22°

31°

Strage

Orlando, la polizia: "Killer fedele all'Isis". Indagate altre persone

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Via Emilia Est: il lungo aperitivo. Ecco chi c'era: foto

Arte&Gusto

Via Emilia Est: il lungo aperitivo Ecco chi c'era: foto

Beyoncé vuole girare un video al Colosseo ma arriva lo stop: è già occupato da Alberto Angela

ROMA

Colosseo off limits per Beyoncé: è già occupato da Alberto Angela, ilarità sul web Foto

Realcake dinastico

LONDRA

Servita al battesimo di Louis la torta nuziale dei principi. Sette anni dopo

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano

IL CASO

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano: il commento

di Claudio Rinaldi

5commenti

Ricevi gratis le news
0

Le autorità di Orlando hanno identificato 48 delle 49 vittime della strage nel locale gay (in un video gli ultimi istanti al "Pulse"), ma è ancora angoscia per i parenti, poichè solo 24 famiglie sono state al momento informate, dice il sindaco. Fra i nomi, quello del giovane che ha inviato messaggi alla madre dal locale mentre era ostaggio (leggi). Intanto, l’organo di propaganda ufficiale dell’Isis in lingua inglese, ribadisce che il killer era "uno dei soldati del Califfato in America". E la polizia ne conferma la fedeltà all’Isis, spiegando che il killer ha cercato anche di negoziare con gli agenti. Altre persone sono indagate in connessione con la sparatoria. 

Il padre del killer: "Punizione gay spetta a Dio"

Il padre del killer di Orlando ha condannato la strage compiuta dal figlio nel locale gay, ma ha anche affermato che «la punizione» per i gay spetta a Dio. A rivelarlo, scrive il Guardian, un video pubblicato sulla sua pagina Facebook in lingua dari dove Seddique Mir Mateen afferma: "Dio punirà coloro coinvolti nell’omosessualità», «non è una questione che dovrebbero affrontare gli essere umani». Quindi aggiunge di essere addolorato per quello che ha fatto il figlio Omar: «Possa Dio dare a tutti i giovani la salute per mantenere il vero percorso della santa religione dell’Islam nella mente»

L'ex moglie: "Mi picchiava, era instabile"

La picchiava e abusava di me ripetutamente: a parlare è l’ex moglie di Omar Mateen, l’autore della strage di Orlando.
Parlando con il Washington Post ma mantenendo l’anonimato, la donna afferma: «Non era una persona stabile. Mi picchiava. Tornava a casa e iniziava a picchiarmi perchè la lavatrice non era finita o per motivi analoghi».
I due si erano incontrati diversi anni fa online e la donna dopo un periodo si era trasferita in Florida per stare con lui. ''Sembrava una persona normale» mette in evidenza la donna, ricordando che i due hanno divorziato nel 2011.
La donna non lo descrive come un devoto alla religione: ''Preferiva trascorrere il suo tempo in palestra».

I monumenti del mondo si illuminano per le vittime di Orlando (Video)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Paura per un uomo armato di coltello

Viale Duca Alessandro

Paura per un uomo armato di coltello

2commenti

CARABINIERI

Ruba la borsa di un medico a San Secondo: arrestata 50enne Video

Anteprima Gazzetta

Processo al Parma, la rabbia di Capitan Lucarelli

PARMA

Un'auto e un camion a fuoco: doppio intervento dei vigili del fuoco Foto

Denunciato

Il commesso ruba nel proprio negozio

2commenti

MUSICA

Il concerto di Mannarino a Fontanellato: ecco chi c'era Foto

12Tg Parma

Max Bugani (5 Stelle): "Pizzarotti in Regione? Meglio di Bonaccini" Video

2commenti

POLEMICA

Onu contro il Parmigiano, Beltrami: «Grave errore demonizzarlo»

4commenti

12 tg parma

Nuovo anno scolastico, in provincia ci sono ancora 400 cattedre scoperte Video

POLEMICA

Pizzarotti: "Mangio il Parmigiano e saluto chi lo scredita"

Il sindaco di Parma pubblica un post su Facebook per inserirsi nella polemica sul caso "Onu - Parmigiano Reggiano"

Parma calcio

Carra: «Siamo ottimisti e il mercato procede ma che danno d'immagine per noi»

1commento

GAZZAREPORTER

Le foto del lettore Mattia: "Parco Ducale, quelle statue che attendono di essere ripulite"

PARMA

Tep, crescono viaggiatori e ricavi. Aumentano anche le multe

2commenti

Enpa

Gatti, è allarme randagismo

2commenti

ECONOMIA

Cft si rafforza: acquisita la maggioranza della bergamasca Comac

L'azienda è attiva nel settore delle macchine per il confezionamento della birra

corniglio

La provinciale 116 sarà interrotta per lavori a Ponte Romano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Maltrattare gli animali, tradire l'amicizia

di Filiberto Molossi

1commento

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

politica

Salvini querela Saviano: "I suoi post su Facebook ledono il ministero"

A14

Motociclista va contromano in autostrada: "Avevo dimenticato lo zainetto"

SPORT

Sport

Stelle del Fair-play brillano a Firenze

formula 1

Hamilton rinnova con la Mercedes fino al 2020

SOCIETA'

CHICHIBIO

"Trattoria della pieve", la tradizione e i sapori del paese

VERONA

Sberla in faccia a uno studente, condannata prof di matematica

MOTORI

Motori

Jeep Wrangler, il mito Usa è sempre pronto a tutto

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita