-1°

15°

20-30 anni fa

Accadde oggi: Santa Croce, rotatoria al contrario

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Acquolina: quelli che  si incontrano  in via D'Azeglio - Fotogallery

feste pgn

Acquolina: quelli che si incontrano in via D'Azeglio Ecco chi c'era: foto

Belen la "poliziotta", oltre un milione di clic

GOSSIP

Belen in divisa: oltre un milione di clic

La luna e il ponte de Gasperi La "Superluna": foto dei lettori

Gazzareporter

La luna e il ponte de Gasperi La "Superluna": foto dei lettori

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Emmanuelle, e l'Italia scoprì lo scandalo

C'ERA UNA VOLTA

Emmanuelle: e l'Italia scoprì lo scandalo

di Vanni Buttasi

Ricevi gratis le news
2

(g.b.) - Parma non era ancora la Città delle rotatorie. E la più grande di quelle esistenti (in piazzale Santa Croce) funzionava...al contrario. Per facilitare il flusso dei bus provenienti da viale Gramsci verso il centro (o viceversa da via D'Azeglio verso ovest), la rotatoria era infatti imperniata sulla "normale" precedenza a destra: quindi per chi si immetteva in rotatoria.

Una regolamentazione contraria a quella che veniva applicata già allora (1995: 20 anni fa) in tutta Europa. Col risultato che se arrivava a Parma qualche automobilista più "evoluto" rischiava di dover inchiodare bruscamente per evitare incidenti: e nell'articolo della Gazzetta l'allora assessore alla viabilità Borrini accennava all'intenzione di modificare il meccanismo delle precedenze.

Nel nostro "Parma com'era" di oggi anche due foto-titoli della Gazzetta, per altrettanti passaggi significativi. Il titolo del 1995 vede Parma intenta a studiare la migliore collocazione (città? Chiozzola? Baganzola?) per la fermata Mediopadana della stazione dell'Alta velocità ferroviaria. E mentre Parma si divideva su dove fare la stazione, Reggio stava lavorando con successo allo "scippo", che avrebbe portato la Mediopadana al di là dell'Enza.

Il titolo del 1985 sottolinea invece una scelta illuminata, e al di là degli steccati ideologici. La giunta di pentapartito - installata da pochi mesi dopo il clamoroso divorzio politico del Psi dal Pci alleato per 40 anni - annuncia infatti pieno sostegno ai progetti di Teatro Due, il teatro della compagnia del Collettivo: sicuramente con una impostazione di sinistra e quindi lontana dalla giunta comunale di allora, ma capace di conquistarsi credibilità con i propri progetti d'avanguardia e di respiro anche europeo. Una credibilità (mi piace ricordarlo) acquisita anche attraverso i numerosi servizi sulla Gazzetta a firma soprattutto di Antonio Mascolo.

Un doppio "accadde oggi" (quello di Mediopadana-Teatro Due) che a distanza di 10 anni mette in mostra la capacità di Parma tanto nel dividersi, coi risultati dell'Alta velocità, quanto nel saper portare avanti progetti trasversali e vincenti. Due lezioni opposte e da non dimenticare

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gigiprimo

    22 Novembre @ 10.04

    vignolipierluigi@alice.it

    Tralasciamo rotatoria e ex enal, godiamo della lungimiranza degli amministratori locali per l'alta velocità! questi signori ci hanno 'fregato' un punto primario del traffico mediopadano, il collegamento fra aeroporto, alta velocità e autostradale con l'innesto della A15. Lungimiranza da ringraziare e ripetere alle prossime elezioni! è grazie ai loro padri che oggi andiamo in prossimità di Reggio per la tav, che il collegamento dell'A15 non si evolve e che l'aeroporto boccheggia! Grazie!

    Rispondi

    • antonio

      23 Novembre @ 00.06

      Fantastoria e molto attinente all'articolo

      Rispondi

Lealtrenotizie

Oltre 400mila euro scomparsi: altri tre amministratori nei guai

CONDOMINI

Altri tre amministratori nei guai. Sono spariti più di 400mila euro

Citazione diretta a giudizio per Fausto, Monica e Federica Buia, accusati di appropriazione indebita aggravata

7commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Ex Bormioli, come saranno recuperate le parti superstiti della storica fabbrica

PARMA

Botte all'amico e gelosia... alcolica: arrestata 30enne brasiliana Video

PROVINCIA

La popolazione del Parmense supera quota 450mila abitanti: il dato più alto di sempre

Gli abitanti sono 452.015 (+0,48%). Gli stranieri sono il 14,2% del totale

1commento

LUTTO

Il baseball parmigiano piange Ismaele Fochi

Soragna

Truffe, nei guai un finto corriere

12tgparma

Eddi Marcucci a Parma: "Ecco perché ho deciso di combattere in Siria" Video

Morte di Orsetti, parla l'ex No Tav che si è arruolata nelle forze curde

PARMA

In fiamme la cappa: paura alla pizzeria "La brace" in via Abbeveratoia

1commento

COLORNO

Il "Re del Po" di Boretto raccontato in foto: Erika Sereni espone a Fotografia Europea Gallery

"L'isola di Pan o un altro Po" farà parte del circuito Off della manifestazione reggiana

LE NOSTRE IMPRESE

Carlo Rocchi: "Così Mahle scommette su Parma" Video

PARMA

Debuttano i veicoli elettrici dei carabinieri: saranno usati in parchi e zone pedonali Video

'NDRANGHETA

Processo «Stige», chiesti 8 anni di condanna per l'imprenditore Gigliotti

STAGIONE LIRICA

il Regio pronto per la Prima de "Il barbiere di Siviglia" Video

CARABINIERI

Tentano il furto a Neviano: due albanesi arrestati a Vezzano sul Crostolo

1commento

GOVERNO

Maltempo di inizio febbraio: dichiarato lo stato di emergenza nazionale anche per il Parmense

BORGOTARO

Gazzolo: «Nessun pericolo per la salute e per l'ambiente». La relazione è in rete

Presentati i risultati dell'indagine svolta dal Comitato tecnico-scientifico. L'assessore regionale: «I disagi non sono riconducibili alle emissioni della Laminam»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

WEEKEND

Vinili, spalla cruda e castelli: la top 5 del fine settimana

PGN

Speciale vinili: mandate le foto della vostra collezione  Gallery

ITALIA/MONDO

MILANO

Terrore per 51 ragazzi sul bus: il difensore dell'autista chiede la perizia psichiatrica Foto

1commento

REGGIO EMILIA

Fa uccidere il marito in Ecuador e si risposa in Italia: fermata dopo un normale controllo

1commento

SPORT

SPORT

La rivelazione choc di Frey: "Per un virus ho rischiato di morire". Il Parma gli dedica un post: "Forza Seba!"

SERIE A

Tre sondaggi... in uno per votare "i migliori" del Parma di questa stagione

SOCIETA'

OLANDA

Amsterdam, addio ai tour gratuiti nel distretto a luci rosse - Video

HI-TECH

La prova: Nighthawk x6s, una soluzione per potenziare la rete wifi di casa

MOTORI

ANTEPRIMA

La Porsche Cayenne diventa Coupé Foto

MOTORI

Techroad: Dacia si veste di rosso (e costa solo 3 euro al giorno)