14°

26°

VIAGGI

Festa della Madonna della Bruna: foto-cronaca da Matera

Ecco il progetto "Road to Matera"

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon  Gallery

newcastle

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon Gallery

Melania in Texas, ma scoppia il caso della giacca

USA

Melania in Texas, ma scoppia il caso della giacca

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

FESTE PGN

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ritorna bambino: dai cartoni ai super eroi il meglio dei nostri quiz

GAZZAFUN

Cartoni che passione! Scegli il miglior cartone animato degli anni '80 e '90

Ricevi gratis le news
0

"Road to Matera": ecco alcuni scatti di Massimo Pietralunga, Ugo Baldassarre, Michela Fauda e Daniele Dimiccoli​ sulla Festa della Madonna della Bruna nella città della Basilicata. 

Ecco una cronaca di questa esperienza nel testo di Ugo Baldassarre (foto di Ugo Baldassarre, Massimo Pietralunga, Michela Fauda e Daniele Dimiccoli​). 


Sono venuto a Parma nel 97, ormai venti anni fa, con i sogni e le speranze di tanti altri miei coetanei e la voglia di lasciarmi alle spalle “casa”e tradizioni che sembravano fuori da ogni tempo nei “moderni” sogni di un adolescente.. Nei miei quasi 18 anni vissuti a Matera ho partecipato pochissime volte al rituale della Festa della Madonna della Bruna ma crescendo, poi, le idee cambiano, l'amore per la propria storia e le proprie origini emerge, ed ecco che quel richiamo della tua terra natìa si fa sempre più presente. E' nato tre anni fa il progetto Road to Matera, con il quale, ogni 2 luglio, porto con me amici (reali e virtuali) alla scoperta della mia Matera, ormai prossima ad essere la Capitale della cultura nel 2019. Perché proprio il 2 luglio? Perché per un materano il 2 luglio è il Capodanno, Natale e Pasqua tutti assieme: è il segno che un anno è passato, è il giorno più lungo, è il giorno della Festa della Madonna della Bruna.

Le origini della festa si perdono nel mito delle passate 627 edizioni. Sì, oltre seicento anni di storia per questa manifestazione che richiama decine di miglia di curiosi da ogni angolo del mondo, ormai. Due i momenti salienti della giornata: la processione che all'alba si snoda tra i Sassi, nota come la “processione dei pastori” e il corteo del Carro Trionfale che termina con l'assalto e la distruzione dello stesso nella piazza della città sotto gli occhi di migliaia di persone che incitano i propri gladiatori all'assalto. Grande è la gloria per chi riesce a far suo un trofeo del carro che ogni anno viene ricostruito a seguito di un bando, dai più prestigiosi artisti della cartapesta. E quest'anno, in prima linea, nella processione dell'alba c'era il nostro Massimo Pietralunga (Traversetolo) che, innamoratosi precedentemente di questa festa e di questi luoghi, ha voluto, fortemente, essere protagonista e testimone in prima persona della discesa della processione. E' uno spettacolo difficile da raccontare quello che si para innanzi agli occhi quando, all'alba, superato un tratto di corso quasi vuoto, ci si trova in una piazza gremita all'inverosimile di partecipanti alla Messa Solenne all'aperto in piazza S. Francesco. Giovani e meno giovani accorrono da ogni angolo dopo una intera notte di festa e le sgargianti maglie delle varie associazioni giovanili colorano la moltitudine. Massimo indossa la divisa dei Pastori dell' Anima, come un vero materano acquisito. Canti, fischi, battiti di mani, accompagnano poi un fiume di gente fino alla piazzetta di S. Pietro per poi risalire dalla parte opposta dei Sassi.

