-3°

paura

In viale Mentana a tutta velocità: distrugge almeno sei auto in sosta

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ballerina   di burlesque e mamma? Si può!

INTERVISTA

Ballerina di burlesque e mamma? Si può!

Ricordate Baby di Dirty Dancing? Tornerà in Grey's Anatomy 15

TELEVISIONE

Ricordate Baby di Dirty Dancing? Tornerà in Grey's Anatomy 15

X-Factor, Anastasio vince la dodicesima edizione

televisione

X-Factor, Anastasio vince la dodicesima edizione

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Quando l'accettazione dell'eredità è tacita o espressa

L'ESPERTO

L'accettazione dell'eredità. Tacita o espressa

di Arturo Dalla Tana*

Ricevi gratis le news
23

Ore, 23, viale Mentana all'altezza dell'incrocio di stradello San Girolamo. La raccontano come un'auto a tutta velocità che prima si è scontrata con un altro veicolo che percorreva la strada e poi ha finito la sua corsa facendo "filotto"di diverse auto parcheggiate sotto casa dai residenti e scaraventate sul marciapiede. Almeno sei, pesantemente danneggiate, per cui è stata necessaria la rimozione da parte di una ditta specializzata. Distrutte un’Audi, una Renault Capture, danneggiate due Bmw, una 500 e una Toyota. La scena era corredata da pezzi di auto sparsi nel raggio di 30 metri e vetri volati ovunque, tra cui sul davanzale di una finestra.

Sul posto la Polizia municipale due ambulanze del 118, che hanno trasportato al Maggiore due feriti, uno in condizioni di media gravità, l'altro con lievi contusioni: sono stati gli airbag ad evitare conseguenze peggiori.
Secondo una testimonianza, il  guidatore dell'auto "impazzita" sarebbe risultato senza patente.

"Mentre guardavo la tv ho sentito una macchina che arrivava fortissimo e praticamente senza frenare si è immessa su tutte le auto parcheggiate scaraventandole sul marciapiede - racconta una residente - Per fortuna non passava nessuno e anche le auto non avevano nessuno a bordo. Ma lo spavento è stato fortissimo". 
A bordo dell'auto, un giovane uomo e una ragazza, che alle proteste dei proprietari delle auto avrebbe reagito con un gesto volgare.
"L’indifferenza di questi due personaggi è stato ciò che rimane impresso", racconta ancora la testimone. 
"Questo punto della strada - continua - è stato segnalato molte volte: le auto vanno molto forte e ci sono stati parecchi incidenti, e ora stiamo pensando di promuovere una petizione".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • burdlazz

    15 Marzo @ 17.22

    Ma la patente non l'aveva proprio o gli era stata ritirata? Credo che un dissuasore a quella velocità avrebbe probabilmente fatto 'decollare ' l'auto provocando danni ancora maggiori. A 46 anni uno è ancora "un giovane uomo"?

    Rispondi

  • marco850

    14 Marzo @ 21.50

    il risultato della depenalizzazione...una volta con la guida senza patente si andava dritti filati in galera!

    Rispondi

  • rradamess

    14 Marzo @ 16.37

    Robe da matti. La patente gliela darei superati i sessanta anni.

    Rispondi

  • Clipper

    14 Marzo @ 14.05

    Intanto metterei dentro per associazione in tentata strage (o qualcosa del genere) chi ha prestato l'auto ad una persona senza patente, e farei un tso per il guidatore in quanto, pur maggiorenne, incapace intendere e volere (chi si mette al volante pur senza patente o è in mala fede o in buona fede e allora torniamo al punto di prima).

    Rispondi

  • gigiprimo

    14 Marzo @ 12.25

    vignolipierluigi@alice.it

    la richiesta di un 'dissuasore' è stata sottoposto a chi di competenza ( a suo tempo fu interessata Infomobility ) alla presentazione delle firme raccolte ci fu risposto che detta soluzione era improponibile perché 'passano le autoambulanze' ! considerando che quelle che passano sono 'vuote' mentre da viale Tanara, Fratti e Piacenza , sono quelle che vanno verso l'ospedale e in quelle strade non mancano dissuasori. Varrebbe la pena che il ciclo/pedonale prima della curva fosse 'rafforzato' se non da detto dissuasore, almeno da una segnalazione di curva pericolosa ( se non c'è già) da evidenziare ( un semaforo che possa bloccare chi supera certe velocità potrebbe essere un'idea) . Comunque in orari di punta sarebbe interessante avere la presenza di vigili che obblighino ad usare le due corsie di marcia tenendo libera quella di manovra per le vetture in sosta.

    Rispondi

    • Alberto

      14 Marzo @ 15.24

      L'incidente è accaduto verso le 23 , quindi non era orario di "punta".

      Rispondi

Mostra altri commenti

Lealtrenotizie

Un «regalo» al Padano danneggia il Parmigiano Reggiano

Formaggio

Un «regalo» al Padano danneggia il Parmigiano Reggiano

LUTTO

Addio a Ettorina Campanini, una vita per gli studenti

I consigli

I carabinieri ai cittadini: «Se vedete qualcosa di sospetto, telefonate»

weekend

Presepi che si accendono e il Natale che invade i borghi: l'agenda del sabato

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Solidarietà

Il dono per le nozze d'oro? Una scuola in Sierra Leone

SALSO

Terme ai privati, ultimo atto: sono ufficialmente di Tst srl

Anolini

Le ricette dei cuochi e dei critici: sono più buoni con lo stracotto o con pane e formaggio?

Collecchio

Sfondano il finestrino e rubano il computer

UNIMPIEGO

Le offerte di lavoro crescono del 20%

salute

Legionella: altri 5 casi sospetti. Il numero sale a 19

traversetolo

Rifiuti abbandonati: il sindaco scopre il responsabile

FATTO DEL GIORNO

Anolini, due ricette e un'unica tradizione: parlano i ristoratori

Due pagine sulla Gazzetta di Parma di domani 

METEO

Il maltempo si sposta a Sud, domenica attesa la neve in pianura al Nord (Parma compresa)

carabinieri

Superano la prima porta, arrestati mentre forzano la seconda: colpo fallito all'assicurazione

UNIVERSITA'

La tigre aveva difficoltà di masticazione: curata all’Ospedale Veterinario di Parma Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Cherif Chekatt, un criminale diventato terrorista

di Paolo Ferrandi

NATALE

Due mesi di Gazzetta digitale con lo sconto del 50%

ITALIA/MONDO

terrorismo

Strasburgo, è morto Antonio Megalizzi. Sale a quattro il numero delle vittime

GENOVA

Affidata a 5 aziende la demolizione del ponte Morandi: c'è anche la Fagioli

SPORT

lucca

Mario Cipollini a processo: è accusato di lesioni alla sorella

festa

Parma calcio, buon Natale con gli sponsor (tifosi) Foto

SOCIETA'

MUSICA

Laura Pausini è prima nella hit parade: "Grazie Italia mia"

animali

Mira si è persa in zona stadio: chi l'ha vista?

MOTORI

SUV

Audi Q3, 5 stelle (e 4 nuovi motori)

IL TEST

Honda CR-V diventa ibrida E cambia le regole