-0°

libera

Capitale di buona memoria: le vittime di mafie rivivono a Parma Foto

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Flashdance,  il sogno anni '80 contagia tutti

Teatro Regio

Flashdance, il sogno anni '80 contagia tutti Le foto

Queen: "We will rock you", nuova data a Parma l'11 aprile

Foto d'archivio

Teatro Regio

"We will rock you": nuova data a Parma giovedì 11 aprile

C'è anche un ex calciatore del Parma all'Isola deifamosi

Ghezzal quando giocava nel Parma (foto d'archivio)

Canale 5

C'è anche un ex calciatore del Parma all'Isola dei famosi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Maggiolino il culto dell'utilitaria hippy

C'ERA UNA VOLTA

Maggiolino il culto dell'utilitaria hippy Video

Ricevi gratis le news
8

Da tutte la regione con un carico di energia e di voglia di non dimenticare. E ciascuno si porta idealmente addosso il nome e la storia di una delle tantissime vittime di mafie. E' partito alle 9 il corteo organizzato da Libera e che ha attraversando il cuore della città per arrivare in piazza Garibaldi. Tantissimi i giovani presenti, testimoni del prezioso lavoro fatto nelle scuole. 

Oltre diecimila persone hanno sfilato questa mattina a Parma per la manifestazione regionale per la giornata in ricordo delle vittime di mafia. Oltre settanta pullman, molti gli studenti, che hanno raggiunto la città da tutta l’Emilia-Romagna per sfilare lungo le vie del centro parmigiano.
In piazza Garibaldi le orazioni finali e l’appello da Foggia, dove si svolgeva la manifestazione finale, di don Luigi Ciotti. Fra gli interventi più toccanti dal palco quello di Margherita Asta, figlia di Barbara Rizzo e sorella di Salvatore e Giuseppe Asta uccisa da una bomba mafiosa ad Erice il 2 aprile 1985. Residente a Parma, Margherita Asta ha risposto anche alla ex brigatista Barbara Balzerani chi ha parlato del 'mestiere di vittimà. «Il nostro non sarà mai un mestiere - ha detto Margherita Asta - Non abbiamo scelto di essere vittime innocenti di mafia o del terrorismo. Purtroppo sono gli altri che hanno scelto per noi spezzando la vita dei nostri cari e delle nostre famiglie. Io sono stata privata dell’amore di mia madre che aveva 31 anni e dei miei fratelli che ne avevano sei. Una ferita che non si rimarginerà mai, ma da quella ferita deve partire la rivincita e il cambiamento da parte di tutti. Sempre col sorriso sulla bocca, ma con la rabbia».
Un successo quindi la manifestazione di Parma. «Un grande risultato fatto in questa città, in questa provincia e in tutta la nostra regione - certifica Daniele Borghi, coordinatore di 'Liberà per l’Emilia-Romagna - tutti vogliamo ricordare assumendo un doppio impegno: il primo ottenere verità e giustizia per i familiari delle vittime. Ancora oggi il settanta per cento di loro non conosce o gli esecutori o i mandanti o addirittura il perchè della morte dei loro cari. Questo è un fatto gravissimo in una repubblica che si dice democratica. Il secondo impegno è quello di esserci sempre per modificare questa società».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Silvia

    21 Marzo @ 21.18

    I commenti sono agghiaccianti.

    Rispondi

    • Roberto

      22 Marzo @ 09.14

      In che senso ?? grazie

      Rispondi

  • Giorgio

    21 Marzo @ 20.14

    una volta la "mafia" era una, grazie alle varie commissioni ora è moltiplicata!

    Rispondi

  • Roberto

    21 Marzo @ 19.43

    Perfettamente d'accordo per quanto riguarda la solidarietà alle vittime, ma queste manifestazioni non spaventano sicuramente le mafie italiane o importate purtroppo la mafia è insita in tanta parte della politica e non c'è altro motivo per cui esista e prolifichi da centinaia di anni. Dal sud di è trasferita al nord perché va dove c'è ricchezza e oramai non è più quella della lupara bianche ma è diventata quella dei collettori bianchi. Queste manifestazioni servono solo a giustificare la presenza di tanta gente che vive di queste cose, così come l'immigrazione che se non ci fosse tanta gente non potrebbe specularci sopra

    Rispondi

  • filippo

    21 Marzo @ 19.05

    ma nelle mafie i "compagni " hanno incluso anche quella che controlla la stazione e san leonardo? oppure al solito hanno le fette di prosciutto?

    Rispondi

  • Viola

    21 Marzo @ 18.42

    Alle vittime di mafia tutta la mia solidarietà, ci mancherebbe, anche se alla mafia ( non gliene può fregà de meno ), ma quando si comincerà seriamente a parlare ed affrontare il problema della mafia cinese e nigeriana che si sono impadronite ormai del nostro territorio ?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Lealtrenotizie

Dopo l'Appennino e la Pedemontana, la neve sta arrivando a Parma. Nevischio in A1 e A15 - Manda le tue foto

PARMENSE

Dopo l'Appennino e la Pedemontana, la neve sta arrivando a Parma. Allerta in A1 e A15  Manda le tue foto

Cinque centimetri di neve in Appennino, nevischio tra Fidenza, Parma e Bologna in A1

PARMA

Scontro auto-scooter in viale Partigiani d'Italia  Foto

ANTEPRIMA GAZZETTA

Ingoia un tagliaunghie: salvato un bimbo di 22 mesi Video

12tgparma

Ladri-vandali devastano la sede della squadra di calcio del Felino Video

12 TG PARMA

Caso Pesci: il Comune di Parma chiederà di costituirsi parte civile Video

2commenti

LUTTO

Maria Gorreri stroncata da una malattia rarissima a 60 anni

12tgparma

Parma facciamo squadra: 227mila euro per i bambini più fragili Video

salute

Alzheimer, all'Università di Parma 200mila dollari per una ricerca sulla proteina "sospetta"

BALI LAWAL

Da top model a operatrice culturale: «Insegno ai giovani ad essere liberi» Foto

carabinieri

Sorpreso a spacciare in stazione e arrestato (dopo colluttazione)

MALTRATTAMENTI

Nasce la figlia e lui diventa violento: condannato

Romagnosi

«La mia civetta? Un simbolo dell'antica Grecia»

bardi

Fiamme in un'abitazione: due intossicati da fumo e casa parzialmente inagibile Foto Video

SPACCIO

Due anni e mezzo allo studente che teneva in casa quasi 2 chili di marijuana

fidenza

Violenza sessuale sulla figlia dell'ex compagna: operaio finisce in carcere

GOVERNO

Il Viminale sblocca fondi per edifici pubblici e strade: 2,6 milioni di euro a 42 Comuni del Parmense

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il ritorno di Berlusconi. La sua sfida più difficile

di Luca Tentoni

1commento

ECONOMIA

Dove investire nel 2019? I suggerimenti di Amundi

ITALIA/MONDO

malattie

Influenza, mezzo milione di casi in una settimana: siamo vicini al picco

Salute

Troppi fritti potrebbero aumentare il rischio di morte

SPORT

Baseball

Marc Andrè Habeck è un giocatore del Parma Clima

CALCIO

Salvini: Milan-Napoli, si giocherà senza limitazioni

1commento

SOCIETA'

Regione Lombardia

Fido potrà essere tumulato nella stessa tomba del padrone

SPECIALE SPOSI

Un’organizzazione ideale per la giornata più bella

MOTORI

MOTORI

Ecotassa: quanti paradossi. Ecco chi vince e chi perde

MOTO

Kawasaki W800, il ritorno al Motor Bike Expo