14°

24°

2-1 al Carpi

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tre figli e... un matrimonio: Hugh Grant  convola a nozze con Anna Eberstein

cinema

Tre figli e... un matrimonio: Hugh Grant convola a nozze con Anna Eberstein

Televisione: torna "Morning Voyager" con Roberto Giacobbo

Roberto Giacobbo (foto dal profilo Facebook di Voyager)

TELEVISIONE

Da Voyager a Rete4 e Focus: Roberto Giacobbo passa a Mediaset

Scopri la Top10 delle donne più sexy del 2018: Emilia Clarke

L'INDISCRETO

Scopri la Top10 delle donne più sexy del 2018

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Leoni, zebre, rapaci: il fascino della natura africana vista da un giovane di Soragna

FOTOGRAFIA

Leoni, zebre, rapaci: il fascino della natura africana vista da un giovane di Soragna Foto

Ricevi gratis le news
6

Il Parma non ferma la sua corsa e, in attesa di vedere cosa farà il Frosinone, ritorna in seconda posizione, a pari punti con il Palermo. Con un gol per tempo supera il Carpi in una gara comunque combattuta e con i modenesi capaci comunque di andare a segno ma non di acciuffare il pareggio.
Nei crociati doppio sigillo di Barillà. Il primo gol al 25' su servizio di Di Gaudio che trova il compagno in area, imparabile per Colombi il destro del centrocampista ducale. Al terzo minuto della ripresa il raddoppio, questa volta su punizione di Siligardi che trova pronto alla deviazione il compagno di squadra. Al 9' del secondo tempo arriva invece la rete del 2-1 finale. Per il Carpi la sigla Poli.  Il Parma, come detto, ritorna seconda in attesa di Frosinone-Empoli di lunedì sera. Carpi sempre più in crisi dopo la sconfitta casalinga con il Perugia di alcuni giorni fa e le contestazione dei tifosi. Per i modenesi obiettivo playoff sempre più difficile da raggiungere. A pari punti, va ricordato, contano gli scontri dirtetti: i crociati sono in vantaggio sia con Palermo (1-1 e 3-2) che con Frosinone (perso 2-1 e vinto 2-0).

Risultati delle partite della 37/a giornata del campionato di Serie B:

Brescia-Cesena 0-0

Cremonese-Ascoli 1-2

Foggia-Bari 1-1

Novara-Venezia 1-3

Palermo-Avellino 3-0

Parma-Carpi 2-1

Salernitana-Cittadella 1-3

Virtus Entella - Pro Vercelli 3-2

Perugia-Ternana (domani alle 15)

Pescara-Spezia (domani alle 17:30)

Frosinone-Empoli (lunedì 23 aprile alle 20:30).

Classifica (* una partita in meno)

Empoli* 73  
Parma 63  
Palermo 63
Frosinone* 62 
Perugia* 57  
Venezia 57  
Bari 57  
Cittadella 55  
Foggia 51  
Carpi 49 
Spezia* 47  
Brescia 46  
Salernitana 44  
Cremonese 43  
Novara 40  
Avellino 40  
V.Entella 40  
Cesena 39  
Pescara* 39  
Ascoli 39  
Ternana* 34  
Pro Vercelli 34 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Hlerin

    21 Aprile @ 19.44

    Parma non è sul secondo posto, è sul terzo per la differenza di reti confrontando il Palermo.

    Rispondi

    • 21 Aprile @ 20.01

      (dalla redazione) Prima della differenza reti valgono gli scontri diretti.

      Rispondi

  • nestor

    21 Aprile @ 19.12

    Ma non critica più nessuno?

    Rispondi

    • Giorgio

      22 Aprile @ 08.38

      gioger@alice.it

      Caro Nestor, le critiche vanno fatte quando servono, e nel dopo Empoli penso siano servite: in quell'occasione tutti avevano criticato i giocatori e il loro comportamento. Non solo i tifosi, ma anche giornali, radio, televisioni e, credo, anche la dirigenza. Da lì c'è stata la metamorfosi: probabilmente, anzi sicuramente, non è stato solo quello a trasformare la squadra, però secondo me per una piccola percentuale anche quello ha contribuito a spronare la squadra. Non bisogna avere gli occhi e gli orecchi foderati di prosciutto (meglio mangiarlo), ma saper cogliere i momenti per criticare e per tifare spassionatamente (ma sempre con giudizio e senza eccessi). Ora è il momento di tifare spassionatamente.

