19°

30°

FOTOGRAFIA

La Luzzara di Stephen Shore approda al MoMA

Il paese di Zavattini nella retrospettiva del museo americano

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La Polonia ha perso, ma le sue tifose (sugli spalti) hanno vinto Gallery

Bellezze...mondiali

La Polonia ha perso, ma le sue tifose (sugli spalti) hanno vinto Gallery

Filippo Magnini e Giorgia Palmas: «Ci sposiamo, il matrimonio sarà sulla spiaggia in Sardegna»

gossip

Filippo Magnini e Giorgia Palmas si sposano: «Cerimonia in spiaggia in Sardegna»

Sondaggio: qual è il miglior bar di Parma per l'happy hour?

GAZZAFUN

Sondaggio: 10 ristoranti di mare di Parma e provincia, vota il migliore!

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pagamento degli stipendi: niente contanti dal 1° luglio

L'ESPERTO

Pagamento degli stipendi: niente contanti dal 1° luglio

Ricevi gratis le news
0

La Luzzara di Stephen Shore approda al MoMA: la serie di immagini scattate dal 71enne maestro della fotografia contemporanea nel paesino della valle del Po che diede i natali a Cesare Zavattini sono parte della maxi retrospettiva che il museo dedica in questi giorni all’artista che per decenni ha ritratto panorami e autostrade, stanze di motel e colazioni ai diner di un’America «on the road».
Mai coreografate, illuminate artificialmente, ritoccate, le immagini di Shore vanno sempre ben al dì là del semplice scatto. Si parte dall’infanzia: il fotografo, nato nel 1947 in una famiglia newyorchese benestante, aveva ricevuto in regalo l'attrezzatura per la camera oscura a sei anni e a soli 14 anni era entrato nelle collezione del MoMA convincendo il curatore Edward Steichen a comprare tre sue stampe. Ancora teen-ager, abbandonato il liceo, Shore frequentò la Factory di Andy Warhol fotografando musicisti come Lou Reed e John Cale o visitatori come Michel Duchamp, prima di partire per il primo dei grandi viaggi «on the road», verso Amarillo, Texas. Nel 1971, a soli 24 anni, il Metropolitan Museum of Art gli dedicò la prima retrospettiva: il secondo fotografo vivente ad avere una personale nel museo dopo Alfred Stieglitz. Oggi Shore ha centomila seguaci su Instagram.
Era andato a Luzzara nel 1993 a fotografare gli abitanti di una tradizionale comunità contadina che lentamente abbracciavano da contrappunto ai campi immacolatamente curati, le cancellate in ferro battuto, i muri dall’intonaco sbrecciato.
Quaranta anni prima Luzzara era stata fotografata da Paul Strand, un altro mostro sacro della fotografia americana, che pubblicò l’opera in «Un paese: Portrait of an Italian Village», realizzato in collaborazione con Zavattini. All’inizio degli anni Novanta la provincia di Reggio Emilia aveva lanciato il progetto «Linea di Confine» commissionando a grandi fotografi la documentazione del territorio. Fu così che Shore approdò a Luzzara. «Una semplice coincidenza che capitò 40 anni dopo Strand. Scelsero me perchè ero americano e usavo, come lui, una macchina di grande formato».
Il fotografo ha raccontato di esser arrivato a Luzzara senza aspettative. «Non c'ero mai stato, non ero mai stato nella zona, nè ero interessato a ripetere quel che avevo fatto negli Usa venti anni prima, o rendere direttamente omaggio a Strand» che nel paesino della Bassa Padana cercava i segni di «un villaggio agrario idealizzato».
Nel 1953 Luzzara era «come poteva essere 40 anni prima. Niente auto,né pali del telefono. Io volevo fotografare Luzzara com'era», i contrasti tra il vecchio e il nuovo. Ad esempio: una fattoria del Cinquecento usata come ufficio attrezzato coi Mac. 

Scopri le novità della sezione Fotografia

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

«Nitro» e il suo fiuto infallibile: ritrovata la pistola

Rapina in villa

«Nitro» e il suo fiuto infallibile: ritrovata la pistola

MEDESANO

Moto contro capriolo: grave 50enne nocetano

Palacassa

Da Borgotaro con il bimbo da allattare

Mostra

Si alza il sipario sui tesori del Teatro Farnese

Sotheby's

All'asta i gioielli dei Borbone Parma

BALLOTTAGGIO

Salso, faccia a faccia Volpicelli-Fritelli

Unione Industriali

Figna: «Come affrontare le sfide del futuro»

ROCCABIANCA

Sventata la truffa del falso resto. Coppia allontanata

serie A

Caso sms, il Parma trema: non è scontata l'archiviazione. Anzi

7commenti

anteprima gazzetta

A Borgotaro trovata bomba della guerra: il 1° luglio il disinnesco

Palacassa

Circa 3.500 persone al concorso per operatore socio sanitario Foto - Videointerviste

1commento

NOMINE

Quella mail che inguaia Pizzarotti: il sindaco indagato per abuso d'ufficio

4commenti

calcio

Abbonamenti, superata quota mille. Lucarelli sarà "club manager" del Parma Video

L'amministratore delegato Luca Carra ne ha parlato a Palla in Tribuna Tv

DEA BENDATA

Gioca 2 euro e vince una casa nuova

1commento

PARMA

Offerte di lavoro: 47 nuovi annunci

ECONOMIA

Servizi Italia, joint venture nel Far East

Lavanolo e sterilizzazione: accordo con IsdMED per creare una newco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Salvini dal Papa con Vangeli e rosario

di Vittorio Testa

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Armanda» una gita per la tradizione della Liguria

ITALIA/MONDO

droga

Maxirissa in centro a Pisa: "guerra" tra bande di pusher

1commento

Economia

"Miliardi alla Sanità grazie alla Brexit": un boomerang per la May Video

SPORT

calcio

Match con il Palermo e polemiche: 2 turni di porte chiuse al Frosinone Video

lutto

E' morto Sergio Gonella, arbitrò la finale mondiale del '78

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Gattini in cerca di casa Foto

IL VINO

100% barbera per il Nizza Docg: il «Generala» 2014 è un sogno

MOTORI

IL TEST

Guida autonoma? Non proprio, per ora è meglio Nissan ProPilot

PROVA SU STRADA

Peugeot 3008 1.6 BlueHDi, al volante del Suv del Leone

2commenti