PARMA

Raccolta differenziata: aperta la prima delle 5 nuove mini EcoStation 

Nuove postazioni fisse in Centro e Oltretorrente, attive 24 ore su 24 e 7 giorni su 7

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La passerella per le spose di Asa T. da Bertinelli: foto

PGN

La passerella per le spose di Asa T. da Bertinelli Foto

Benedetta Mazza saluta i fan con una foto su Instagram: "Esperienza fantastica, grazie di cuore"

Grande Fratello

Benedetta saluta i fan: "Esperienza fantastica, grazie di cuore" Foto Video

Grande Fratello Vip: vince Walter Nudo

Walter Nudo

televisione

Grande Fratello Vip, eliminata Benedetta Mazza, vince Walter Nudo (15 anni dopo)

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Top10 delle nostre classifiche: Teodoro sempre al comando

WORLD CAT

Ecco la Top10 delle nostre classifiche: Teodoro sempre al comando

Ricevi gratis le news
5

E' stata inaugurata oggi la prima di cinque nuove Mini EcoStation che saranno dislocate in Centro storico e Oltretorrente, perrendere più flessibile la raccolta differenziata grazie alla presenza di punti fissi di raccolta che i cittadini potranno sfruttare nel caso siano in difficoltà nel rispettare orari e giorni di conferimento dei rifiuti secondo il calendario prestabilito.
Le nuove Mini EcoStation, di dimensioni ridotte rispetto alle Ecostation già attive nei parcheggi scambiatori e aree periferiche di Parma, saranno dislocate in cinque punti strategici del Centro Storico/Oltretorrente. A quella inaugurata oggi in piazzale Paer, seguiranno altre 4 postazioni: via Verdi, borgo Felino, piazzale San Lorenzo e via Antelami. A cui seguirà il completamento dell’attivazione della postazione interrata in piazzale Bertozzi. Complessivamente, si tratta di 6 nuove postazioni.
Funzionano, 24 ore su 24, 7 giorni su 7, in esse si potranno conferire due frazioni di rifiuto: residuo e plastica-barattolame - tetrapak. Il conferimento è possibile tramite l’utilizzo dell’Ecocard Iren o con la tessera sanitaria dell’intestatario del contratto.
La sicurezza attorno alle Mini EcoStation sarà garantita da un sistema di videosorveglianza che sarà attivato a breve.

Lo spiega un comunicato del municipio, che aggiunge: 
“La nuova Mini EcoStation – ha spiegato l'assessore all'Ambiente Tiziana Benassi – è una risposta concreta alla richiesta di flessibilità legata al sistema di raccolta differenziata. Si tratta di strutture perfettamente inserite nel contesto urbano in cui sono collocate. Sono aperte 24 ore su 24 e 7 giorni su 7. Vogliono essere non solo di punti fissi di raccolta ma strutture con funzioni integrate che coinvolgono aspetti legati alla cultura, alla promozione del territorio ed anche la sicurezza. Grazie ai QR code abbinati alle singole foto di monumenti e luoghi di interesse presenti sulle Mini EcoStation, infatti, i fruitori potranno avere informazioni su edifici e luoghi di interesse storico culturale di Parma e provincia”.

Massimiliano Spaggiari di Iren Ambiente ne ha illustrato il funzionamento tramite l'utilizzo della tessere Ecocard Iren o con tessera sanitaria. E' possibile conferire due frazioni di rifiuto: residuo e plastica-barattolame - tetrapak.

Il progetto delle cinque nuove Mini EcoStation è stato pensato in armonia con il contesto urbano e per garantirne la massima funzionalità. Il loro posizionamento, infatti, ha richiesto uno studio particolare dal momento che si tratta di strutture, anche se di ridotte dimensioni, collocate nel cuore della città, in prossimità di monumenti e nel contesto urbano esistente. Per questo la progettazione ha rivestito un ruolo importante per fare in modo che le nuove Mini EcoStation si integrino al meglio nel tessuto urbano e non risultino avulse dal contesto in cui sono collocate.
E' stata studiata una veste grafica che riporta grandi immagini di luoghi significativi della città e della provincia (differenziate per le diverse postazioni) e sono stati predisposti due pannelli informativi con foto di luoghi di cultura e di interesse a cui è associato un QR code che consentirà, in tempo reale, un collegamento ai siti dei luoghi ed alle informazioni di interesse. La comunicazione della prestigiosa storia di Parma e della sua cultura potrà, così, essere un’occasione per far convergere nelle nuove Mini EcoStation una pluralità di funzioni a servizio del cittadino e anche del turista.

