in vista dell'inaugurazione Foto

MOTORI

motori

Il tempo libero secondo Mercedes

IL TEST

Fiat 500X si rifà il trucco. Ecco come va