15°

24°

PARMA

Borgo Giacomo, cibi senza autorizzazione e in pessime condizioni igieniche: multato un esercente

Controllo congiunto di polizia municipale e Ausl

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Luca Carboni

Luca Carboni

MUSICA

Carboni, lo "Sputnik Tour" fa tappa anche a Parma

Ricovero urgente per Gallo, il bassista di Vasco

musica

Ricovero urgente per Gallo, il bassista di Vasco

Baccanale, gli amici di Angela: ecco chi c'era

FESTE PGN

Baccanale, gli amici di Angela: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Super torneo: qual è il miglior piatto della cucina parmigiana?

GAZZAFUN

Super torneo: qual è il miglior piatto della cucina parmigiana?

1commento

Ricevi gratis le news
8

E' stato multato un esercizio commerciale di borgo Giacomo Tommasini, dove si preparavano cibi senza autorizzazione e in locali non adeguati. Nell'ambito dei controlli per la tutela della salute pubblica, portati avanti dagli agenti della polizia municipale in collaborazione con il Servizio Igiene degli Alimenti e Nutrizione (SIAN) dell'Ausl, ieri è stato effettuato un sopralluogo in un esercizio pubblico del centro. Dai controlli è emersa la preparazione di cibi ed alimenti non autorizzata. La dispensa - dice una nota del Comune - era usata impropriamente come cucinotto per la preparazione di pietanze, con carenze da un punto di vista igienico-sanitario. Sono state trovate, tra l'altro, tracce di infiltrazioni e distacco dell'intonaco.

Il titolare è stato multato dagli addetti Ausl ed è stato diffidato a svolgere l'attività di preparazione e manipolazione degli alimenti. E' stato ordinato anche lo sgombero di tutte le attrezzature non autorizzate. Gli agenti della Municipale, inoltre, hanno contestato la mancanza dell'esposizione dei prezzi della caffetteria da banco.

“Questo intervento - dice l'assessore Cristiano Casa - conferma la chiara volontà di assicurare che gli alimenti somministrati nei pubblici esercizi della città rispettino le normative vigenti a tutela del consumatore. Questa azione proseguirà anche nei prossimi giorni, anche grazie alle segnalazioni dei cittadini”. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Michele

    15 Febbraio @ 16.33

    pizzarotto2018@libero.it

    Parma città del cibo Unesco , Parma città Efsa, Parma 2020 città della cultura. In pieno centro a pochi passi dalla sede del Comune dove c'è l'assessore all'Unesco e assessore alle attività commerciali e assessore al turismo. Tutti questi assessori sono un unico nome : Casa Cristiano !!!! Si.... proprio lui assessore anche alla sicurezza. E anche al turismo. E anche alle attività produttive.

    Rispondi

    • atipofachiro

      16 Febbraio @ 07.50

      Come al soliti straparli, cosa centra la giunta. Per favore vai a lavorare e risparmiaci i tuoi sproloqui. Grazie da parte di tutti.

      Rispondi

      • Roberto

        16 Febbraio @ 10.35

        @atipofachiro. Forse a volte Michele esagera nei confronti della giunta, della quale mi sembra capire sei un grande fan, ma la giunta di che cosa si deve occupare ? visto che poi alla fine dicono di non avere responsabilita' in nessuno dei disastri giornalieri che abbiamo E' sempre colpa di qualcun altro o di chi c'era prima, ma loro li cosa ci fanno, danno solo licenze per riscuotere oneri sulle urbanizzazioni??? E poi, vai a lavorare, cosa vuole dire, cosa ne sai se Michele lavora o no e poi, penso che abbia diritto come te e me di commentare, grazie

        Rispondi

    • silviococconi

      15 Febbraio @ 17.03

      Anche per questo il centro muore ...

