14°

27°

Università

Le cento identità della donna: la mostra di Stanislao Farri

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii - Best moments live

MUSICA

Avicii, best moments live: i concerti più belli del dj svedese Video

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

serie tv

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Ricevi gratis le news
0

"Se ti vuoi avvicinare la mistero della vita devi avvicinarti al cuore di una donna": la citazione da Pier Paolo Pasolini è di Maria Cristina Ossiprandi, prorettrice dell'Università, che ha aperto la cerimonia di inaugurazione della mostra di Stanislao Farri, organizzata per il ciclo "Con gli Occhi delle donne" nell'ambito delle celebrazioni per il 70° anniversario del voto a suffragio universale.
"Le cento e cento identità della donna" sono in mostra, da oggi fino al 17 dicembre, presso la sala delle Colonne dell'Università degli Studi di Parma, in strada dell'Università 12.
Lo dice un comunicato, che prosegue: 
L'esposizione - organizzata dal Centro Sociale Universitario in collaborazione con Ateneo e Comune di Parma - è aperta al pubblico, ad ingresso libero, dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 18, il sabato dalle 10 alle 12.
In mostra si possono ammirare 90 foto dell'artista reggiano, che hanno per tema l'universo femminile, scattate in 70 anni di lavoro, dal neorealismo alle nuvole eternamente cangianti, per arrivare alle forme geometriche degli alberi, in un percorso di vita e di lavoro che ci conduce lungo il filo rosso della nostra storia recente.
"Le immagini di Farri - ha detto Maria Cristina Ossiprandi - ci riportano al centro la donna in ambito sociale, civile, culturale e politico, e lo fanno attraverso la potenza delle immagini che sanno accarezzare l'anima e risvegliare le coscienze".
"Queste celebrazioni per il settantesimo del voto alle donne - ha sottolineato la vicesindaco Nicoletta Paci - sono il frutto di un percorso complesso e originale, che ci riporta anche a tematiche di stretta attualità, come quella della violenza sulle donne, che richiede un cambiamento culturale radicale, senza il quale non può esserci progresso, ed è un percorso che portiamo avanti anche con iniziative importanti come questa".
Dopo il saluto del prefetto Giuseppe Forlani, ha preso la parola Sandro Parmiggiani, curatore della mostra e del catalogo: "La realizzazione di questo evento culturale - ha detto - si deve all'intuito e alla passione di Aldo Amadasi. Sono trascorsi giusto 70 anni dal primo all'ultimo scatto delle immagini in mostra, frutto di un lavoro articolato in diverse epoche, capace di mostrare l'identità plurale delle donne, l'evoluzione del lavoro e della vita palpabili attraverso queste immagini".
Da ultimo l'autore, Stanislao Farri, 92 anni portati benissimo, che ha spiegato come è nata una mostra che lui non aveva immaginato ed ha esortato i fotografi di oggi a specializzarsi per mettere a frutto le mille opportunità offerte dalle nuove tecnologie.

Scopri le novità della sezione Fotografia

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

2-1 al Carpi

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

"Vittoria incerottata e sofferta: 3 punti findamentali", Videocommento di Grossi - Barillà: "Vitoria dedicata a Lucarelli e Munari" Video

5commenti

serie b

D'Aversa: "Restiamo con i piedi per terra" Video

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

7commenti

scomparso

San Secondo, da 24 ore non si hanno notizie di Claudio. Chi l'ha visto?

Ospreys 37-14

Le Zebre chiudono (in casa) con una vittoria

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito un 65enne

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

3commenti

gazzareporter

Bici "parcheggiata" in via Marchesi

arte

Dondi protagonista al Fuorisalone di Milano

dopo il maltempo

Sicurezza del territorio: 62 interventi finanziati dalla Regione, da Colorno all'Appennino

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

1commento

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

6commenti

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

5commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

India

Scatta la pena di morte per chi stupra le bambine

La Spezia

Rifacimento di piazza Verdi: due arresti per tangenti

SPORT

Moto Gp

Gp delle Americhe: pole per Marc Marquez

GAZZAFUN

Parma-Carpi 2-1: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

Gran Bretagna

Star e colpi di cannone per il compleanno di Elisabetta

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia