18°

28°

musica

Springsteen al Circo Massimo, "daje Roma!" Le foto

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Ricevi gratis le news
0

Se ti chiamano Boss un motivo ci sarà pure. E stasera Bruce Springsteen, se mai ce ne fosse stato bisogno, lo ha dimostrato una volta ancora. Gladiatore tra i gladiatore, il Boss si è preso l’arena per eccellenza: il Circo Massimo. E lui, Bruce, non ha deluso le attese e, come c'era da aspettarsi, ha regalato sorprese e spettacolo puro per quattro ore di show ai sessantamila fan che, dopo il doppio appuntamento a Milano all’inizio di luglio, si sono dati appuntamento a Roma, sfidando anche le aumentate misure di sicurezza - a colpi di metal detector, unità cinofile, unità antiterrorismo -, dopo i fatti di Nizza. E proprio ai «fratelli francesi» Springsteen ha dedicato a metà concerto un pensiero, esprimendo «vicinanza».
Quando alle 20.20 il cantautore a stelle e strisce con origini italiane sale sul palco sulle note di C'era una volta l'America di Ennio Morricone il Circo Massimo (diventato piazza "esterna» del Postepay Sound Rock in Roma) impazzisce, il rocker ricambia con un «Vi amo, grazie», in italiano quasi perfetto. La vista da lì si perde tra i monumenti dell’antica Roma e la folla. T-shirt, gilet, jeans tutto rigorosamente 'black', viene accolto da un mare di cuori rossi che sventolano nella dolce notte romana, la risposta della capitale agli striscioni esposti a San Siro giusto due settimane fa. Subito arriva la prima sorpresa per il pubblico: l’omaggio di Springsteen a Roma ("bello essere nella città più bella del mondo. Roma daje") è New York City Serenade, brano che finora non aveva ancora suonato nel River tour, quello che nelle intenzioni doveva celebrare The River, il doppio album del 1980 ripubblicato in cofanetto solo qualche mese fa, con tutte le canzoni suonate dal vivo e che con il tempo ha preso forme e modi diversi, cambiando di città in città, di data in data. Anche Summertime Blues, poco dopo, è un inedito per questa tournee.
A 66 anni Bruce Springsteen ha energia ed entusiasmo da vendere: è generoso con il pubblico, si diverte, raccoglie i cartelloni che i fan gli sventolano sotto al palco per chiedere le canzoni del cuore, le canzoni di una vita. Ne raccoglie uno, due, tre. Quattro. La scaletta si plasma a immagine e somiglianza del pubblico romano. Alla fine i cartelli più spiritosi, le richieste più inconsuete sono state premiate: tutti sul palco con lui per la sua prima volta al Circo Massimo. Il ragazzino di 13 anni che voleva suonare la batteria perchè la sta studiando, la ragazza che chiedeva di ballare ed ha avuto l'onore di un liscio e quella che ha coronato il sogno di suonare la chitarra con il suo mito.
Tra i vip in platea si sono visti Tim Robbins, Valeria Golino, Valerio Mastandrea, Kasia Smutniak, Flavio Insinna, Rocco Papaleo, Alessandro Baricco, Alessandro Mannarino.
Prima del Boss sul palco del Circo Massimo erano saliti la Treves Blues Band e i Counting Crows.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

GAZZAREPORTER

Rudo a gogò!

Lo sfogo di un lettore in pieno centro

LA POLEMICA

Sagra della Croce, pochi bagni chimici a Collecchio

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"