      Rispondi

  • Barbara

    15 Febbraio @ 15.54

    In Borgo Giacomo Tommasini ci sono al massimo 2/3 attività di questo genere ... mi sembra che pubblicare il nome dei responsabili sia il minimo per tutelare gli esercizi che lavorano con onestà e che non hanno sicuramente tratto beneficio da questa notizia lasciata a metà.

    Rispondi

  • lucaparma

    15 Febbraio @ 15.44

    una multa e via. il locale però andrebbe chiuso per sempre e gli andrebbe tolta la licenza. e i controlli andrebbero fatti in modo sistematico. come in Via Palermo: grandi notizie per aver fatto chiudere un negozio che aveva merce avariata, peccato che ora la stessa attività abbia riaperto a fianco a nome della moglie del tizio.

    Rispondi

  • Uomo Comune

    15 Febbraio @ 15.26

    Sottoscrivo quanto richiesto da Bastet : i nomi !

    Rispondi

  • Bastet

    15 Febbraio @ 09.55

    Si, ma andrebbero pubblicati i nomi degli esercizi commerciali!Bisogna smetterla di tutelare i delinquenti!

    Rispondi

Lealtrenotizie

Maltrattamenti e violenze sui bimbi, arrestate due maestre a Colorno

colorno

Maestre arrestate per maltrattamenti: la denuncia è partita da una mamma

Le due hanno 47 e 59 anni, e da anni insegnavano nella scuola materna Belloli

COLLECCHIO

Conigli morti per avvelenamento? Chiuso l'intero parco Nevicati

Già partita una denuncia contro ignoti

2commenti

Azzardo

Entro l'anno via le slot da 252 esercizi pubblici

13commenti

scomparso

James è stato ritrovato: era stato accompagnato in ospedale

Lutto

Muore campione di powerlifting

Bedonia

Telefonini, da 15 giorni l'Alta val Ceno è isolata

Il sindaco Berni: «Proteste dagli abitanti di Anzola, Volpara e Casalporino

1commento

Oltretorrente

Passante segue e fa arrestare un ladro

3commenti

Tribunale

Picchiava e violentava la moglie: condannato

1commento

IL CASO

Sorbolo Mezzani, molti cittadini a rischio truffa

Nella zona di via Montanara

Commessa vittima di uno stalker

Salsomaggiore

Morta a 102 anni Amelia Merusi , vedova del sindaco Negri

1commento

Cinema

«Ultimo tango» visto 45 anni fa da Baldassarre Molossi

Processo Aemilia

'Ndrangheta, chiesti 30 anni per il boss Bolognino

E' il presunto referente della cosca nel Parmense. Richiesta una pena pesante anche per Aldo Ferrari

noceto

I sindacati: "Tragedia annunciata: sospendere le lavorazioni alla polveriera" Video

L'operaio di 37 anni è stazionario

3commenti

politica

Pizzarotti: "A Conte direi scappa a gambe levate"

Il sindaco di Parma è stato intervistato su Rai Radio1 durante il programma "Un Giorno da Pecora"

11commenti

lavoro

Sit-in all'ex Altea per dire no al trasferimento di tutta la produzione a Parma

Manifestazione dei lavoratori de «la Doria» di Acerra

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quel patto sul premier è la fine del centrodestra

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 20 nuove offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Philip Roth, gigante della letteratura americana

1commento

Francavilla

L'autopsia conferma: Filippone ha ucciso anche la moglie

1commento

SPORT

calcio

L'Uefa rinvia a giudizio il Milan sui conti: Coppe a rischio

ciclismo

La Var anche al Giro: Aru penalizzato di 20 secondi

SOCIETA'

usa

Spunta una buca nel giardino della Casa Bianca, social scatenati

testimonial

Barilla, Federer-Oldani: nuove lezioni in cucina

MOTORI

MOTORI

Ford Fiesta Active, 2 centimetri in più per sentirsi Suv

ANTEPRIMA

Nuova Audi A6, la tradizione continua. E il mild-hybrid è di serie