16°

gazzareporter

"Tre risse in un giorno e lancio di bottiglie contro i portoni: dobbiamo vivere blindati?"

Video

3commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sandra, da San Secondo a "La prova del cuoco"

TV

Sandra, da San Secondo a "La prova del cuoco"

Bastoncino della fortuna

giappone

10 mila uomini nudi si contendono il titolo del "più fortunato del mondo"

Morto Franco Rosi, 'fu' il Telegattone

TELEVISIONE

E' morto l'imitatore Franco Rosi, la voce del Telegattone Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Al Tramezzo», cucina fresca, terra e mare di qualità

CHICHIBIO

«Al Tramezzo», cucina fresca, terra e mare di qualità

Ricevi gratis le news
10

Lo sfogo è di un lettore, Massimiliano, che abita in piazzale Dalla Chiesa. "Blindato", racconta. "Penso che tre risse in una giornata, anche no! Poi con lancio di bottiglie contro i portoni di casa. Ma posso essere libero di uscire e di fare uscire mia moglie e mia figlia senza correre il rischio che vengano coinvolte?! Ma il divieto di vendere alcolici in vetro me lo sono sognato o è possibile applicarlo?". Secondo la testimonianza, le risse avrebbero avuto luogo ieri, una al mattino, poi il bis alle 16, e per finire all'ora di cena.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Marko

    21 Marzo @ 20.21

    Hai ragione Massimiliano . Abito anch’io in zona e sono deluso e allibito nel vedere la nostra città ridotta a fogna a cielo aperto . La stazione poi è sede di nullafacenti che spacciano , bevono e fumano mariuana mantenuti da noi ! Non ne posso più

    Rispondi

  • Gabri

    21 Marzo @ 14.25

    Aiuto che italiano mi tocca leggere “fintanto che ci saremmo”!! La grammatica per favore. Il sindaco non ha colpe. Le leggi non le ha fatte lui! La città di parma perde pezzi già da un po’ gli hanno lasciato in eredità una città allo sbando, ci vorrà molto tempo prima che tutto si sistemi.

    Rispondi

    • marco850

      21 Marzo @ 20.07

      Ha ricevuto in mano una città che era a posto, ordinata e pulita; e ora è un porcile. Non confondiamo il bilancio con il degrado, sono due cose diverse.

      Rispondi

    • Viola

      21 Marzo @ 18.18

      Ma quale città allo sbando? Fino a una decina di anni fa, a Parma si stava da Dio, era fra le prime in Italia per qualità della vita e vivere in città era confortevole e piacevole. Era una città elegante, piena di negozi ( non solo pakistani , arabi o cinesi ) e chi la visitava se ne andava con un bel ricordo di città tranquilla , tenuta bene ed ordinata.

      Rispondi

    • Roberto

      21 Marzo @ 17.56

      Forse, con le leggi non c'entra molto , pero' se fosse un po' meno in televisione e presenzialista per ogni e qualsiasi convegno e di qualsiasi genere (e' esperto in tutto, come siamo fortunati) e magari non pensasse al prossimo futo , ulteriore partito che non serve a niente, magari si potrebbe occupare un po' di piu' di quello che ha promesso in campagna elettorale, e cioe' che la sicurezza era al primo posto, Se non puo' fare niente(solita giustificazione), cosa lo ha promesso da fare?? Bagolon

      Rispondi

  • simone

    21 Marzo @ 13.59

    Rassegnati. È cosi. L'industria della accoglienza deve continuare. La.mangiatoia non deve essere fermata. La politica vuole questo. E quindi ti conviene che ti trasferisci in campagna.

    Rispondi

  • Annalisa

    21 Marzo @ 13.27

    ...purtroppo il sindaco è impegnato a fondare un nuovo partito!!!!...questione di priorità!!!!

    Rispondi

  • filippo

    21 Marzo @ 13.20

    "avanti tutta, avanti con l'accoglienza, siamo un grande paese.."..chi ha pronunciato questa frase?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Lealtrenotizie

Aggressione su un campo di Terza Categoria, naso rotto per giocatore

12Tg Parma

Follia in campo, il giocatore aggredito: "Inspiegabile". Pizzarotti: "Squalifica a vita ai violenti" Video

3commenti

FIDENZA

Una sede della Chirurgia generale dell’Università di Parma sarà realizzata a Vaio

Il rettore: "L’Università si mette al servizio delle grandi professionalità oggi presenti a Vaio

smog

Altri tre giorni di aria "malata": da domani stop anche ai diesel euro 4

1commento

FIDENZA

Malore in campo: 57enne salvato dai compagni con il defibrillatore

GAZZAREPORTER

Lupo a passeggio nel Langhiranese Foto

TELEVISIONE

Varano: la lite di condominio finisce da Barbara D'Urso su Canale 5

Una giovane donna e un vicino sono ai ferri corti. E' stata fatta anche una denuncia, è stato detto in trasmissione

musica

Coro Montecastello, 40 anni cantati insieme ai bambini Foto

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

Sulla linea 7

Minaccia il controllore: denunciato

1commento

PRIMA CATEGORIA

Il Fidenza cade in casa Video highlights

SALSO

Controlli nei bar, mezzo quintale di cibo sequestrato

Adesivo su un palo

Scritta antisemita davanti al Tardini

3commenti

ELEZIONI

Collecchio, Maristella Galli vince le primarie del centrosinistra

LOTTA SALVEZZA

Dietro vincono tutti. Ma a Parma è arrivato Schiappacasse...

1commento

lago ballano

Comitiva di ciaspolatori in difficoltà per il ghiaccio: interviene il Soccorso alpino

VIA BENEDETTA

Discarica a cielo aperto sulla pista ciclabile

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOVITA'

"Breaking News": da domani ricevi le news anche via WhatsApp Video

EDITORIALE

Cinque Stelle sempre più in stato confusionale

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

GENOVA

Aneurisma cerebrale si rompe poco prima del parto: salvate mamma e bimba

politica

Bossi, i medici: "Ha ripreso conoscenza ed è vigile"

SPORT

FORMULA 1

Alfa Romeo, il ritorno in pista. Giovinazzi: "Grande occasione". Raikkonen subito veloce

SERIE C

Il giudice sportivo: Pro Piacenza escluso dal campionato e ko a tavolino

SOCIETA'

Barcellona

Boateng esordisce al Camp Nou, i ladri fanno un furto da 300mila euro a casa sua

IL DISCO

Anima latina, l'America di Battisti e Mogol

MOTORI

MOTORI

Seat Arona 1.0 TGI: il primo Suv a metano

MOTORI

Auto: dal 2020 sarà obbligatoria la frenata automatica d'emergenza