11°

FOTOGRAFIA

Amore, corna e personaggi famosi: nell'era digitale "tornano" i fotoromanzi

Mostra allo Spazio Gerra di Reggio (Fotografia Europea): c'erano la Carrà, Dorelli, Orietta Berti... E alcuni furono scritti da Zavattini

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mike Piazza e consorte a Parma

paparazzato

Mike Piazza e consorte a Parma

Adriano Panatta e Serena Grandi

Adriano Panatta e Serena Grandi

GOSSIP

Serena Grandi: "Storia d’amore segreta con Panatta durata 2 anni»

Musica: Laura Pausini trionfa ai Latin Grammy Awards

musica

Laura Pausini trionfa ai Latin Grammy Awards

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cucina di casa alla parmigiana con fantasia

CHICHIBIO

Trattoria Vigolante: cucina di casa alla parmigiana con fantasia

Ricevi gratis le news
0

Erano storie di grandi amori e ordinarie corna, fiammante gelosia e a volte violenza. Erano storie di vita non reale ma a tratti... possibile. I fotoromanzi hanno fatto epoca: questa forma di narrazione popolare nata nel 1947 si è sviluppata sempre più fino agli anni '80. Poi il declino, ma per decenni hanno riscosso un successo tale da trasformarli persino in veicolo di messaggi sociali e alquanto seri. Come spiegare l'uso (e i vantaggi) della pillola anticoncezionale negli anni '60? Ma con un fotoromanzo, su un giornale popolare con alte tirature. La stampa comunista comincia a pubblicare le sue storie? Ecco che Famiglia Cristiana risponde con i fotoromanzi su Maria Goretti, per citarne uno. Non mancano le versioni «firmate», ad esempio da Cesare Zavattini.
La tecnologia e i cambiamenti nei gusti del pubblico hanno soppiantato queste storie con le fotografie a fumetti. Ma oggi tornano in vita, almeno per qualche settimana, a Fotografia Europea. Lo Spazio Gerra di piazza XXV Aprile a Reggio (dietro al teatro Ariosto) ad ogni edizione propone mostre che raccontano uno spaccato di società italiana. Memorabile «Disco Emilia», nell'edizione 2016. Ma anche quest'anno la proposta è interessante e ben fatta: c'è «Fotoromanzo e poi...». Tante le foto esposte ovviamente, con ricche spiegazioni, per scoprire curiosità su tanti personaggi. Prendiamo Orietta Berti: cantante e oggi protagonista in tv con Fazio, ma negli anni '70 la si poteva vedere anche in macchina con Christian. Erano interpreti di un fotoromanzo, chiaramente. Tra gli scatti dello Spazio Gerra si scoprono Johnny Dorelli, Raffaella Carrà e persino Mike Bongiorno in veste di attori.
Paola Pitagora è protagonista di un «foto-racconto-lampo» su controllo delle nascite e protezione sessuale. Siamo nel 1975. Titolo: «Il segreto». La storia inizia con una coppia a letto: «Così non si può andare avanti! Quando ti abbraccio sei sempre fredda, svogliata...». «E come potrei essere diversa? Sempre con l'angoscia di restare inguaiata!», risponde lei, aggiungendo: «E poi, tu t'interrompi sempre sul più bello...». «E cos'altro dovrei fare? Hai il terrore di restare incinta». Appena due foto dopo, lei pensa che un altro uomo potrebbe darle la felicità, mentre lui adocchia una prostituta che «almeno non fa tante storie». La soluzione, si scoprirà pagina dopo pagina, sarebbe stata tutt'altra.
Se pensate che il fotoromanzo fosse soltanto qualcosa di popolare, nel senso di «basso», sappiate che ce ne sono stati alcuni d'autore. Cesare Zavattini (sotto pseudonimo) firmò diverse storie. In evidenza a Reggio è «La colpa»: è la storia di una ragazza che dopo uno stupro viene additata come poco di buono dagli abitanti del suo paesino. Insomma, diventa colpa della vittima (ma tra le righe si capisce che così non dovrebbe essere). L'epilogo sarà amaro per chi ha commesso quella violenza, mentre la ragazza troverà il vero amore. Una storia in qualche modo «didattica» Gli autori dello Spazio Gerra continuano idealmente la narrazione con una specie di fotoromanzo su Instagram: «Nessuna colpa», dove le disavventure di una ragazza di oggi si intrecciano con l'esperienza di quella del '62 di Zavattini.
Non solo: oggi con i fotoromanzi si può giocare. Nell'Angolo del Selfie, ecco una sedia, un casco da parrucchiera e uno specchio, per fingersi per un attimo protagonista di una di queste storie. Si può anche costruire una sequenza con le proprie mani. E volendo, «Dillo con un fotoromanzo», per farsi un selfie con il “fumetto” dei vari «Mai una gioia» e «Ciaone»... 

