17°

28°

SPETTACOLI

Elenoire Casalegno si racconta: "Ho posato due volte per Playboy"

Intervista nel giorno dell'addio a Hugh Hefner

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

57 annunci di lavoro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

Ricevi gratis le news
0

«Ho posato per la copertina di Playboy due volte: la prima avevo 20 anni e la seconda è stato sei anni fa. Ma non ho mai conosciuto il simpatico e allegro Hugh Hefner, di cui apprezzavo l’arte di provocare». Così Elenoire Casalegno, una tra le tante "conigliette" italiane di Playboy, apparsa senza veli sulla copertina della rivista erotica fondata a Chicago nel 1953 da Hugh Hefner, morto a 91 anni, per due volte, coperta solo da giarrettiere e coulotte di seta la prima volta e da calze a rete la seconda.
«Il suo Playboy - aggiunge al telefono con l'agenzia Ansa la conduttrice del programma Il pranzo della Domenica, che riprenderà a novembre su Canale 5 con l’ingresso dello chef stellato Davide Scabin - non è mai stato per me un giornale volgare. Hefner lo ha usato per trasformare il costume dei bigotti anni Cinquanta, periodo in cui la sessualità era vissuta solo come peccato, oscenità, e non con la libertà che abbiamo oggi. Hefner ha lasciato un segno trasformando il costume e dando contenuti colti al suo magazine. Non dimentichiamo che ha intervistato Fidel Castro e Marlon Brando e tra le prime conigliette c'era Marilyn Monroe. Ma si è anche divertito molto, infatti è morto a 91 anni».
Il primo numero italiano di Playboy è arrivato solo nel novembre 1972. In copertina, una donna di colore, per quei tempi immagine d’avanguardia. All’interno racconti di Nabokov, Bradbury e Italo Calvino. Il primo direttore responsabile è stato Furio Lettich (Ansa, La Gazzetta dello Sport, Il Giorno, Rai), mentre come direttore editoriale c'era Oreste del Buono, scrittore, giornalista, traduttore, critico letterario italiano, direttore per oltre dieci anni anche di «Linus». Le vendite di Playboy in Italia triplicarono tra la fine degli anni 70 e l'inizio degli 80, quando la rivista divenne sempre più popolare: dal marzo '74 infatti a Del Buono subentrò Paolo Mosca (rimarrà fino a Marzo 1979, prima di lasciare a Luigi Reggi) ch, come lui stesso spiegò in un editoriale, diede il via all’operazione «Play e Boy dei paesi tuoi». Una dopo l’altra si spogliarono tutte le attrici sexy della commedia italiana: da Gloria Guida ad Edwige Fenech, da Barbara Bouchet a Pamela Prati, da Jenny Tamburi a Nadia Cassini, tutte attrici che rappresentavano il sogno erotico dell’italiano medio. Nude su Playboy anche stelline del piccolo schermo che affiancavano Pippo Baudo e Mike Bongiorno: Tiziana Pini, Alida Chelli, Elisabetta Virgili. Senza veli anche Ilona Staller, alias «Cicciolina», Pamela Prati, Nastassja Kinski. E’ questo in Italia il momento storico clou del magazine maschile per eccellenza, prima che i competitor degli anni '80 e Internet poi ne decretino l’inevitabile declino. «Playboy» chiude nel dicembre 2003 e resta nel limbo per cinque anni. Alla fine del 2008 Play Media Company rilancia la rivista in Italia con un nuovo numero 1. Caterina Murino è la prima girl di una cover tutta particolare e sulla rivista tornano firme prestigiose come quelle di Francesco Alberoni, Massimo Cirri, Andrea G. Pinketts, Umberto Smaila. Playboy mantiene la vocazione "italiana" grazie a bellezze moderne come Melissa Satta, Belen, Melita Toniolo, Cristina Dal Basso. Ultime Playmate famose anche Eva Riccobono su Playboy Italia del marzo 2009 e Bianca Balti su Playboy Francia Giugno/Luglio 2009.
Altra storia in America dove nel giugno scorso Playboy ha messo in copertina sette Playmate iconiche, protagoniste tra gli anni '70 e '90, che si si sono fatte coraggiosamente immortalare dai fotografi Ben Miller e Ryan Lowry, 30 anni dopo, nella versione attuale impietosamente affiancata a quella vintage. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

calcio

Riecco Ciciretti

SALSO

E' morto Ruggero Vanucci, storico edicolante

MONTAGNA

Soccorso Alpino attivato nella zona del Lagastrello per soccorrere una persona ferita

MOBILITA'

In bici sulla pista ciclabile numero 4, tra buche e lampioni

4commenti

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

5commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

3commenti

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

ITALIA/MONDO

ROMA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPAM

Porno-ricatto via e-mail: allarme (e consigli) della polizia postale

SPORT

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

SOCIETA'

McDonald’s

Il Big Mac compie 50 anni: nacque dall'idea di un italoamericano

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

5commenti

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design