      Rispondi

    • max

      21 Aprile @ 20.06

      Ecco mi sembra l'atteggiamento giusto. Vuoi non trovare niente da criticare. Mica saremo perfetti. Così si fa. Un figlio viene a casa, ha preso 8 a scuola ma è inciampato e rotto il cellulare. Due schiaffoni così sta attento

      Rispondi

  • Giorgio

    21 Aprile @ 17.59

    gioger@alice.it

    Un primo tempo da incorniciare, poi ancora questi maledetti infortuni che continuano a tormentare la squadra! Peccato, perché ormai l'assetto trovato sembra proprio quello giusto: per fortuna la rosa è ampia e adesso sembra davvero che qualsiasi giocatore venga inserito, alla fine faccia la sua bella figura. Buono l'approccio con la partita, ottima la condotta per tutto il primo tempo e anche per il secondo fino al gol del Carpi. Poi un po' tensione e un po' di paura, specie quando la squadra è finita in dieci uomini, ma alla fine per fortuna tutto è andato per il meglio e come era giusto che andasse. Ora speriamo che questi quattro (!!!!!) nuovi infortuni non siano nulla di grave, però ormai la lista comincia ad allungarsi un po' troppo: la sfortuna sicuramente fa la sua parte, ma la preparazione c'entra qualcosa? Comunque vada ora la squadra gira davvero, anche se il cuore di un povero 65enne come me deve soffrire sempre fino alla fine. Dai ragazzi, non mollate!!!!!!

    Rispondi

Lealtrenotizie

Esplode un ordigno alla Polveriera: un operaio in Rianimazione

noceto

Esplosione alla Polveriera: un operaio di 37 anni in Rianimazione

1commento

Spavento

Bimbo scappa dalla materna. Trovato dopo mezz'ora

2commenti

POLITICA

Intesa Lega-M5S: alta affluenza nei gazebo a Parma e provincia Video

La cronaca e le interviste del 12 Tg Parma

PARMA

Intonaco pericolante: via Garibaldi chiusa questa mattina Foto

Sono intervenuti i vigili del fuoco

12 tg parma

Domenica festa-promozione con Lizhang. Serie A: ecco le date-chiave 2018-2019

Quattro squadre dell'Emilia-Romagna si affronteranno nella massima serie. Si inizia il 19 agosto

Polemica

Ubriachi in via D'Azeglio. Protesta dei residenti

Borgotaro

Addio a Francesco Peluso, carabiniere pluridecorato

In strada

Ciclisti e automobilisti, convivenza difficile

4commenti

carabinieri

Lite in via Europa: accoltellato un 21enne dominicano

2commenti

FIDENZA

Addio all'ex consigliere comunale Denti

PARMA

Peppe incontra... Giuseppe: il maestro Vessicchio sulla panchina di Verdi

Band

I Nomadi venerdì a Salso, intervista a Carletti

festa

"BentornAto in A": esplode la gioia sui social di tutto il mondo Gallery

Colorno

Lo stalker insiste ma finisce ai domiciliari

GAZZAREPORTER

Forte temporale in Valceno

Sant'Ilario d'Enza

Si intesta un rimorchio rubato nel Parmense e gestisce un'attività con dati falsi: denunciato

Un 33enne salernitano, pregiudicato, è accusato di ricettazione, truffa e falsità in scrittura privata

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quelli delle Br non furono “errori”: furono crimini

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Non solo calcio. Così Parma in tre anni ha vinto tutto

di Michele Brambilla

3commenti

ITALIA/MONDO

MILANO

Urta uno specchietto durante un sorpasso: picchiato con una mazza da baseball

2commenti

eruzione

Paura alle Hawaii, e per i vulcanologi è solo l'inizio: lava in oceano, arriva nube tossica Foto

SPORT

12 tv parma

Bar Sport, speciale serie A con i crociati in studio

L'INTERVISTA

L'ad Carra: «Parma in A con merito e sofferenza»

SOCIETA'

AMBIENTE

Nasce a Fico il 'Frutteto della Biodiversità''. E c'è anche il simbolo di Badia Cavana

LA PEPPA

La ricetta Crostatine alle pesche, dolci che fanno gola a tutti

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuovo Vw Touareg, il Suv supertecnologico Foto

IL TEST

Mercedes Classe A, l'auto che parla? C'è molto di più