14°

26°

danni

E gli studenti "in festa" svuotano le piscine al luna park..

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Traversetolo: calici e musica sul tramonto

FESTE PGN

Traversetolo: calici e musica sul tramonto Foto

Morto Vinnie Paul, batterista e co-fondatore Pantera

musica

E' morto Vinnie Paul, batterista dei Pantera

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon  Gallery

newcastle

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

di Chichibio

1commento

Ricevi gratis le news
7

Dovevano esserci anche le sfere galleggianti, tra le attrazioni ieri in azione al luna park. Invece il "panorama" era una desolante piscina vuota. A raccontare perché è uno degli operatori coinvolti: "Questo è il danno che hanno creato gli studenti ad un'azienda in Cittadella dopo la fine della scuola. Ieri oltre 200 giovani hanno assaltato il parco con uova e farina", ma hanno anche svuotato le piscine.  "Creando un danno e disagi a tante famiglie di operatori del parco divertimenti. Senza la presenza di un controllo di sicurezza delle forze di polizia".

La maggioranza degli studenti, in realtà, ha partecipato alle iniziative organizzate dalle scuole e ha raccolto l'appello dei presidi ad evitare battaglie a colpi di uova, farina e - a volte - danni. Ma non tutti hanno voluto abbandonare una brutta tradizione....

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Valentina

    07 Giugno @ 22.00

    Io da ragazzina avevo imbrattato con gessetti i tre scalini dell'entrata alla chiesa insieme a due amichette un amichetto. Il prete ci ha visti ci ha chiesto di portarlo dai nostri genitori e ha spiegato a loro cosa avevamo fatto. I nostri genitori hanno preso secchi e spazzettoni e insieme abbiamo ripulito tutto scusandoci. Non abbiamo più fatto una roba simile. Parlando di questi studenti, sono state informate le rispettive scuole (dato che i genitori in tal caso è difficile reperirli) ? E le scuole non possono organizzare una giornata obbligatoria X tutti colpevoli e non per sistemare il sistemabile? E in caso di danni materiali raccogliere nessuno escluso una cifra a rimborso del danno? Ci vuole l'esempio non solo una lezione di educazione civica. Altrimenti tutti si lamentano ma nessuno agisce per correggere e lasciano passare. Questo è il mio parere.

    Rispondi

  • antonio

    07 Giugno @ 13.37

    Avranno pure ina famiglia, fategli tirar fuori il portafogli, spesso bisogna prima educare i genitori.

    Rispondi

  • sindaco

    07 Giugno @ 13.22

    una volta quando i ragazzini non erano idioti come oggi, la festa di fine anno consisteva, dopo qualche urla di gioia sulle scale delle scuole, nell'andare a mangiarsi una pizza a pranzo. ricordo ancora che si andava o in piazza garibaldi o in via bruno longhi. i "temerari" si prendevano una birretta e-o un digestivo, qualcuno si fumava una sigaretta. chi aveva lo scooter, me compreso, lo parcheggiava in piazza (non c'era un metro quadro libero), gli altri si arrangiavano a piedi. si sparavano un pò di cavolate, un giretto per digerire e poi a casa, magari ci si rivedeva la sera. adesso se non spacchi qualcosa sei un cretino. sempre con la scusa "eh ma sono ragazzi lasciamoli fare"....il problema è che il limite del "lasciamoli fare" si è spostato a dismisura fino a praticamente scomparire. con ovvio beneplacito dei genitori, tanto più i figli se ne stanno a far danni fuori, meno rompono le scatole in casa...

    Rispondi

  • xxl

    07 Giugno @ 12.14

    nilus75

    E' da parecchio che sostengo che si dovrebbe tornare a studiare educazione civica in modo serio.

    Rispondi

  • Bastet

    07 Giugno @ 11.56

    Non ho capito!...Nessuno ha detto niente?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Lealtrenotizie

Opere incompiute: le date del taglio del nastro

Cantieri

Opere incompiute: le date del taglio del nastro

Ballottaggi

Urne aperte a Salso: alle 12 ha votato il 18,36%

pericolo

Voragine in via Volturno, via Musini La foto

appuntamenti

Dopo la rugiada, una domenica di eventi nel Parmense Agenda

Turismo

Pochi wc pubblici. Botta e risposta fra Comune e Confesercenti

3commenti

calcio e tribunale

Caso whatsapp-Parma (e match Frosinone), il Palermo: "Siamo parte lesa"

evento

Il dj set di Digitalism, ha chiuso il Cittadella Music festival Gallery

1commento

Rapina

Incappucciato aggredisce una donna per rubarle l'auto: arrestato

FIDENZA

Sicurezza, in arrivo 84 «occhi intelligenti»

Fontanellato

Morto il direttore della banda

BENECETO

L'abbraccio della maestra e dell'ex allieva

Il ministro Centinaio

«Il caso sms? Finirà in nulla»

1commento

Violenza

La gelosia come ossessione: in carcere il partner-aguzzino

CALCIO

Asprilla, Veron, Apolloni e gli altri: la giornata "Parma Legends" al Tardini Foto

La partita è finita 5-2

12Tg Parma

Ladri scatenati a Felino: settimana di furti in paese

SORBOLO

Si sente male in casa, salvato da sindaco e carabinieri Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Come potranno motivare una condanna?

di Michele Brambilla

LA PEPPA

Fusilli estivi, pasta fredda protagonista

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Urla in casa, arrivano i carabinieri e sequestrano marijuana

Superenalotto

Esce il 6: vinti oltre 51 milioni di euro

SPORT

Calcio

Mondiali: la Germania in 10 soffre ma piega la Svezia (2-1)

FORMULA UNO

Mercedes davanti a tutti: non è solo questione di gomme

SOCIETA'

cultura

E' morta Chichita, la moglie di Italo Calvino

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

MOTORI

MOTORI

Hyundai i20: restyling di sostanza

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse