17°

28°

FOTOGRAFIA

Amore, corna e personaggi famosi: nell'era digitale "tornano" i fotoromanzi

Mostra allo Spazio Gerra di Reggio (Fotografia Europea): c'erano la Carrà, Dorelli, Orietta Berti... E alcuni furono scritti da Zavattini

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Ricevi gratis le news
0

Erano storie di grandi amori e ordinarie corna, fiammante gelosia e a volte violenza. Erano storie di vita non reale ma a tratti... possibile. I fotoromanzi hanno fatto epoca: questa forma di narrazione popolare nata nel 1947 si è sviluppata sempre più fino agli anni '80. Poi il declino, ma per decenni hanno riscosso un successo tale da trasformarli persino in veicolo di messaggi sociali e alquanto seri. Come spiegare l'uso (e i vantaggi) della pillola anticoncezionale negli anni '60? Ma con un fotoromanzo, su un giornale popolare con alte tirature. La stampa comunista comincia a pubblicare le sue storie? Ecco che Famiglia Cristiana risponde con i fotoromanzi su Maria Goretti, per citarne uno. Non mancano le versioni «firmate», ad esempio da Cesare Zavattini.
La tecnologia e i cambiamenti nei gusti del pubblico hanno soppiantato queste storie con le fotografie a fumetti. Ma oggi tornano in vita, almeno per qualche settimana, a Fotografia Europea. Lo Spazio Gerra di piazza XXV Aprile a Reggio (dietro al teatro Ariosto) ad ogni edizione propone mostre che raccontano uno spaccato di società italiana. Memorabile «Disco Emilia», nell'edizione 2016. Ma anche quest'anno la proposta è interessante e ben fatta: c'è «Fotoromanzo e poi...». Tante le foto esposte ovviamente, con ricche spiegazioni, per scoprire curiosità su tanti personaggi. Prendiamo Orietta Berti: cantante e oggi protagonista in tv con Fazio, ma negli anni '70 la si poteva vedere anche in macchina con Christian. Erano interpreti di un fotoromanzo, chiaramente. Tra gli scatti dello Spazio Gerra si scoprono Johnny Dorelli, Raffaella Carrà e persino Mike Bongiorno in veste di attori.
Paola Pitagora è protagonista di un «foto-racconto-lampo» su controllo delle nascite e protezione sessuale. Siamo nel 1975. Titolo: «Il segreto». La storia inizia con una coppia a letto: «Così non si può andare avanti! Quando ti abbraccio sei sempre fredda, svogliata...». «E come potrei essere diversa? Sempre con l'angoscia di restare inguaiata!», risponde lei, aggiungendo: «E poi, tu t'interrompi sempre sul più bello...». «E cos'altro dovrei fare? Hai il terrore di restare incinta». Appena due foto dopo, lei pensa che un altro uomo potrebbe darle la felicità, mentre lui adocchia una prostituta che «almeno non fa tante storie». La soluzione, si scoprirà pagina dopo pagina, sarebbe stata tutt'altra.
Se pensate che il fotoromanzo fosse soltanto qualcosa di popolare, nel senso di «basso», sappiate che ce ne sono stati alcuni d'autore. Cesare Zavattini (sotto pseudonimo) firmò diverse storie. In evidenza a Reggio è «La colpa»: è la storia di una ragazza che dopo uno stupro viene additata come poco di buono dagli abitanti del suo paesino. Insomma, diventa colpa della vittima (ma tra le righe si capisce che così non dovrebbe essere). L'epilogo sarà amaro per chi ha commesso quella violenza, mentre la ragazza troverà il vero amore. Una storia in qualche modo «didattica» Gli autori dello Spazio Gerra continuano idealmente la narrazione con una specie di fotoromanzo su Instagram: «Nessuna colpa», dove le disavventure di una ragazza di oggi si intrecciano con l'esperienza di quella del '62 di Zavattini.
Non solo: oggi con i fotoromanzi si può giocare. Nell'Angolo del Selfie, ecco una sedia, un casco da parrucchiera e uno specchio, per fingersi per un attimo protagonista di una di queste storie. Si può anche costruire una sequenza con le proprie mani. E volendo, «Dillo con un fotoromanzo», per farsi un selfie con il “fumetto” dei vari «Mai una gioia» e «Ciaone»... 

Date e orari di apertura su fotografiaeuropea.it

Scopri le novità della sezione Fotografia

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Giulia: «Volate oltre l'odio»

La Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma calcio

D'Aversa promuove Gervinho: "Per Parma fa la differenza" Video

viabilità

Domani chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati Video

PARMA

Gervinho, che gol!

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

ricerche in corso

Albareto, soccorsi attivati per un altro fungaiolo disperso

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

1commento

SPORT

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"