13°

23°

palanzano

Marchesi, lo chef diventa attore

Girate alla latteria sociale Val d'Enza di Vairo alcune scene del docu-film sul grande cuoco. Riprese anche ad Alma: tra gli intervistati Spigaroli

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Ricevi gratis le news
0

Sarà presentato alla stampa internazionale oggi a Londra, in occasione della prima Settimana internazionale della cucina italiana, il docu-film «Gualtiero Marchesi: the great italian» che traccia l’evoluzione dell’alta cucina dal 1900 ad oggi attraverso la storia di un cuoco rivoluzionario, che ha saputo trasformare la cucina popolare italiana in alta cucina.
Si tratta di un progetto (prodotto da Food And Media con la partnership di Consorzio del Parmigiano Reggiano, Illy, Ferrari Trento e San Pellegrino) ancora in lavorazione, che - assicura il regista Maurizio Gigola - «sarà proiettato per la prima volta a maggio 2017 al Festival dei xinema di Cannes come film fuori concorso» e che porterà sullo schermo i grandi temi della cucina, discussi dal maestro con cuochi straordinari e altre personalità dell’eccellenza culinaria del calibro di Ducasse, Bocuse, Oldani, Bottura, Canzian, Knam.
Persone, quindi, ma anche luoghi: dalla Francia agli Stati Uniti, dal Giappone all’Africa e naturalmente all’Italia. Cornice delle riprese sono state Milano, Venezia, ma anche Firenze, Como, il Trentino e la Sicilia. E come potevano mancare Parma, Città creativa per la gastronomia Unesco, e le sue eccellenze?
Marchesi e la troupe cinematografica hanno toccato luoghi «sacri» della gastronomia «made in Parma», come la Scuola di cucina Alma di Colorno, di cui Marchesi è rettore, ma anche personalità d’eccellenza come Massimo Spigaroli, presidente del Consorzio del Culatello di Zibello, e ancora prodotti unici, come il Parmigiano Reggiano di Montagna prodotto alla Latteria Sociale Val d’Enza di Vairo.
Prodotti, personalità e situazioni che hanno lasciato una traccia nella cucina di Marchesi, che durante le riprese a Vairo ha ammesso di aver scelto il parmigiano di montagna «perché è il non plus ultra, e devo dire che le nostre aspettative sono state soddisfatte da questo caseificio e dall’accoglienza che ci è stata riservata dal territorio montano».
Marchesi e la troupe hanno alloggiato e cenato a Prato Spilla per essere di prima mattina a Vairo per assistere a tutte le fasi di lavorazione del formaggio, dalla mungitura nella vicina stalla di Roberto Berini, che produce latte per Parmigiano certificato «Bio», alla stagionatura.
«Il Consorzio - ha spiegato Michele Berini, segretario della sezione di Parma del Consorzio del Parmigiano Reggiano - è orgoglioso di aver portato un maestro come Marchesi in una struttura come questa, che ci permette di rafforzare l’immagine del legame a filo doppio tra il Parmigiano e il territorio dove è prodotto». Immagini, quindi, che si fonderanno con la colonna sonora affidata al violoncellista Giovanni Sollima, che farà da sottofondo ad un sublime viaggio sensoriale nell’arte, musicale o culinaria che sia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

8commenti

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Chiuso per un giorno il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno