14°

27°

Parma

Fatboy Slim in Pilotta: arrivano le barriere di sicurezza in strada. Bus navetta e deviazioni

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Doppietta Ronaldinho, sposa entrambe le fidanzate

nozze bogame

Ronaldinho, che doppietta: sposa entrambe le fidanzate Video

Cnn, 8 donne accusano Morgan Freeman di molestie

cinema

Cnn, 8 donne accusano Morgan Freeman di molestie

Parma tattoo rock fest: ecco chi c'era all'Hotel San Marco

PGN

Parma tattoo rock fest: ecco chi c'era all'Hotel San Marco Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Oggi nuovo esame di scienze: che voto ti darebbe Piero Angela?

GAZZAFUN

Esame di cultura nerd: scopri se Sheldon ti promuoverebbe!

Ricevi gratis le news
8

Sono in corso i preparativi per lo spettacolo di Fatboy Slim in Pilotta. Potenziate anche le misure di sicurezza. Le barriere anti-attacco terroristico saranno posizionate in tre punti «sensibili»: alle 13 erano già state installate a ridosso degli archi della Pilotta, sulla rotonda di Ponte Verdi (ma il Lungoparma resta comunque transitabile per le auto); fra le 17 e le 18 sono state posizionate anche in via Garibaldi, all'altezza dell'incrocio con via Bodoni, e in via Mazzini all'angolo con via Garibaldi. 
Il resto della sorveglianza attiva spetterà come sempre agli uomini in divisa: pattuglie di polizia e carabinieri dotate di metal-detector saranno posizionate ad ogni intersezione stradale che sbocca su via Garibaldi. I varchi d'ingresso in piazza della Pace saranno presidiati sia dall'organizzazione che dalle forze dell'ordine: sarà ovviamente consentito il passaggio ai mezzi di soccorso. (foto di Anna Rita Melegari) 

Sul concerto e sui costi ci sono state polemiche. Il sindaco Federico Pizzarotti respinge le critiche e sottolinea che quella di Fatboys Slim è stata una scelta giusta

LE MODIFICHE ALLA VIABILITA' 

La mappa

In vista della manifestazione di fine anno 2016 e capodanno 2017, che vedrà esibirsi Fatboy Slim nel Cortile della Pilotta, sono state previste modifiche alla viabilità, per garantire la riuscita in sicurezza dell'evento, e verranno attivati alcuni servizi per agevolare la partecipazione del pubblico. L'ingresso all’evento è gratuito.

L’accesso al Cortile della Pilotta sarà consentito a partire dalle ore 21, tramite gli ingressi da piazzale della Pace, viale Toschi e borgo delle Cucine.
Lo spiega un comunicato del Comune, che prosegue: 

Sarà attivo un servizio di navetta gratuito che collegherà il parcheggio scambiatore Nord / Autostrada A1 con viale Toschi e viceversa dalle 22 alle 23,30 (partenza ultima corsa) del 31 dicembre e dalle 1. alle 3,30 (partenza ultima corsa) del 1° gennaio 2017. 

In tutta l'area del concerto non sarà consentito introdurre contenitori in vetro e lattine in alluminio. Inoltre, non saranno permessi l'introduzione e l'utilizzo di botti e fuochi d'artificio.

Sul Portale Turismo del Comune di Parma è possibile consultare l’elenco dei parcheggi cittadini al link: http://turismo.comune.parma.it/it/canali-tematici/come-arrivare/mobilita/parcheggi.

Per informazioni turistiche è possibile rivolgersi allo IAT – Ufficio di informazioni e accoglienza turistica di Piazza Garibaldi che sabato 31 dicembre sarà aperto dalle 09.00 alle 16.00. Telefono: 0521.218889.

Per info e aggiornamenti sulla serata è sempre possibile consultare la pagina evento su Facebook https://www.facebook.com/events/1370027886365092/ 


Modifiche della viabilità
Dalle 15 del 31 dicembre alle 12 del 1° gennaio sarà istituito il divieto di circolazione e sosta (con rimozione forzata eccetto i mezzi accreditati alla manifestazione) in Piazza Ghiaia (piazzale adiacente i civici 11A, 13, 15, 15A, 15B e 17A).

Dalle 8 del 31 dicembre 2016 alle 12 del 1 gennaio 2017 il divieto di sosta riguarderà piazzale Paer, via Bodoni (civico 6, parcheggio all'intersezione con via Verdi, per un'area pari a 5 stalli di sosta), piazza della Pilotta (piazzale adiacente ponte Verdi).

Dalle ore 17.30 del 31 dicembre alle 6 del 1 gennaio 2017 (e comunque per il tempo necessario) sarà istituito il divieto di circolazione per tutti i veicoli in strada Garibaldi (da strada Mazzini a via Bodoni) e l'istituzione del senso unico alternato in tutte le strade afferenti.

Dalle ore 21 del 31 dicembre alle ore 6 del 1 gennaio 2017 (e comunque per il tempo necessario) sarà istituito il divieto di circolazione per tutti i veicoli in viale Mariotti, viale Toschi (da via IV novembre a ponte Verdi), ponte Verdi, viale delle Fonderie (eccetto CC e residenti diretti ai carrai), via dei Farnese (da borgo Tanzi a ponte Verdi, eccetto i residenti diretti ai carrai), via Carducci, borgo Cavallerizza, via Pigorini, piazza Ghiaia, borgo Paggeria.