Massimo descrive l'esperienza come “intensa e meravigliosa”, nonostante la stanchezza del lungo viaggio e gli orari improponibili (per lui l'appuntamento era alle 4.00 del mattino con il gruppo dei Pastori dell' Anima che ringraziamo sentitamente per l'occasione concessaci). La festa prosegue per tutto il giorno, con migliaia di persone che iniziano ad assieparsi per prendere i posti migliori e godere del passaggio del corteo serale. Ore di snervante attesa e di grande pazienza per esserci in prima fila nel momento clou. E poi, la corsa finale, l'assalto, le grida, la festa Il carro, ridotto in mille pezzi come narra la tradizione, ancora una volta dovrà essere ricostruito per l'anno successivo. Ma intanto un altro anno è passato per Matera, un altro giorno magico si aggiunge alla lunghissima lista dei 2 luglio materani. Un grosso ringraziamento a chi ha aiutato a realizzare tutto questo, ossia Michela Grossi (anche lei parmigiana adottiva ora imprenditrice materana con il suo B&B il Picchiolino) e Massimo Papapietro e i Pastori dell'Anima che ci hanno introdotto nel vivo della processione. Non ultimo un ringraziamento al nostro partner tecnico Phosothop Parma (via Silvio Pellico) che ci ha fornito le novità Olympus per affrontare l'mpresa. Chi volesse saperne di più più seguire la pagina FB Road to Matera su cui stiamo mano mano caricando e raccontando ogni frammento dell'esperienza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Molesta e tenta di violentare una 14enne a Parma. Arrestato 41enne a Monza

carabinieri

Molesta e tenta di violentare una 14enne a Parma. Arrestato 41enne a Monza

nel pomeriggio

Incidente a Pontetaro sulla tangenziale cispadana: due feriti Gallery

anteprima gazzetta

Il mistero dei cartelli contro i clienti dei pusher di viale Vittoria scomparsi nella notte Video

Parma

Gdf: in un anno e mezzo scoperti 64 evasori fiscali totali per 55 milioni di euro Il bilancio dell'attività

REGGIO EMILIA

80mila euro di coca arrivano via posta, i Nas di Parma arrestano un trafficante

Viale Vittoria

«Se compri la droga ti fotografo»: (Sono già spariti) i cartelli sugli alberi - Gallery

14commenti

BLITZ

Confiscati beni per oltre 2 milioni a un imprenditore a Gela

L'uomo aveva trasferito l'attività a Parma

L'evento dell'anno

Ennio Morricone incanta Parma e la Cittadella Gallery - Video

2commenti

12 tg parma

Amministrative: a Salsomaggiore si sceglie fra Fritelli e Volpicelli Video

L'INTERVISTA

Malmesi: «Faremo la A»

4commenti

bufera

Caso whatsapp-Parma, lo Spezia: "La nostra condotta ispirata a rigore e rispetto"

Il presidente Upi

Annalisa Sassi: «Legame col territorio sempre più forte» - Videointevista

NOCETO

Matilde, la youtuber che insegna ad amare i libri

METEO

Maltempo: forti temporali (e calo delle temperature) in arrivo al Nord

TIZZANO

Restituito al proprietario il Ciao rubato 31 anni fa

1commento

Dramma

Superchi, il dolore dell'amico medico: «Se n'è andato un combattente»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Contro il Parma il più assurdo dei processi

di Michele Brambilla

SONDAGGIO

Estate, tempo di musica e tormentoni: vota la tua hit Anni '80 preferita

ITALIA/MONDO

RAVENNA

Donna uccisa a bastonate: ergastolo al marito

ROMA

Incidente, morti lo chef stellato Narducci e la sua assistente

SPORT

12 tv parma

Domani alle 17 al Tardini in campo le leggende del calcio Video

RUSSIA 2018

La Svizzera piega la Serbia in rimonta: 2-1

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

MODENA

L'Osteria Francescana di Massimo Bottura è ancora il ristorante migliore del mondo

2commenti

MOTORI

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse

ANTEPRIMA

Ecco la nuova S60, la prima Volvo costruita negli Usa