19°

Arte

Donne libere, creative e "selvagge": foto, quadri e sculture in mostra

Collettiva nell'ex Aci di Reggio Emilia. Ci sono anche opere parmigiane

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Ricevi gratis le news
0

Donne comuni che posano senza veli per dare un messaggio di "resistenza, allegria, maturità". Un'altra posa nuda davanti a un fuoco, in una sorta di rituale, sui calanchi appenninici. C'è la donna-lupo e ci sono le sante. E ancora: la scultura di Apis (opera in travertino, è un'ape regina che rappresenta la coniuctio tra la primordiale Eva e Artemide), installazioni creative e busti che si ispirano alla figura di Frida Kahlo. Hanno tanti volti e tanti modi per essere rappresentate, le donne della mostra "De Rerum natura & Corpo del testo", inaugurata a Reggio Emilia negli spazi ex Aci, in via Secchi 11. Donne libere e "selvagge".

Fino a sabato 28 ottobre si potranno vedere le opere di diverse artiste: Maddalena Artusi (di Montechiarugolo, Elena Balbi, Alessandra Binini, Natalia Bisbal, Alessandra Campanini, Annalisa Fanfoni (parmigiana, vive a Canossa, è direttore artistico e organizzatrice dell'evento), Roberta Grigolon, Greta Guidotti, Elena Iemmi, Maria Grassi, Giulia Oleari, Isabella Ravasini (artista parmigiana), Giuliano Rossi, Donatella Sassi (di Parma) e Sandro Tore. 

I soggetti sono diversissimi fra loro. Tante declinazioni della figura femminile, secondo un filo conduttore "selvaggio e libero". La parmigiana Isabella Ravasini, ad esempio, espone alcuni scatti realizzati all'ex Salamini (foto Alessia Leporati). L'opera è ispirata a "donne che corrono coi lupi" e all'evoluzione interiore della donna selvaggia, che con l'interiorizzazione della natura indomata diventa forza e saggezza. L'artista porta a Reggio anche la "montagna sacra" che si vede nelle foto, ispirata alle filosofie orientali.
Greta Guidotti di Canossa ha fotograto una modella "veterana" delle sue opere, Federica Belli, già protagonista di "Madre Terra". La modella posa nuda, in un'area dei calanchi dell'Appennino reggiano, in una giornata dell'ottobre 2016. Prepara un fuoco, lo accende, poi la fiamma si spegne: è il breve "racconto" della sequenza fotografica. "Oggi mi accetto, calo la maschera dai miei pensieri, mostro i sentimenti e le opinioni", si legge tra l'altro nel testo con cui la modella spiega il significato delle sue pose negli scatti della Guidotti. "Io sono il cammino verso l'eternità, la strada che permette di fondersi con l'infinito".
Al primo piano della sede ex Aci di Reggio, Marzia Schenetti propone "corpo del testo", installazione con foto e video incentrata su "nudi femminili che parlano di resistenza, allegria, maturità". Donne qualunque che posano senza veli, con naturalezza e magari un pizzico di ironia. 
Natalia Bisbal propone alcune sculture ispirate alla figura dell'artista messicana Frida Kahlo. 
Questi sono solo alcuni esempi delle opere esposte a Reggio. Altre opere sono in questa fotogallery. 
"De Rerum natura e corpo del testo" continua fino al 28 ottobre, quando si celebrerà il finissage. L'iniziativa è in collaborazione con il Comune di Reggio Emilia e Canossa Stone. Dopo la fine della mostra, è stato annunciato, si terrà un'asta di beneficenza per aiutare un'azienda agricola femminile del centro Italia colpita dal terremoto. A.V.

Scopri le novità della sezione Fotografia

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Via Europa, il cantiere provoca il caos

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

All'Esselunga di via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno