15°

palanzano

Marchesi, lo chef diventa attore

Girate alla latteria sociale Val d'Enza di Vairo alcune scene del docu-film sul grande cuoco. Riprese anche ad Alma: tra gli intervistati Spigaroli

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Maneskin

Maneskin

MUSICA

Primo tour in Europa per i Maneskin. Ecco le date all'estero e in Italia

Paolo Conte il 22 novembre a Parma (10 e 11 dicembre a Bologna)

musica

Paolo Conte il 22 novembre a Parma (10 e 11 dicembre a Bologna)

Ambra e Allegri  si sposano: matrimonio previsto a giugno 2019

GOSSIP

Ambra e Allegri si sposano: matrimonio previsto a giugno 2019

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Con lo stand alla festa la Gazzetta torna in mezzo alla gente

ZIBELLO

November porc: con lo stand alla festa la Gazzetta torna in mezzo alla gente

Ricevi gratis le news
0

Sarà presentato alla stampa internazionale oggi a Londra, in occasione della prima Settimana internazionale della cucina italiana, il docu-film «Gualtiero Marchesi: the great italian» che traccia l’evoluzione dell’alta cucina dal 1900 ad oggi attraverso la storia di un cuoco rivoluzionario, che ha saputo trasformare la cucina popolare italiana in alta cucina.
Si tratta di un progetto (prodotto da Food And Media con la partnership di Consorzio del Parmigiano Reggiano, Illy, Ferrari Trento e San Pellegrino) ancora in lavorazione, che - assicura il regista Maurizio Gigola - «sarà proiettato per la prima volta a maggio 2017 al Festival dei xinema di Cannes come film fuori concorso» e che porterà sullo schermo i grandi temi della cucina, discussi dal maestro con cuochi straordinari e altre personalità dell’eccellenza culinaria del calibro di Ducasse, Bocuse, Oldani, Bottura, Canzian, Knam.
Persone, quindi, ma anche luoghi: dalla Francia agli Stati Uniti, dal Giappone all’Africa e naturalmente all’Italia. Cornice delle riprese sono state Milano, Venezia, ma anche Firenze, Como, il Trentino e la Sicilia. E come potevano mancare Parma, Città creativa per la gastronomia Unesco, e le sue eccellenze?
Marchesi e la troupe cinematografica hanno toccato luoghi «sacri» della gastronomia «made in Parma», come la Scuola di cucina Alma di Colorno, di cui Marchesi è rettore, ma anche personalità d’eccellenza come Massimo Spigaroli, presidente del Consorzio del Culatello di Zibello, e ancora prodotti unici, come il Parmigiano Reggiano di Montagna prodotto alla Latteria Sociale Val d’Enza di Vairo.
Prodotti, personalità e situazioni che hanno lasciato una traccia nella cucina di Marchesi, che durante le riprese a Vairo ha ammesso di aver scelto il parmigiano di montagna «perché è il non plus ultra, e devo dire che le nostre aspettative sono state soddisfatte da questo caseificio e dall’accoglienza che ci è stata riservata dal territorio montano».
Marchesi e la troupe hanno alloggiato e cenato a Prato Spilla per essere di prima mattina a Vairo per assistere a tutte le fasi di lavorazione del formaggio, dalla mungitura nella vicina stalla di Roberto Berini, che produce latte per Parmigiano certificato «Bio», alla stagionatura.
«Il Consorzio - ha spiegato Michele Berini, segretario della sezione di Parma del Consorzio del Parmigiano Reggiano - è orgoglioso di aver portato un maestro come Marchesi in una struttura come questa, che ci permette di rafforzare l’immagine del legame a filo doppio tra il Parmigiano e il territorio dove è prodotto». Immagini, quindi, che si fonderanno con la colonna sonora affidata al violoncellista Giovanni Sollima, che farà da sottofondo ad un sublime viaggio sensoriale nell’arte, musicale o culinaria che sia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Colorno, addio al libraio: la voce di Alberto Panciroli risuona nella "sua" Reggia

FUNERALE

Colorno, addio al libraio: la voce di Alberto Panciroli risuona nella "sua" Reggia Video

GAZZAREPORTER

Malore in taxi: ambulanza in piazza Garibaldi Foto

il caso

Ponte sul Po di Colorno–Casalmaggiore: c’è un ricorso. I tempi si allungheranno

3commenti

furti

Salgono dal balcone e fanno razzia di gioielli. E in via Farini svaligiato un negozio

Sospettato bracconiere

Auto colpita da un proiettile vagante

1commento

Regione

Eco-bonus per cambiare i veicoli commerciali leggeri: ecco come fare

A disposizione quasi 4 milioni di euro

GAZZAREPORTER

Via Torelli: "Con l'arrivo dei lampioni a led, marciapiede e ciclabile al buio"

mezzani

Auto finisce ruote all'aria: conducente "miracolato"

Fidenza

Un infarto stronca Bruno Bernardo, 44 anni

Giovani

A Parma 19 «eremiti sociali» rifiutano di andare a scuola

polizia

Spaccio, furti, violenza: cinque espulsioni in pochi giorni a Parma

2commenti

RIESAME

Il pm: «Censi deve andare in carcere: ha violato i divieti e può commettere nuovi reati»

1commento

SALSO

Il mistero del furgone in fiamme senza il conducente

anniversario

80 anni fa le leggi razziali: domani il "mai più" (in marcia) degli studenti parmigiani

Giovedì alle 10 la partenza in piazzale Picelli

Fisico

Al parmigiano Mezzadri il prestigioso premio Fröhlich

economia

Barilla conferma: "Interessati a un ramo d’azienda di Pasta Zara"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Libia, la sfida della tregua dopo il summit di Palermo

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

Trattoria Vigolante: cucina di casa alla parmigiana con fantasia

ITALIA/MONDO

il caso

Fascismo, maglietta choc: indagata l'attivista di Forza Nuova

1commento

rimini

Condannato per botte alla fidanzata: scarcerato, la picchia

1commento

SPORT

SPORT

Agnieszka Radwanska dice addio al tennis Foto

parma calcio

Biabiany: "Dopo l'infortunio ho recuperato e sto bene. Pensiamo alla salvezza" Video

SOCIETA'

aste

Storica asta dei gioielli di Maria Antonietta (venduti dai Borbone Parma) Foto

SCUOLA

Cambia l’alternanza scuola lavoro

MOTORI

MODEL YEAR 2019

Renault rinnova il top di gamma. Nuovi motori per Koleos, Espace e Talisman

IL TEST

Jeep Compass, il Suv buono per tutte le stagioni