21°

32°

TERREMOTO

Gli Alpini donano una struttura ad Accumoli con l'aiuto della sottoscrizione di Cariparma Crédit Agricole

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Furto in casa Gassmann: rubati anche i cimeli di papà Vittorio

Alessandro Gassmann in una foto d'archivio

ROMA

Furto in casa Gassmann: rubati anche i premi di papà Vittorio

Scarlett Johansson è l'attrice più  pagata  del 2018 secondo Forbes

CINEMA

Scarlett Johansson è l'attrice più pagata del 2018 secondo Forbes Foto

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

TABIANO

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate"

FOTO

Gazzareporter: "Racconta l'estate" Gallery

Ricevi gratis le news
0

Una struttura polifunzionale per favorire il rilancio di Accumoli e del suo territorio. È questo il progetto dell’Ana (Associazione Nazionale Alpini) che verrà finanziato anche grazie a tanti sottoscrittori che hanno aderito alla raccolta fondi promossa dalle società del gruppo Crédit Agricole in Italia, per le zone colpite dal sisma del 2016 e del 2017.

Alla presentazione hanno partecipato il presidente dell’Ana Sebastiano Favero, il presidente del Gruppo Bancario Crédit Agricole Italia Ariberto Fassati insieme al Commissario Straordinario alla ricostruzione delle aree colpite dal terremoto del Centro Italia Paola De Micheli e al sindaco di Accumoli Stefano Petrucci.
Realizzata su tre livelli di circa 200 mq ciascuno, la struttura sarà in una prima fase a disposizione del personale che opera per la ricostruzione del centro del capoluogo e poi verrà aperta ai cittadini e agli utenti che vogliono visitare il territorio. Una concreta risposta alle attuali necessità del territorio che avrà importanti benefici economici, occupazionali e d’immagine e che andrà a colmare il vuoto di un’offerta turistica limitata.

La sottoscrizione, lanciata a settembre 2016 da quasi tutte le società del Crédit Agricole in Italia (Agos, Amundi, Caceis, CA Leasing, Eurofactor, CA Assicurazioni, CA Vita, CA Indosuez Fiduciaria, Indosuez Wealth Management Italia) ha coinvolto dipendenti, clienti e non clienti raccogliendo circa 130 mila euro. A questi si sono aggiunti 170 mila euro versati attraverso il
Fondo Beneficenza dal Gruppo Bancario Crédit Agricole Italia, portando il totale del contributo a 300 mila euro.

“La realizzazione del centro polifunzionale ad Accumoli – ha dichiarato Ariberto Fassati, presidente del Gruppo Bancario Crédit Agricole Italia – è il secondo intervento, dopo quello in Abruzzo nel 2009, che realizziamo al fianco dell’Associazione Nazionale Alpini. In questi anni abbiamo sempre cercato di non far mancare il nostro aiuto ai territori colpiti dai terremoti con opere
che potessero permettere di tornare quanto prima alla normalità e a pensare con fiducia al futuro.
Tutto questo non sarebbe mai stato possibile senza le migliaia di sottoscrittori delle nostre raccolte fondi, ai quali vogliamo tributare il nostro più grande e sincero ringraziamento”.
"Quello di Accumoli è uno dei progetti che l’Associazione Nazionale Alpini ha in cantiere per aiutare le popolazioni del Centro Italia dopo il terremoto – ha sostenuto Sebastiano Favero, presidente dell’Associazione Nazionale Alpini. Il prezioso contributo di Crédit Agricole, unito alla generosità di privati e dei soci, nonché al lavoro gratuito dei nostri Volontari, ha permesso di progettare una struttura importante, che una volta realizzata darà la misura del nostro impegno nei confronti delle popolazioni del Centro Italia, così duramente provate". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Il Parma pareggia con l'Udinese al Tardini (2-2) il giorno del ritorno in  A

SERIE A

Il Parma pareggia con l'Udinese al Tardini (2-2) il giorno del ritorno in A

incidente

Tragico schianto a Martorano: muore una 28enne

viabilità

Controesodo, traffico in intensificazione sull'A1-raccordo A15 Tempo reale

Anteprima Gazzetta

Parmigiano nascondeva clandestini sul camion. Arrestato in Croazia

Monchio

Mirko, morto sotto il ponte per lo zelo per il lavoro

citerna

L'auto finisce in un canale di scolo: tre feriti

PIAZZA GHIAIA

Fotografa un gruppo di immigrati: minacciato e aggredito

7commenti

LA LETTERA

"Punto dal calabrone al bar e salvato dal cliente che sapeva fare il massaggio cardiaco"

eurosia

Ruba, si barrica nel bagno del fast food e poi prova a picchiare i vigilantes

VIABILITA'

Via Pontasso, riparte il cantiere del sovrappasso

5commenti

WEEKEND

Trota e torta fritta, castelli e cavalli: è l'agenda della domenica

LETTERA AL DIRETTORE

"Abbonamento Tep: perché adesso anche l'obbligo di convalidare sempre?"

3commenti

calcio

"Ti ricordo piccolo a Parma": lo scambio di maglia tra Buffon e Thuram jr

1commento

FIDENZA

Da via Illica al sottopasso di via Mascagni: la mappa dei cantieri

animali

Il piccolo della coppia di Aquila reale di Riana soccorso in un cortile: le foto

Collecchio

«Perché via Verdi è così trascurata?»

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La colonna sonora della strage di Genova

di Michele Brambilla

COMMENTO

La Freccia di Ferragosto e Parma «interconnessa»

di Francesco Bandini

4commenti

ITALIA/MONDO

La Spezia

Levanto, due cadaveri trovati in un appartamento

GENOVA

Domani primi alloggi agli sfollati. Dal Governo 28,5 milioni per l'emergenza. Ma su Autostrade si va avanti con la revoca

SPORT

nuoto

Giulia Ghiretti , oro nei 50 delfino agli europei di Dublino

SERIE A

L'Inter stecca malamente la prima. Roma con le grandi

SOCIETA'

animali

Gli ibis eremita non sanno più migrare: in volo dal Nord dietro a un aereo

Pietrasanta

Struttura in legno in riva al Twiga, il capogruppo Pd chiede spiegazioni

2commenti

ESTATE

capoliveri

Tartatughine fuori dal nido tra i bagnanti all'Elba

ausl

Punture di insetti, meduse, pesci, vipere: ecco cosa fare (e gli errori più gravi)