Inoltre sarà istituito il senso unico alternato (con precedenza secondo il senso di marcia già esistente) per i seguenti tratti stradali: via delle Fonderie, via dei Farnese (da ponte Verdi a borgo Tanzi), borgo del Parmigianino (da via Melloni a borgo Montassù), strada Melloni, borgo Angelo Mazza (per residenti e veicoli diretti all'Hotel Torino).

In borgo Montassù verrà istituita l'inversione del senso di marcia.

L'azienda Tep provvederà alla deviazione dei bus interessati, dando opportuna comunicazione alla cittadinanza dei percorsi alternativi delle linee di trasporto pubblico locale. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ab9pr

    31 Dicembre @ 17.24

    alberto_bianco@alice.it

    Strano che qualcuno si lamenta, ma fate un bel respiro ogni tanto ... Buon anno, oppure la presenza del 17 nei quattro numeri del nuovo anno vi disturba? @federicot @michele

    Rispondi

  • federicot

    31 Dicembre @ 16.57

    federicot

    ma si può vivere in ostaggi di un concerto??? quindi io stanotte non posso fare 2 passi in centro perchè ci sarà un bordello infinito e tutto transennato? Mah?!!?!?!

    Rispondi

    • Roberto

      31 Dicembre @ 19.51

      @federicot: ma dove vivi? il livello è stato alzato in tutte le città d'Italia e d'Europa, ci fosse stato il teatrino dei burattini, un dj, una sfilata o un qualsiasi altro tipo di evento ci sarebbe stato lo stesso livello di controlli, a mio avviso necessari visti i tempi (purtroppo).

      Rispondi

      • federicot

        31 Dicembre @ 20.40

        federicot

        Preferisco il camion in faccia che girare in una città blindata. Ce l'ho con il "concerto " comunque.

        Rispondi

        • 01 Gennaio @ 01.00

          (dalla redazione) Questione di gusti.

          Rispondi

    • filippo

      31 Dicembre @ 18.03

      beh vista la fauna che gira a parma è il minimo se vuoi stare tranquillo

      Rispondi

  • Michele

    31 Dicembre @ 16.13

    mandra_sala@libero.it

    L'ingresso non è gratiuto. ... Pagani i parmigiani con le tasse al massimo e i tagli dei servizi.

    Rispondi

    • Roberto

      31 Dicembre @ 19.52

      @Michele , cò vot entrer anca a maca???

      Rispondi

Lealtrenotizie

Bimbi maltrattati alla materna di Colorno, le indagini continuano

BASSA

Bimbi maltrattati a Colorno, le indagini continuano: genitori dai carabinieri Video

MAESTRE ARRESTATE

Una mamma: «Anche mio figlio maltrattato 4 anni fa» Video-choc

9commenti

ufficiale

Insulti per il rigore sbagliato contro il Parma: Gilardino lascia lo Spezia

PARMA

Nella sua casa di via Buffolara teneva cocaina per 8mila euro: arrestato 22enne

Denunciato anche il coinquilino: aveva 10 grammi di hashish

3commenti

Calcio e sorrisi

Parma in A: la colonna sonora della cavalcata cantata da giocatori e... Video

1commento

SONDAGGIO

Parma (ritorna) in A, ma qual è la più grande "goduta" della storia? Vota

4commenti

Sanità

Visite Ausl "bucate", in arrivo sanzioni

3commenti

PARMA

Furto alla scuola Pezzani: rubati tre computer, sfondate porte e finestre Foto

Danni ingenti dopo il "colpo" avvenuto nella notte. Indaga la polizia

4commenti

GAZZAREPORTER

Ancora parcheggio selvaggio in via Montebello

CARABINIERI

Vende i biglietti per Juventus-Real Madrid ma è una truffa: denunciato 38enne

Tre studenti di Parma volevano vedere la partita di Champions allo stadio ma sono incappati in un truffatore

1commento

PARMA

Deruba una donna che parla al telefono in auto: inchiodato dalle telecamere

I carabinieri hanno riconosciuto l'auto del malvivente e lo hanno denunciato: si tratta di un 47enne napoletano

PARMA CALCIO

Tante feste nel week-end per celebrare la promozione Video

dolore

Busseto in lacrime per la scomparsa della piccola Carla Video

PARMA

La Notte de "Il Terzo Giorno": tanti eventi sabato 26 maggio Foto

NOCETO

Vecciatica, la casa di tutti i nocetani

Gattatico

L'amicizia era virtuale, l'incubo reale: denunciati in 5

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un nuovo premier e tante incognite

di Domenico Cacopardo

EDITORIALE

Le gesta del trio Salvini, Di Maio, Berlusconi

di Vittorio Testa

4commenti

ITALIA/MONDO

il caso

Femminicidio, il paese di Tenno non è unito: il sindaco si dimette

Politica internazionale

Salta il vertice Trump-Kim: "Aperta ostilità nelle sue ultime dichiarazioni"

SPORT

Bufera

In ginocchio durante l'inno, Nyt: "La Nfl s'inchina a Trump". Il presidente: "Andrebbero puniti"

MONACO

Formula Uno: Ricciardo domina le seconde prove libere, terzo tempo per Vettel

SOCIETA'

Cina

I vicini sono spider man e salvano il bimbo

ARTE

Scoperto un nuovo Mantegna a Bergamo

MOTORI

il test

Skoda Superb, la sicurezza non è più un optional

MOTORI

Ford Fiesta Active, 2 centimetri in più per sentirsi Suv