12°

24°

montecchio

Chiude la storica pasticceria Cadoppi Foto

Generazioni di clienti serviti in oltre mezzo secolo di attività: molti anche da Parma e provincia

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon  Gallery

newcastle

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon Gallery

Melania in Texas, ma scoppia il caso della giacca

USA

Melania in Texas, ma scoppia il caso della giacca

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

FESTE PGN

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ritorna bambino: dai cartoni ai super eroi il meglio dei nostri quiz

GAZZAFUN

Cartoni che passione! Scegli il miglior cartone animato degli anni '80 e '90

Ricevi gratis le news
0

Con l’arrivo del 2016 chiude la pasticceria Cadoppi: se ne va un pezzo della “Montecchio di una volta”. I fratelli Dino e Afro Cadoppi lasciano dopo una vita dietro al bancone inizialmente come fornai, poi come pasticcieri. Lo storico negozio di via Franchini è aperto dal 1968 ma i Cadoppi lavoravano già, assieme ai genitori: Dino ha 72 anni e ha 61 anni di lavoro alle spalle ("perché una volta si iniziava presto, era così per tutti" fa notare la cognata); Afro ha 68 anni e 54 li ha passati nell'attività di famiglia. Un lavoro ma anche una passione, che traspare dalle parole di Afro, della moglie Paola Denti e di Dino. Perché la decisione di chiudere? Più che altro, per “limiti d’età”: “E’ ora di… torla su un po’ più dolsa, come si dice in dialetto”, spiega Afro. L’ultimo dell’anno del 2015 sono ancora molte le torte e le paste da preparare, così come i clienti da servire. Loro hanno conosciuto generazioni di montecchiesi e non solo: la pasticceria infatti è conosciuta in tutta la Val d’Enza e sono sempre stati molti anche i clienti da Parma e provincia. Ai parmigiani, dice Paola, piace in particolare “la torta di riso, perché lì la fanno diversa… Vengono in tanti da Parma”. Clienti famosi? “Orietta Berti!”, risponde Afro senza esitazione, con un sorriso. Un montecchiese ha dedicato ai Cadoppi “un dolce ringraziamento” in un cartello firmato “il paese” che ha voluto attaccare alla vetrina.

Su Facebook, il sindaco di Montecchio Paolo Colli ricorda (e ringrazia) così Dino e Afro Cadoppi: Storie di paese. Accade a Montecchio Emilia ma potrebbe riguardare qualunque altro luogo emiliano. Domani chiude l'attività la storica pasticceria Cadoppi. Non si sa da quanti anni i 2 fratelli esercitassero l'attività, c'è chi dice 55 chi 60, è probabile che non lo sappiano bene neanche loro dato che hanno trascorso tra quelle mura tutta la loro vita. La pasticceria Cadoppi è un'istituzione nelle province di Reggio e Parma. Un punto di riferimento per gli amanti del gusto dolce. Per i cittadini di Montecchio una presenza scontata, a cui si è abituati da sempre. Per gli abitanti della popolare e popolosa via Franchini un rifugio dove andare a fare 2 chiacchiere con Dino e Afro, magari approfittandone per portare a cuocere la torta fatta in casa o le pere nella teglia. E' un altro microcosmo dell'Emilia popolare che se ne va, dopo il negozio di barbiere, il meccanico da biciclette, il calzolaio, il salumiere, la lattaia, l'elettricista. Tutto cambia, rimangono i bellissimi ricordi per situazioni e persone di cui è un piacere ricordare l'umanità, la dedizione al lavoro e l'enorme spirito di sacrificio di chi ha ricostruito l'Italia nel dopoguerra. A.V.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

E' morta la maestra Maria Luisa Serpagli

BEDONIA

Addio alla maestra Maria Luisa Serpagli

BORGOTARO

Addio a Maria Rosaria Brugnoli

Collecchio

Rompono i vetri ma nell'auto non c'è niente

Traversetolo

Musulmani, la polemica sul cambio di sede

SORBOLO

Si sente male in casa, salvato da sindaco e carabinieri

carabinieri

Molesta e tenta di violentare una 14enne a Parma. Arrestato 41enne a Monza

nel pomeriggio

Incidente a Pontetaro sulla tangenziale cispadana: due feriti Gallery

anteprima gazzetta

Il mistero dei cartelli contro i clienti dei pusher di viale Vittoria scomparsi nella notte Video

Parma

Gdf: in un anno e mezzo scoperti 64 evasori fiscali totali per 55 milioni di euro Il bilancio dell'attività

REGGIO EMILIA

80mila euro di coca arrivano via posta, i Nas di Parma arrestano un trafficante

Viale Vittoria

«Se compri la droga ti fotografo»: (Sono già spariti) i cartelli sugli alberi - Gallery

14commenti

BLITZ

Confiscati beni per oltre 2 milioni a un imprenditore a Gela

L'uomo aveva trasferito l'attività a Parma

L'evento dell'anno

Ennio Morricone incanta Parma e la Cittadella Gallery - Video

2commenti

12 tg parma

Amministrative: a Salsomaggiore si sceglie fra Fritelli e Volpicelli Video

L'INTERVISTA

Malmesi: «Faremo la A»

4commenti

bufera

Caso whatsapp-Parma, lo Spezia: "La nostra condotta ispirata a rigore e rispetto"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Contro il Parma il più assurdo dei processi

di Michele Brambilla

SONDAGGIO

Estate, tempo di musica e tormentoni: vota la tua hit Anni '80 preferita

ITALIA/MONDO

RAVENNA

Donna uccisa a bastonate: ergastolo al marito

ROMA

Incidente, morti lo chef stellato Narducci e la sua assistente

SPORT

12 tv parma

Domani alle 17 al Tardini in campo le leggende del calcio Video

RUSSIA 2018

La Svizzera piega la Serbia in rimonta: 2-1

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

MODENA

L'Osteria Francescana di Massimo Bottura è ancora il ristorante migliore del mondo

2commenti

MOTORI

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse

ANTEPRIMA

Ecco la nuova S60, la prima Volvo costruita negli Usa