Le 5 nuove Mini EcoStation sono state realizzate dalla progettista Alessandra Feliziani, con il benestare della Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici di Parma e Piacenza e grazie alla collaborazione con la Direzione del complesso monumentale della Pilotta. Alla buona riuscita dell'iniziativa hanno collaborato la fotografa parmigiana Francesca Bocchia, la professoressa ed artista Francesca Dosi, i realizzatori Iren Ambiente e la ditta appaltatrice Altares, con i collaboratori degli uffici interni al Comune e delle società partecipate che hanno seguito il progetto in tutte le sue fasi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giuseppe

    29 Gennaio @ 20.40

    Scusatemi ma non ho capito ; per conferire i rifiuti viene addebitato un costo?

    Rispondi

    • dvs

      30 Gennaio @ 08.48

      no, è tutto gratuito e illimitato se si tratta di umido, carta e plastica. Si paga (non direttamente ma nella tassa annuale) il conferimento dell'indifferenziato

      Rispondi

  • la rivolta di atlante

    29 Gennaio @ 19.47

    la rivolta di atlante

    CHE BOIATA .... COME I CASSONETTI , MA CON UN'ALTRO NOME E CON UNA SERIE DI ROTTURE TIPO TESSERE E TELECAMERE DEI MALFIDENTI .... SARA' UN'ALTRA TRAPPOLA PER MULTE E TENSIONI. FATE MENO FIGLI E CI SARA' MENO RUDO E MENO FAME .... QUESTO E' IL MESSAGGIO CHE RELIGIONI E NAZIONI NON SUPPORTANO.

    Rispondi

  • UgoFoscolo

    29 Gennaio @ 17.10

    Ma i vecchi e cari cassonetti, magari differenziati per tipologia di rifiuto? Sarebbero stati altrettanti funzionali anche se meno “cool”

    Rispondi

  • dvs

    29 Gennaio @ 13.54

    di tanto in tanto si perdono nel mancato svuotamento, ma di norma le ecostation sono utili e funzionano bene

    Rispondi

Lealtrenotizie

Strasburgo, parlano i testimoni: "Colpi di pistola, poi di armi automatiche. Ho iniziato a correre"

ATTENTATO

Strasburgo, i testimoni: "Colpi di pistola, poi di armi automatiche". Simona Bonafè (Pd): "Siamo al buio" Video

L'eurodeputato Fitto era al ristorante con la famiglia: "C'è grande panico"

PARMA

Due incidenti sull'Asolana, 6 auto coinvolte: traffico in tilt in zona Cortile San Martino

FATTO DEL GIORNO

Inchiesta Pasimafi: arrivano le richieste di rinvio a giudizio Video

EMILIA-ROMAGNA

Il bilancio della Regione: 12 milioni per l'aeroporto Verdi e più finanziamenti per Parma 2020

Previsti investimenti per un miliardo di euro: tutti i dettagli

7commenti

Legambiente

Pendolari, la Parma-Brescia resta tra le dieci tratte ferroviarie peggiori in Italia

carabinieri

52enne di Montechiarugolo arrestato per maltrattamenti in famiglia (dopo 5 denunce)

2commenti

Colorno

La vicina "è insopportabile", minacce e dispetti: 57enne ai domiciliari Video

1commento

CASA DELLA SALUTE

Un pezzo di soffitto crolla sulla sala d'attesa

3commenti

in mattinata

Incidente in tangenziale sud all'altezza di via Montanara: coda

LUTTO

È morto Renzo Fornari, fondatore della Scic

PARMA

Nuova installazione luminosa in borgo del Parmigianino

economia

Intervista esclusiva a Vincenzo Boccia. "La manovra non funziona e la Tav è necessaria

NOCETO

La strage dei visoni. Molti dei mille liberati sono morti

2commenti

Rapina

Oltre alla cassa derubato anche un cliente

SAN POLO D'ENZA

Entrava nei conti correnti online e faceva bonifici a suo favore: denunciato hacker 23enne

I carabinieri reggiani sono risaliti al giovane napoletano dopo la denuncia di un 20enne che si è ritrovato appena 7 euro sul conto

bedonia

Ciclista ferito: intervento del soccorso alpino a Borio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Manovra, il tempo è poco ma non è ancora scaduto

di Aldo Tagliaferro

VELLUTO ROSSO

Lopez-Solenghi e Mario Biondi al Regio, Gino Paoli al Nuovo Video

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Scontro sul campo da calcio: muore 14enne di origini italiane a Londra

russia

L'iPhone cade nella vasca da bagno, campionessa di arti marziali muore folgorata

1commento

SPORT

CALCIO

Inter e Napoli fuori dalla Champions

sport

Glorie rossonere nuove e antiche: parate di stella al gala del Cus Le foto

SOCIETA'

premio

Time sceglie come persone dell'anno i giornalisti, "guardiani" della verità

PARMA

Quando i reggiani "rubarono" il pigiama di Guareschi... Dietro le quinte del Mondo Piccolo Video

MOTORI

motori

Skoda manda in pensione Rapid: è l'ora di Scala

SUV

Renault Kadjar: restyling dopo tre anni