21°

31°

palanzano

Marchesi, lo chef diventa attore

Girate alla latteria sociale Val d'Enza di Vairo alcune scene del docu-film sul grande cuoco. Riprese anche ad Alma: tra gli intervistati Spigaroli

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Trintignant, "per me la carriera è finita"

cinema

Trintignant, "per me la carriera è finita"

Balletto

social

L'evoluzione della danza di Michael Jackson...in 4 minuti Video

Via Emilia Est: il lungo aperitivo. Ecco chi c'era: foto

Arte&Gusto

Via Emilia Est: il lungo aperitivo Ecco chi c'era: foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano

IL CASO

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano: il commento

di Claudio Rinaldi

8commenti

Ricevi gratis le news
0

Sarà presentato alla stampa internazionale oggi a Londra, in occasione della prima Settimana internazionale della cucina italiana, il docu-film «Gualtiero Marchesi: the great italian» che traccia l’evoluzione dell’alta cucina dal 1900 ad oggi attraverso la storia di un cuoco rivoluzionario, che ha saputo trasformare la cucina popolare italiana in alta cucina.
Si tratta di un progetto (prodotto da Food And Media con la partnership di Consorzio del Parmigiano Reggiano, Illy, Ferrari Trento e San Pellegrino) ancora in lavorazione, che - assicura il regista Maurizio Gigola - «sarà proiettato per la prima volta a maggio 2017 al Festival dei xinema di Cannes come film fuori concorso» e che porterà sullo schermo i grandi temi della cucina, discussi dal maestro con cuochi straordinari e altre personalità dell’eccellenza culinaria del calibro di Ducasse, Bocuse, Oldani, Bottura, Canzian, Knam.
Persone, quindi, ma anche luoghi: dalla Francia agli Stati Uniti, dal Giappone all’Africa e naturalmente all’Italia. Cornice delle riprese sono state Milano, Venezia, ma anche Firenze, Como, il Trentino e la Sicilia. E come potevano mancare Parma, Città creativa per la gastronomia Unesco, e le sue eccellenze?
Marchesi e la troupe cinematografica hanno toccato luoghi «sacri» della gastronomia «made in Parma», come la Scuola di cucina Alma di Colorno, di cui Marchesi è rettore, ma anche personalità d’eccellenza come Massimo Spigaroli, presidente del Consorzio del Culatello di Zibello, e ancora prodotti unici, come il Parmigiano Reggiano di Montagna prodotto alla Latteria Sociale Val d’Enza di Vairo.
Prodotti, personalità e situazioni che hanno lasciato una traccia nella cucina di Marchesi, che durante le riprese a Vairo ha ammesso di aver scelto il parmigiano di montagna «perché è il non plus ultra, e devo dire che le nostre aspettative sono state soddisfatte da questo caseificio e dall’accoglienza che ci è stata riservata dal territorio montano».
Marchesi e la troupe hanno alloggiato e cenato a Prato Spilla per essere di prima mattina a Vairo per assistere a tutte le fasi di lavorazione del formaggio, dalla mungitura nella vicina stalla di Roberto Berini, che produce latte per Parmigiano certificato «Bio», alla stagionatura.
«Il Consorzio - ha spiegato Michele Berini, segretario della sezione di Parma del Consorzio del Parmigiano Reggiano - è orgoglioso di aver portato un maestro come Marchesi in una struttura come questa, che ci permette di rafforzare l’immagine del legame a filo doppio tra il Parmigiano e il territorio dove è prodotto». Immagini, quindi, che si fonderanno con la colonna sonora affidata al violoncellista Giovanni Sollima, che farà da sottofondo ad un sublime viaggio sensoriale nell’arte, musicale o culinaria che sia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Public money, ecco tutte le condanne

SENTENZA

Public money, ecco tutte le condanne

Scuola

I bravissimi della maturità: diplomati con 100 e 100 e lode

Busseto

Raffica di furti, rubata anche una macchinetta spartineve

Cinema

Ciak, a Parma si gira: la mappa dei set

Parma calcio

Rigoni, esperto in salvezza

IL CASO

Sgarbi: «Leonardo per l'ultima cena si ispirò all'affresco di Monticelli d'Ongina»

Lutto

Tarsogno dà l'addio a Lidia Calestini, la regina delle rezdore

L'appello

«Basta con i botti alle feste d'estate: per gli animali sono pericolosi. Usate quelli silenziosi»

12Tg Parma

Public Money, condannati in primo grado Costa, Villani e Buzzi Video

parma calcio

Chiude la prima parte del ritiro crociato: il video-bilancio di Sandro Piovani

calcio

Sorteggio di Coppa Italia: inizio nostalgia (e rivalità) per il Parma il 12 agosto

12Tg Parma

Felino, lite condominiale finisce a pugni Video

Dda

In progetto furto delle salme di Pavarotti e Ferrari: condannata banda sardo-parmigiana

droga

Arrestati i due pusher da 100mila euro in un anno e clienti tutti parmigiani

9commenti

anteprima gazzetta

Droga, 2 arresti, patente ritirata ai clienti: "La droga fa male"

1commento

Parma

Derubata e...denunciata: è clandestina. Tre interventi in un giorno per le Volanti

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Maltrattare gli animali, tradire l'amicizia

di Filiberto Molossi

5commenti

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Ladri "con i bigodini": raid nei saloni, caccia alla banda dei parrucchieri

Chiaia di Luna

Lo spaventoso crollo di rocce a Ponza

SPORT

calcio e tribunale

Avellino non ammesso al campionato. Escluse altre due società di serie B e tre di serie C

ciclismo

Tour, 13ª tappa: tripletta Sagan in volata a Valence

SOCIETA'

gazzareporter

“Cala” la luna in Val Baganza

CHICHIBIO

"Trattoria della pieve", la tradizione e i sapori del paese

MOTORI

Motori

Jeep Wrangler, il mito Usa è sempre pronto a tutto

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita