16°

21°

PIAZZALE LUBIANA

Vendevano cocaina, hashish e marijuana: arrestati grazie alla segnalazione di alcune mamme

I carabinieri hanno arrestato due giovani della Nigeria

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tre figli e... un matrimonio: Hugh Grant  convola a nozze con Anna Eberstein

cinema

Tre figli e... un matrimonio: Hugh Grant convola a nozze con Anna Eberstein

L’ex gieffina Veronica Graf rilancia: presto in Italia per presentare la sua prima collezione di costumi

TELEVISIONE

Da Grande Fratello e Sex Time alla moda: Veronica Graf lancia una linea di costumi

Proposta di matrimonio sugli spalti di San Siro

Immagine da Sky Sport

MILANO

La proposta di matrimonio arriva con uno striscione... a San Siro

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Leoni, zebre, rapaci: il fascino della natura africana vista da un giovane di Soragna

FOTOGRAFIA

Leoni, zebre, rapaci: il fascino della natura africana vista da un giovane di Soragna Foto

Ricevi gratis le news
9

Piazzale Lubiana: due pusher nigeriani arrestati dai carabinieri grazie alla segnalazione di alcune mamme. Gli uomini del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Parma hanno arrestato i due malviventi - uno di di 25 anni, l’altro di 23 - grazie appunto alla segnalazione di un gruppo di donne. Queste, mentre si trovavano in piazzale Lubiana con i figli, hanno notato un gruppo di cinque extracomunitari che, nel piazzale, bevevano e schiamazzavano. Hanno perciò avvertito i carabinieri che, arrivati sul posto, li hanno bloccati e perquisiti trovando addosso a due di loro due tavolette di hashish del peso di 60 grammi, 135 euro probabilmente provenienti dall’attività di spaccio, tre dosi di cocaina e due di marijuana. I militari li hanno arrestati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • simone

    14 Febbraio @ 17.20

    E se la attività di controllo del territorio è affidata alle mamme... Beh allora siamo a posto. possiamo pure andarcene dal nostro paese e lasciare le chiavi a nigeriani camorristi mafiosi e ndranghetisti....

    Rispondi

    • 14 Febbraio @ 17.28

      (dalla redazione) Le segnalazioni dei cittadini, come in questo caso, sono importanti.

      Rispondi

  • filippo

    14 Febbraio @ 13.08

    A breve seguiranno le proteste dei centri sociali

    Rispondi

    • silviococconi

      14 Febbraio @ 16.19

      Ma le mamme erano loro le compratrici od i figli ?! ... E nel secondo caso, li controllino ed educhino meglio !? ... I "pushers" sono cmq. sempre "venditori ambulanti" di una rete che si serve di loro e resta impunita: arrestare loro per torchiarli ed arrivare alla rete-vendita più alta, magari mafiosa o 'ndranghetista !? ... Redazione non lo supponete mai questo, anche solo per ipotesi perchè senza prove ?! ...

      Rispondi

      • filippo

        14 Febbraio @ 19.24

        guarda che, forse il PARTITO NON TE LO HA DETTO, ma la mafia nigeriana in Italia non prende ordini da nessuno...è forte ed ha un esercito infinito, a Parma centinaia di ciclisti

        Rispondi

        • 14 Febbraio @ 19.30

          (dalla redazione) A noi per ora non risultano inchieste o denunce a Parma per reati associativi nei confronti di persone di nazionalità nigeriana o africana in genere, anche se è vero che la Direzione nazionale antimafia nei giorni scorsi ha diffuso una relazione molto allarmata sulla ramificazioni della malavita nigeriana in Italia.

          Rispondi

        • filippo

          14 Febbraio @ 21.59

          e secondo vai le centinaia di ciclopusher nigeriani che li manovra? La Sacra Corna Unita? A me pare difficile...sono cosi tanti e potenti che non hanno certo bisogno di altri.

          Rispondi

        • 14 Febbraio @ 22.05

          (dalla redazione) Resta il fatto che ad oggi non ci risultano inchieste o denunce in questo senso. E quando ci saranno ne daremo conto come sempre.

          Rispondi

      • 14 Febbraio @ 16.36

        (dalla redazione) Nel breve pezzo è spiegato che le mamme erano nel piazzale perché lì si riuniscono per fare giocare i bambini.

        Rispondi

Lealtrenotizie

Alimenti preparati fra sporcizia e scarafaggi: chiusi due locali in strada dei Mercati e in via D'Azeglio Foto

PARMA

Alimenti preparati fra sporcizia e scarafaggi: chiusi due locali in strada dei Mercati e in via D'Azeglio Foto

7commenti

Fidenza

Camion perde una lastra di cemento a San Michele Campagna Video

Paura per una donna incinta, al volante dell'auto dietro al camion: è stata portata al pronto soccorso

PARMA

Grosso ramo cade in via XXII Luglio: strada chiusa, disagi anche sullo Stradone Foto

Problemi al traffico nel tardo pomeriggio anche in Strada Elevata a causa di un incidente

ANTEPRIMA GAZZETTA

Uccisa un'oca al Parco Ducale: è polemica

La promozione del Parma: analisi, dati e curiosità

noceto

Esplosione alla Polveriera: un operaio di 37 anni in Rianimazione

1commento

Spavento

Bimbo scappa dalla materna. Trovato dopo mezz'ora

4commenti

regione

Via libera alle fusioni Colorno-Torrile e Sorbolo-Mezzani. Entro l'anno il referendum

REGIONE

Borgotaro: è nato il tavolo di controllo ambientale sulle emissioni Laminam

Il Tavolo di garanzia sarà coordinato da Paola Gazzolo

12 tg parma

Domenica festa-promozione con Lizhang. Serie A: ecco le date-chiave 2018-2019

Quattro squadre dell'Emilia-Romagna si affronteranno nella massima serie. Si inizia il 19 agosto

PARMA

Peppe incontra... Giuseppe: il maestro Vessicchio sulla panchina di Verdi

1commento

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

POLITICA

Intesa Lega-M5S: alta affluenza nei gazebo a Parma e provincia Video

La cronaca e le interviste del 12 Tg Parma

Polemica

Ubriachi in via D'Azeglio. Protesta dei residenti

PARMA

Intonaco pericolante: via Garibaldi chiusa questa mattina Foto

Sono intervenuti i vigili del fuoco

In strada

Ciclisti e automobilisti, convivenza difficile

7commenti

carabinieri

Lite in via Europa: accoltellato un 21enne dominicano

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quelli delle Br non furono “errori”: furono crimini

di Michele Brambilla

3commenti

L'ESPERTO

Lavorare per una società straniera: ecco come muoversi

di Daniele Rubini e Davide Manzelli

ITALIA/MONDO

ancona

Litiga con la moglie, le spara col fucile da caccia e la uccide

firenze

Albero cade su un bus turistico: 5 feriti Foto

SPORT

parma calcio

Lucarelli: "E ora possiamo dire a chi ci ha fatto male: 'Siamo tornati' " Video

2commenti

L'INTERVISTA

L'ad Carra: «Parma in A con merito e sofferenza»

SOCIETA'

Band

I Nomadi venerdì a Salso, intervista a Carletti

LA PEPPA

La ricetta Crostatine alle pesche, dolci che fanno gola a tutti

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuovo Vw Touareg, il Suv supertecnologico Foto

IL TEST

Mercedes Classe A, l'auto che parla? C'è molto di più