-1°

12°

parma com'era

Presepi e polemiche: quando Gesù finì nel cassonetto

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'escursione in Appennino e il sorpasso azzardato vincono le iniziative "Gazzareporter". E ora... mandateci le "Curiosità parmigiane"

DAI LETTORI

Gazzareporter: vincono l'Appennino e il sorpasso azzardato. E ora, "Curiosità parmigiane" Foto

Sette calciatrici che vanno in... rete:  Sara Gama

L'INDISCRETO

Sette calciatrici che vanno in... rete

Via Reggio: il 14esimo compleanno del Jamaica Pub - Ecco chi c'era alla festa: foto

PGN

Via Reggio: il 14esimo compleanno del Jamaica Pub Ecco chi c'era alla festa: foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Antonia" la custode della tradizione di Parma

CHICHIBIO

"Antonia", la custode della tradizione di Parma

1commento

Ricevi gratis le news
2

Forse mai come quest'anno il tema dei presepi ha sollecitato iniziative e polemiche. Forse, però, pochi ricordano che una forte polemica nacque a Parma esattamente 20 anni fa, per un particolarissimo presepe che collocava Gesù Bambino in un cassonetto.

L'idea era partita da un parroco per il quale quella non sarebbe stata nè la prima nè l'ultima questione ad originare polemiche e divisione di opinioni: don Luciano Scaccaglia. In Santa Cristina, infatti, il presepe delle Festività 1995-96 fu realizzato in tre scene.

Nella prima scena (che vedete nella seconda foto) il Bambino era steso a terra, all'ingresso della chiesa, in una grande tela di sacco. Poi c'era la scena che raffigurava un barbone in mezzo a cartacce e immondizie. Infine, e questa fu la parte che sollevò le polemiche, un piccolo Gesù era posto all'interno di un cassonetto dell'Amnu (la municipalizzata di allora) colmo di rifiuti, come si vede nella prima delle foto tratte dalla Gazzetta di Parma di allora.

Don Scaccaglia parlò di "messaggi graffianti per far riflettere", ma la reazione dei parmigiani vide consensi e anche tante critiche.

Parma com'era - Fotostorie di 10-20-30 anni fa:

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Straiè

    02 Gennaio @ 16.11

    Più di 40 anni fa venne realizzato, nel duomo di Colorno, un presepe in cui si mostrava il Bambinello circondato dai simboli del consumismo moderno e della guerra. La GdP fece un servizio che intitolò "Presepio quiz a Colorno" e ci fu uno strascico di polemiche. Approfitto di questo post per informare che fui io a proporre la coreografia di quell'insoltito presepio.

    Rispondi

  • gigiprimo

    02 Gennaio @ 15.57

    vignolipierluigi@alice.it

    Sicuramente era il pensiero del Parroco ed era lungimirante, infatti un laicismo strisciante lo ha posto in luoghi peggiori, per ultimo l'impiccagione! Ma cosa volete, gli uomini non hanno bisogno dell'anima e conseguentemente di una religione che ti proibisca. L'uomo ha diritto a tutto e subito, chissà se l'umanità riprovi a comportarsi come Adamo ed Eva e voglia riprovare a credersi 'Dio'!?

    Rispondi

Lealtrenotizie

Il PalaRaschi tornerà ad avere 3000 posti

CANTIERE

Il PalaRaschi tornerà ad avere 3000 posti

SALA

Carabinieri da Csi: arrestano il ladro analizzando le tracce di sangue

Solo 11 nozze

A San Secondo non ci si sposa più

SOLIGNANO

Addio a Sandro Masotti

Intervista

Roberto Tagliavini: «La gioia (e l'ansia) di tornare a Parma»

FIDENZA

Lorenzo, da «Quelli che il D'Annunzio» a Montalbano

Il personaggio

Laura Gemma Pioli, youtuber del grande calcio a Londra

La storia

Ermanno Cuoghi, lo «scudiero» di Niki Lauda

GUP

Alluvione 2014: "non luogo a procedere" per Pizzarotti. Il sindaco: "Cancellati 5 anni di attacchi" Video

Stessa decisione anche per i 4 dirigenti finiti sotto inchiesta

3commenti

via venezia

Pluripregiudicato ruba al supermercato: arrestato

1commento

Regione

Difesa del suolo e danni da maltempo: 115 interventi nel Parmense (più il Baganza)

anteprima gazzetta

Palasport (di nuovo) a 3mila persone: lavori in vista

Truffe

Finti spedizionieri derubano le aziende

allarme

Scialpi choc: "(Per il cuore) Ho rischiato di morire tre volte da gennaio" - Video

Elezioni

Candidati sindaci: ecco tutti i nomi

AUTOSTRADE

Lavori al casello A1: ancora una settimana di disagi a Parma Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

«Sblocca cantieri»: Governo alla prova

di Stefano Pileri

LA CURIOSITA'

Le monetine da 1 e 2 centesimi del 2018: poche ma… costano

di David Vezzali

ITALIA/MONDO

ROMA

Bimbo immunodepresso torna a scuola: tutta la classe si è vaccinata

OLANDA

Preso Gokman Tanis, il killer del tram a Utrecht: tre morti. "Ha sparato per motivi familiari"

1commento

SPORT

SERIE A

Caso Icardi, Wanda Nara: "Vicini alla pace con l'Inter. Non è un problema di soldi"

PRIMA CATEGORIA

Fidenza, pareggio su rigore col Rottofreno Video

SOCIETA'

Molestie

Il #meetoo colpisce ancora: licenziato il capo degli studios della Warner

Musica

Al Bano chiede i danni all'Ucraina

MOTORI

ANTEPRIMA

Ecco T-Cross, il piccolo Suv di Volkswagen

MOTORI

Techroad: Dacia si veste di rosso (e costa solo 3 euro al giorno)