Date e orari di apertura su fotografiaeuropea.it

Scopri le novità della sezione Fotografia

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

«Noi, narcotizzati e derubati»

NOTTE DI PAURA

«Noi, narcotizzati e derubati»

soragna

Tragedia a Diolo, auto in un canale: muore il 36enne Simone Sorrenti

Lutto

Oltretorrente, si è spento il sorriso di Patrizia Fochi

gazzareporter

L'incivile di via XXII Luglio colpisce ancora: in diretta video

WEEKEND

November Porc, foto in mostra e tanta musica: l'agenda del sabato

Sanità

Sempre più casi di sifilide tra i giovani. Anche la scabbia è ricomparsa

In centro storico

Il declino di via Garibaldi. E la voglia di rilancio

Emergenza

Contro l'arrembaggio dei furti: più pattuglie in strada e posti di blocco

GUIDA MICHELIN

Parma stabile nella Bibbia del gusto

INCENDIO A SORBOLO

«Ecco come siamo stati strappati dalle fiamme»

SORAGNA

Immunologia, premi al top per Alberto Mantovani

gazzareporter

Vetro del bus in frantumi: paura sul bus numero 12

1commento

gazzareporter

Anche stasera, in zona Cittadella, ci sono strade al buio: pericoli e...paura

1commento

AUDITORIUM PAGANINI

Guida Michelin: Napoli e la Lombardia i più stellati. Il Sud batte il Nord. Le "stelle" parmigiane restano quattro. Le 29 new entry 

A Piacenza la presentazione della Guida nel 2019, grande evento europeo a Parma nel 2020

2commenti

GENOVA

Ponte Morandi: la Pizzarotti e la Siag di Danilo Coppe fra le 10 aziende contattate per la ricostruzione

Lettera anche per il gruppo Fagioli

PARMA

Ladri dal parrucchiere: rubati tablet e monitor in viale Mentana

E' il secondo furto nel giro di una settimana

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit: la May si è cacciata in una strada senza uscite

di Paolo Ferrandi

GAZZAFUN

10 negozi che hanno fatto la storia di Parma: quale ti manca di più?

2commenti

ITALIA/MONDO

usa

In California 71 vittime degli incendi e oltre mille dispersi

FOLGARIA

Ammazza il figlio della compagna e si uccide

SPORT

sci

Razzoli: "In due anni voglio tornare competitivo senza trascurare la mia acetaia"

gossip

Cristiano Ronaldo e Georgina Rodriguez vicini alle nozze Foto

SOCIETA'

Tabacco

Gli Stati Uniti verso la messa al bando delle sigarette al mentolo

Irlanda

Stupratore assolto, protesta: deputata mostra un tanga in Parlamento

MOTORI

AMBIENTE

In Emilia Romagna 596 auto elettriche (+19,7% rispetto al 2016). Parma è quarta

IL TEST

Jeep Compass, il Suv buono per tutte le stagioni