19°

Serie B

Calaiò, Siligardi e Ceravolo firmano la grande rimonta: 3-1 al Foggia

Il Parma si trova ora al settimo posto in classifica, a 47 punti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Ricevi gratis le news
0

Il Parma vince 3-1 con il Foggia ma soffre al Tardini. Al 13' il Foggia resta in dieci ma riescono comunque ad andare in vantaggio. Con pazienza e con diverse mosse tattiche da parte di D'Aversa, i crociati sono riusciti a rimontare con gol di Calaiò, Siligardi (che firma il 2-1) e infine Ceravolo. Partita quindi piena di complicazioni ma anche di emozioni.
Ora il Parma è al settimo posto in classifica a 47 punti: subito dopo la partita, nella classifica parziale i crociati erano sesti ma con la vittoria per 2-1 sul Cittadella, il Venezia ha centrato il sorpasso. Ora quindi il Venezia è al sesto posto con 49 punti, seguito dal Parma; il Perugia è subito dietro, a 46 punti. 
La prossima partita dei crociati sarà Avellino-Parma, giovedì 29 marzo alle 20,30. 

Video
D'Aversa: "Dopo il gol subìto siamo stati un po' ansiosi. Bene la vittoria, ora pensiamo all'Avellino"

Siligardi: "Vittoria in rimonta. Se dovesse ricapitare, ci faremo trovare pronti come oggi"

Il commento di Paolo Grossi: "Partita complicata ma ora si guarda alla classifica con più serenità"


I risultati di tutte le partite


La classifica della serie B


Tutte le notizie sul Parma calcio


La cronaca della partita

La prima occasione è per il Parma con Di Gaudio: la palla deviata viene messa in angolo da Guarna. Il Foggia replica subito e impegna Frattali. Al 5' Gagliolo ci prova quasi da terra dai 20 metri, blocca facilmente il portiere foggiano.

Al minuto 13 il Foggia rimane in 10': atterrato Ceravolo diretto verso la porta e cartellino rosso per Loiacono. Sulla punizione, deviazione e calcio d'angolo. Ma il Parma non riesce a concretizzare. Clima teso in campo.

Calcio di punizione al 22' per il Foggia e protesta dei giocatori per un intervento di Scavone, che ha rischiato il cartellino giallo. Mazzeo al 24' porta in vantaggio la squadra ospite in dieci: Kragl batte, poi Agnelli calcia e centra il palo, la palla balla sulla linea e il numero 19 è velocissimo a metterla  in rete. Il Foggia sarebbe a un solo punto dall'ottavo posto occupato proprio dal Parma e dal Carpi.

I crociati provano ripartire ma con difficoltà: non si riesce a sfruttare l'uomo in più. Al 31' intervento di Greco che ferma Ceravolo diretto in contropiede.

Al 35' cross di Gagliolo dalla sinistra e incornata di Dezi: palla di poco alta. Traversa di Kragl al 41' su punizione: la palla sbatte sul montante, rimbalza sulla linea ma non entra. Punizione del Parma al 44': Siligardi manda sul fondo. Finisce il primo tempo e squadre negli spogliatoi.

Secondo tempo: si ricomincia, Calaiò in campo, fuori Di Gaudio. La prima occasione della ripresa è di Ceravolo al 55': alta sopra la traversa.

Al 56' sostituzione nel Foggia: fuori Nicastro e dentro Martinelli. Nel Parma al 66' esce Vacca ed entra Baraye: quattro gli attaccanti ora per il Parma. I crociati sbilanciati in attacco alla ricerca del pareggio.

Al 28' del secondo tempo è Calaio' a segnare il gol del pareggio in una azione che finisce con una mischia in cui viene ammonito Baraye. Animi molto surriscaldati da entrambe le parti.

Ultimo cambio per D'Aversa al 78': Anastasio per Lucarelli. E Siligardi grazie alla respinta del portiere su Baraye segna il gol del vantaggio ed esulta togliendosi la maglia: ammonito.

Ma dopo pochi minuti il Tardini esulta per il terzo gol firmato da Ceravolo, che chiude di fatto la partita. 

Le modifiche alla viabilità

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Via Europa, il cantiere provoca il caos

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

All'Esselunga di via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno